Foto del docente

Stefania Rapino

Professoressa associata

Dipartimento di Chimica "Giacomo Ciamician"

Settore scientifico disciplinare: CHIM/02 CHIMICA FISICA

Curriculum vitae

La Dr. Stefania Rapino ha conseguito la Laurea in Chimica con lode presso l'Università di Bologna nel 2002. Ha svolto il Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche presso il gruppo di chimica computazionale del dipartimento di chimica “G.Ciamician” dell'Università di Bologna, conseguendo il titolo di dottore di ricerca nel 2006.

La Dr. Rapino ha trascorso periodi di ricerca all'estero: nell'“Electronic Spectroscopy Laboratory” università di Namur (Prof. P. Rudolf); nel laboratorio “Activation Moléculaire et Réactivités Electrochimiques” all' Ècole Normale Supérieure di Parigi (Prof. C. Amatore) e presso il “Centre de Recherche Paul Pascal, CNRS Université Bordeaux-I, Pessac (gruppo del Dr. A. Pénicaud). Ha preso parte a progetti di ricerca europei collaborando attivamente con gruppi di ricerca internazionali.

Durante la sua carriera, la Dr. Rapino ha acquisito e consolidato la sua capacità teorica e sperimentale in vari campi quali: la chimica di superficie; l'elettrochimica; le tecniche a scansione di sonda (SPM) e la microscopia a scansione di sonda elettrochimica (SECM); la simulazione delle dinamiche e delle interazioni organo-metallo per il loro utilizzo in applicazioni nanotecnologiche e biotecnologiche. La Dr. Rapino, in stretta collaborazione con l'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano, ha sviluppato nuovi strumenti elettrochimici (es. microsonde) per l'indagine di ossigeno e metaboliti in sistemi complessi quali le cellule in vivo e per la diagnosi tumorale. 

Premi

Nel Giugno 2003 ha vinto il premio “Solartron-Dataline Corporation” assegnato dalla Divisione di Elettrochimica della Società Chimica Italiana per la miglior tesi di laurea.

Nel Novembre 2011 ha ricevuto la menzione speciale  per giovani ricercatrici nel campo delle nano e biotecnologie “Tecnovisionarie” nell'ambito della conferenza internazionale Women&Technologies, 7 November 2011.

Scuole e congressi internazionali

Ha presentato i risultati della propria attività scientifica in molti congressi nazionali e internazionali: 7 presentazioni orali su invito;  presentazioni orali e diversi poster.

Ha partecipato a numerose scuole di SPM e sulle nanotecnologie.

Pubbicazioni

La Dr. Rapino è co-autrice di 40 articoli scientifici su riviste con alto fattore di impatto, incluse: Nature Nanotechnology, Nature Chemistry, Nature Communications, JACS, Small, Journal of Physical Chemistry B e C, Langmuir, Carbon, J. Mater. Chem., ACS Nano, Analytical Chemistry, Nanomedicine.

Attività di insegnamento e supervisione

La Dr. Rapino è supervisore di 2 tesi di dottorato e di diverse tesi di laurea e ha tenuto corsi e lezioni di laboratorio. Ha tenuto lezioni teoriche e pratiche anche a dottorandi all'Alma Mater e nell'ambito di una scuola Marie Curie tenutasi a Bologna a Novembre 2010 e di un corso CUSO per dottorandi all'EPFL.

Durante gli ultimi anni ha contribuito a sviluppare, pubblicare e brevettare procedure innovative per la produzione di nuovi materiali funzionali basati su nanostrutture di carbonio e la loro integrazione in dispositivi. Questo studio, pubblicato su una rivista scientifica prestigiosa (Nature Chem.), ha anche ottenuto riscontro sulla stampa popolare (Repubblica ondine :http://www.repubblica.it/scienze/2010/08/12/news/acqua_energia-6185419/).

 



Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.