Foto del docente

Simona Tondelli

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Architettura

Settore scientifico disciplinare: ICAR/20 TECNICA E PIANIFICAZIONE URBANISTICA

Coordinatrice del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Ingegneria edile — architettura

Responsabile unità organizzativa di sede (UOS) Bologna — Dipartimento di Architettura

Temi di ricerca

Parole chiave: rigenerazione urbana e rurale valutazione ambientale strategica Patrimonio culturale e naturale Aree produttive ecologicamente attrezzate pianificazione urbana e territoriale

  • sistemi di pianificazione urbana e territoriale, i contenuti dei diversi piani e le reciproche interazioni, grazie ad una consolidata collaborazione con i settori della pianificazione regionali e comunali e con numerosi enti locali attivi nel campo ambientale e della pianificazione urbana;
  • tecniche e pratiche di valutazione della sostenibilità ambientale, economica e sociale nel campo della pianificazione territoriale e urbana e della riqualificazione urbana;
  • metodologie di supporto alle decisioni rivolte ad autorità locali ed ai pianificatori;
  • pianificazione del paesaggio e analisi del degrado paesaggistico;
  • strategie e tecniche di rigenerazione urbana
  • definizione di nuove soluzioni e strategie per accrescere l’integrità, la salute ambientale e la resilienza della città e ridurne la carbon foot print attraverso il miglioramento e la gestione delle risorse ambientali alla scala dell’edificio e del quartiere, con particolare riguardo all’integrazione tra soluzioni urbanistiche/edilizie e sistemi di trasporto, di trattamento delle acque, di gestione dei rifiuti e all’utilizzo di costruzioni verdi;
  • sviluppo di metodi e strumenti di coinvolgimento attivo delle comunità locali nella definizione di obiettivi di sostenibilità;
  • politiche per la gestione di comparti residenziali, con particolare riguardo ai complessi di edilizia sociale;
  • integrazione e la gestione di infrastrutture verdi e di servizi ecosistemici in ambiente urbano e promozione del loro utilizzo;
  • strategie di integrazione di nuove concezioni di mobilità, di modelli di organizzazione dei trasporti e dell’accessibilità multimodale nei servizi di trasporto pubblico; di soluzioni di pianificazione atte a migliorare l’efficienza e la sostenibilità del trasporto urbano nelle città