Foto del docente

Sofia Asioli

Professoressa associata

Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie

Settore scientifico disciplinare: MED/08 ANATOMIA PATOLOGICA

Curriculum vitae

Scarica Curriculum Vitae (.02.2021 (1).docx 30KB )

Curriculum Vitae: Professoressa SOFIA ASIOLI

Data di nascita: 13/04/1976; Luogo di Nascita: Forlì.

Posizione lavorativa attuale: Professoressa Associata, settore scientifico-disciplinare MED/08 Anatomia Patologica. Conseguimento di Abilitazione Scientifica Nazionale aProfessore di I FASCIA 06/A4 Anatomia Patologica (BANDO D.D. 2175/2018 SETTORE CONCORSUALE 06/A4 ANATOMIA PATOLOGICA) VALIDA DAL 04/11/2020 AL 04/11/2029 (art. 16, comma 1, Legge 240/10).

Sede di attività attuale: Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie, Università degli Studi di Bologna, in convenzione con UOC Anatomia patologica, AUSL di Bologna.

Principali mansioni e responsabilità: patologia chirurgica ed intraoperatoria nell’ambito della neuropatologia, patologia del basicranio / testa e collo; ricerca e attività didattica universitaria e post-universitaria. Piena conoscenza e utilizzo di tecniche diagnostiche morfologichee molecolari (analisi comparativa di ibridazione genomica della clonalità mediante analisi della regione D-loop del DNA mitocondriale e studio del micro-RNA, analisi Next Generation Sequencing), nell 'ambito della ricerca e della diagnostica in patologia chirurgica.

L’attività neuropatologica della Prof.ssa Sofia Asioli è inserita formalmente nei seguenti programmi dell’IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna:

1) Programma Neurochirurgia Ipofisi;

2) Programma Neuroimmagini Funzionali e Molecolari.

La neuropatologia è inoltre parte integrante del percorso diagnostico della chirurgia delle epilessie (Programma di Istituto Epilessia) dell’IRCCS ISNB.

La diagnostica istopatologica delle epilessie è sviluppata nell’ambito della rete dei patologi afferenti alla Lega Italiana contro l'Epilessia (LICE) e del Gruppo internazionale European Reference Network (ERN) for rare and complex epilepsies (eNeuropathology working group).

Attività clinico assistenziali in ambito medico:

2005-2013 Incarico Dirigenziale Di Assistenza In Struttura Complessa Anatomia Patologica,Azienda Ospedaliero-Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino, con ottenimento dell’Alta Professionalità In Patologia Neuroendocrina dal 2011.

2013-ad oggiIncarico Dirigenziale Di Gestione Dell'attività Diagnostica Istopatologica In Struttura Complessa Anatomia Patologica Da Parte Dell'azienda Sanitaria Locale Di Bologna.

Attività di ricerca: Ha partecipato e partecipaalle attività di ricerca nazionali edinternazionali dei seguenti gruppi:

  • Gruppo Italiano di Studio di Neuropatologia - Siapec-IAP;
  • Associazione Italiana di Neuropatologia e Neurobiologia Clinica (AINPeNC),
  • Membro della Commissione per la Chirurgia dell'Epilessia, Lega Italiana Contro l’Epilessia;
  • Membro dell'European Society of Pathology (ESP).
  • BoReALS-Bologna Research ALS,
  • European Pituitary Pathology Group
  • International Pituitary Pathology Club
  • Gruppo Italiano di Studio di Patologia Endocrina (GIPE) SIAPEC-IAP (patologia ipofisaria)
  • Membro su Invito del Gruppo internazionale European Reference Network (ERN) for rare and complex epilepsies (eNeuropathology working group).

2017: Vincitrice del Finanziamento delle Attività Base di Ricerca (ANVUR).

La Professoressa S. Asioli ha una attiva collaborazione scientifica, finalizzata a progetti di ricerca, con Mayo Clinic, Department of Pathology and Laboratory Medicine, Rochester (MN), USA dal 2009 trammite il Prof RV Lloyd (vedi pubblicazioni n. 21, 22, 25, 43, 45) e dal 2019 con la Prof C. Giannini. La collaborazione con la Prof.ssa Caterina Giannini, Professore di Anatomia Patologica e Neurochirurgia presso la Mayo Clinic Alix School of Medicine, Rochester (MN), USA e Professore Ordinario di Anatomia Patologica del Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie dell’ Università di Bologna è tutt’ora attiva ed è volta prevalentemente alla neuropatologia chirurgica ed oncologica e allo sviluppo di test diagnostici e predittivi di patologia molecolare diagnostica in ambito neuropatologico (vedi pubblicazione n 83).

Progetti di ricerca 2011-2020.

