Foto del docente

Susanna Vezzadini

Professoressa associata

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Settore scientifico disciplinare: SPS/12 SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALE

Didattica

Ultime tesi seguite dal docente

Tesi di Laurea

  • “ la devianza giovanile: dall’origine delle baby gang alla paranza dei bambini “
  • ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA' DI BOLOGNA Corso di laurea in Scienze Politiche, Sociali e internazionali Tesi finale in: Sociologia della devianza e criminologia Titolo: Affettività e sessualità nelle carceri “Il soggetto che oltrepassa il portone di un carcere perde la sua dimensione di uomo e la sua dignità. La sua volontà viene chiusa a chiave come il suo corpo” (Francesco Ceraudo) Relatore: Susanna Vezzadini Presentata da: Mariapassione Forchetta N. di matricola: 0000838194 Anno accademico: 2020-2021 Sessione di laurea: III
  • Analisi dell’evoluzione del trattamento del malato di mente autore di reato: Dalla nascita dei manicomi criminali alle Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza
  • Caporalato e processi di vittimizzazione: quali percorsi verso il riconoscimento?
  • Carcere e risocializzazione: l'importanza del reinserimento sociale delle persone detenute
  • Case Study - Bullismo e Victim Blaming
  • Devianza minorile e criminalità: prevenzione e interventi a contrasto
  • Donne, criminalità e carcere, fra marginalità e ricerca di riscatto sociale
  • Essere genitori in carcere: relazioni familiari e tutela dei figli minori di persone detenute
  • Forze dell'ordine, abusi di potere e dinamiche di vittimizzazione: il caso Aldrovandi
  • Giovani e condotte devianti: prevenzione e contrasto nell'ambito della giustizia minorile
  • Il "mostro" tra letteratura e cinema: processi di stigmatizzazione, esclusione sociale e deumanizzazione
  • Il diritto allo studio all'interno degli istituti penitenziari
  • Il fenomeno della 'ndrangheta 2.0: il modello agro-pastorale incontra la dimensione digitale. Una ricostruzione storico-evolutiva della criminalità organizzata calabrese dal XIX secolo ad oggi.
  • Il romanzo di Mary Shelley “Frankenstein”: processi di stigmatizzazione e marginalizzazione sociale
  • La rappresentazione della vittima di stupro nel cinema contemporaneo
  • La Violenza Assistita in Italia: un fenomeno sottovalutato e sottostimato.
  • Le reazioni sociali alla vittimizzazione. Dal victim blaming ai crimini d'odio
  • Oltre la colpa e l’innocenza. Le prospettive della giustizia riparativa
  • Patrimonio artistico e culturale: le attività di tutela del Comando Carabinieri TPC
  • Processi di marginalizzazione sociale, esclusione e stigmatizzazione: esempi dal panorama letterario.
  • Storia ed evoluzione del sistema penitenziario italiano: dalle origini alla pandemia di COVID-19
  • Stranieri in carcere: le marginalità estreme
  • un'anali socio-politica della pena di morte. il contesto statunitense e il caso della virginia
  • Victim blaming e omofobia: un approccio d’analisi psico-sociale