Foto del docente

Stefania Albonetti

Professoressa associata

Dipartimento di Chimica Industriale "Toso Montanari"

Settore scientifico disciplinare: CHIM/04 CHIMICA INDUSTRIALE

Curriculum vitae

Formazione

La Prof.ssa Stefania Albonetti si è laureata in Chimica Industriale nel 1992. Nel periodo 1989-1990 ha frequentato la Facoltà di Chimica dell'Università del Kent (Canterbury) nell'ambito di un progetto di scambio Erasmus, ottenendo il Bachelor of Science in Chemistry

Giugno 1992 - vincitrice di un Premio di Laurea indetto dalla Società Chimica Italiana con l'invito a relazionare durante il II Seminario di Catalisi

Luglio 1992 - vincitrice di una borsa di studio, finanziata dall'Enichem, sullo studio dell'ammossimazione del cicloesanone.

1992/1995 -  Dottorato di Ricerca in Chimica Industriale sul tema “Ammonossidazione di propano ad acrilonitrile su catalizzatori a base di ossidi misti a struttura rutilo”, in collaborazione con industrie ed enti istituzionali. Durante questo periodo ha frequentato diversi centri ricerca europei (Centro ricerca Rhone-Poulenc di Aubervilliers – Parigi; Centro CNRF di Lione; Università di Madrid).

Carriera industriale ed accademica

1995/2001-  Responsabile Ricerca e Sviluppo Catalizzatori presso il Centro Ricerche della Lonza SpA (BG). Durante tale periodo ha approfondito argomenti prevalentemente legati alla sintesi e caratterizzazione di nuovi catalizzatori eterogenei per reazioni di ossidazione, allo scale-up della loro produzione,  ed all'ottimizzazione di processi industriali, sia in reattori a letto fluido che fisso.

Dal 1° di Giugno 2001 è ricercatrice, afferente al Dipartimento di Chimica Industriale dell'Università di Bologna, nel settore scientifico disciplinare CHIM/04. Dal Settembre 2015 è professore associato presso l'Ateneo bolognese. Nel 2017 ha ottenuto l'abilitazione ASN a Professore Ordinario in CHIMICA INDUSTRIALE CHIM/04.

Attività scientifica

E' co-autrice di 115 articoli su riviste internazionali e nazionali, 8 capitoli di libro, 13 brevetti  e più di 300 comunicazioni a congressi nazionali e internazionali. Referee di riviste internazionali nel settore della Catalisi e Green Chemistry, ha  inoltre operato come chair-person ed organizzatrice di Congressi Nazionali ed Internazionali. 

E' ed è stata responsabile di numerosi contratti di collaborazione tra il Dipartimento di Chimica Industriale ed Aziende esterne; è inoltre ricercatrice associata al CNR-ISTEC di Faenza con cui collabora su diversi argomenti.

Attività istituzionali e incarichi accademici

Dal 2013 è Coordinatrice del Programma di Dottorato Erasmus Mundus sulla Chimica Industriale Sostenibile (SINCHEM www.sinchem.eu).

È membro del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Chimica Industriale e del Consiglio Direttivo della Divisione di Chimica Industriale della SCI. Dal 2014 è responsabile di diversi scambi Erasmus (Cardiff University (UK), Aachen University (D) e referente per la Scuola di Scienze degli scambi Erasmus + Traineeship. Partecipa ai lavori di valutazione VRA di ateneo per il settore Chimico ed al GTA sui Raw materials.

Attività didattica

Dal 2001 svolge con continuità attività di docenza come titolare di vari insegnamenti per Corsi di Laurea e Laurea Magistrale gestiti dal Dipartimento di Chimica Industriale "Toso Montanari" e del Dipartimento di Ingegneria Chimica e Biochimica. Attualmente è docente di riferimento per il Corso di Chimica Industriale e Fondamenti di Chimica Industriale (Ingegneria), di un corso complementare di Catalisi e di un modulo del corso di Sviluppo Processi.

I principali campi di ricerca della Prof.ssa Albonetti riguardano la sintesi, la caratterizzazione e lo studio delle proprietà di materiali catalitici e ceramici. In particolare, gli argomenti approfonditi nel corso del percorso professionale possono essere così riassunti:

1. Sintesi e caratterizzazione di catalizzatori attivi e selettivi per reazioni di ossidazione parziale ed ammonossidazione di paraffine

2. Sviluppo di processi catalitici per la valorizzazione di biomasse

3. Sviluppo di processi per lo stoccaggio e valorizzazione chimica della CO2 

4. Sviluppo di metodi innovativi per la sintesi di nanoparticelle di interesse industriale

5. Sviluppo di catalizzatori e foto-catalizzatori per la produzione di H2 e prodotti chimici


Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.