2011-2012: Partecipazione al Programma di Ricerca Finanziato: Perspectives for humanprevention in relation to formaldehyde exposure and its rational use in hospitals tissue preservation (Prospettive per la prevenzione dell’esposizione umana alla formaldeide eper il suo razionale uso nella lavorazione dei tessuti umani negli ospedali) ResponsabileScientifico del programma di Ricerca: BONO Roberto (codice ORTO11P45Z)

2011: Partecipazione al Programma di Ricerca Finanziato: Bone and Bone-like InducingGrafts –Biomateriali induttori d'osso e tessuti mineralizzati - BBOING ResponsabileScientifico del programma di Ricerca: MUSSANO Federico Davide Costantino (codiceORTO114SZW)

2015-2016: Progetto di ricerca in collaborazione con la sezione di Chirurgia Maxillofacciale dell'Università di Bologna, Policlinico S. Orsola, Bologna, Italy; Titolo delprogetto: Laminin-5 and insulin-like growth factor-II mRNA binding protein-3 (IMP3)expression in preoperative biopsy specimens from oral cancer patients: Their role inneural spread risk and survival stratification. (Pubblicazione 62)

2017-2018: Partecipazione al gruppo di ricerca nazionale finanziato daALMA IDEAGrant Senior 2017, Università di Bologna, “Patologia molecolare predittiva veterinaria:ricerca di marcatori citogenetici nelle neoplasie del cane e del gatto in uno studiocomparativo uomo-animale”.

28/02/2018-presente: Partecipazione al gruppo di ricerca finanziato dal Bando Prin 2017.Titolo: Cross-talk between Diacylglycerol kinases and Inositide-dependentPhospholipase C in Glioblastoma Multiforme. Protocollo area e durata:201799WCRH_001 - 36 mesi

01/01/2020-presente: Partecipazione al gruppo di ricerca finanziato dal Bando di Ricercamedica traslazionale e clinica 2019, Carisbo Ricerca, volta all’identificazione di unprofilo di rischio dei pazienti portatori di adenoma ipofisario. “Adenomi Ipofisariaggressivi e recidivi: studio dei fattori di rischio e geni convolti (RECurrence inAggressive PItuitary Tumors: RECAPIT)”

Dal 2018-presente: componente della Commissione per la Chirurgia dell'Epilessia, LegaItaliana Contro l’Epilessia (LICE: https://www.lice.it/) (Pubblicazione n.100)

Dal 2019 –presente: componente del gruppo di ricerca sulla Sclerosi LateraleAmiotrofica (BoReALS-Bologna Research ALS; vedi:https://intranet.internal.ausl.bologna.it/servizi/dg/area-governo-clinico/percorsi-clinicoorganizzativi-1/pdta-sl a/pdta-sclerosi-laterale-amiotrofica) che comprende TEAMmultidisciplinare, specialisti esperti in diversi settori afferenti ad entrambe le UnitàOperative Complesse (UOC) di Neurologia dell’età adultadell’IRCCS Istituto delleScienze Neurologiche di Bologna (ISNB). (Pubblicazione n. 94)

01/01/2021-presente: Responsabile del gruppo di ricerca finanziato dal Bando di Ricercamedica traslazionale e clinica 2020, Carisbo Ricerca (2020.0396 ) voltaall’identificazione di nuovi bersagli molecolari dei pazienti portatori di linfomacerebrale. “ Linfomi cerebrali: Nuovi bersagli molecolari per una malattia orfana diterapia”.

2020-presente: BANDO PRIN 2020Coordinatore del Progetto: CIFONE Maria Grazia. Responsabile di Unita' di Ricerca: ASIOLI Sofia, Titolo del Progetto di Ricerca: Looking for new pharmacological targets for temozolomide-resistant glioblastoma therapy by studying metabolic and inflammatory profile: Nanocarrier-based strategy for targeted multi-drug nose-to-brain delivery. Ruolo nel Bando: Responsabile del'Unità di Ricerca, Università/Ente: Università degli Studi di BOLOGNA

Partecipazione a numerose collane editoriali, enciclopedie e trattati di riconosciuto prestigiotra i qualiWorld Health Organizzation (WHO) Classification of Tumours of Endocrine Organs, 4th edition LYON:IARC.

Produzione scientifica complessiva: Dal 2002 ad oggi l’attività scientifica si è concretizzatain n. 114 pubblicazioni scientifiche su peer review journals e 10 capitoli di libro. h-index: 29 Scopus (15.01.2021). https://www.unibo.it/sitoweb/sofia.asioli3

Dal 2015-presente: membro dell’Editorial board della rivista Endocrine Pathology per la patologia ipofisaria/basicranio.

Attivita’ didattica (ssd med/08) Università degli Studi di Bologna: Dall’AA 2013-2014 ad oggi: Corsi di Laurea Magistrale a Ciclo Unico (Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria); Corsi Di Laurea Abilitanti alla Professione Sanitaria (CdL In Igiene Dentale); Scuola di specializzazione in ANATOMIA PATOLOGICA.

Titolarità di brevetti

2015: Co-Inventore (Enrico Di Oto, Valentina Monti, Sofia Asioli) del Brevetto dal Titolo“Additivo accelerante di ibridazione” dell’area chimica e biotecnologie applicabile nel settoredisciplinare SSD MED/08, con titolarità dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna;Ambito territoriale di tutela Internazionale. Keywords:Ibridazione In Situ Fluorescente (FISH),carcinoma tiroideo, carcinoma mammario, carcinoma del polmone, neoplasie cerebrali, HER-2,terapia mirata, diagnostica. Depositato il 04/02/2015.https://www.unibo.it/it/ricerca/imprese-e-ricerca/brevetti/2015/additivo-accelerante-perreazioni-di-ibridazione

Competenze linguistiche

INGLESE utente avanzato: First Certificate in English – FCE 2010-2011, sede Torino; Centro linguistico di Ateneo (CLA) Università di Bologna 2015.

Dati personali

Bologna, 14/07/2020

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali”

In fede Sofia Asioli *

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.