Foto del docente

Sandro Mezzadra

Professore associato confermato

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Settore scientifico disciplinare: SPS/01 FILOSOFIA POLITICA

Temi di ricerca

1. Autori classici del pensiero politico europeo (Hobbes, Spinoza, Marx).
2. Storia delle scienze politiche, sociali e giuridiche tedesche tra Otto e Novecento.
3. Storia e trasformazioni contemporanee del concetto di cittadinanza.
4. Teoria critica contemporanea (con particolare riferimento agli sviluppi del cosiddetto post-operaismo.
5. Globalizzazione e movimenti migratori.
6. Studi postcoloniali.
7. Storia del pensiero politico afro-americano, con particolare rifermento all'opera di W.E.B. Du Bois.
8. Trasformazioni dei confini nell'età globale


Nella mia attività di ricerca, gli originari interessi per i classici della storia delle dottrine politiche (in particolare Hobbes, Spinoza e Marx) e per gli sviluppi delle scienze politiche, sociali e giuridiche tedesche tra Otto e Novecento si sono accompagnati, negli ultimi anni, a una serie di progetti su temi centrali nel dibattito teorico-politico contemporaneo. Molti miei lavori hanno ruotato attorno al concetto di cittadinanza, di cui ho cercato di ricostruire la storia in età moderna e le trasformazioni nel contesto dei processi di globalizzazione, e in particolare a fronte dei movimenti migratori contemporanei. Nel quadro di questo lavoro, ho cominciato a occuparmi dei cosiddetti studi postcoloniali, a cui ho dedicato molti saggi e una monografia (in cui sviluppo in modo particolare il confronto e il dialogo tra critica postcoloniale e il c.d. "post-operaismo"). Inoltre ho avviato da circa un anno una ricerca sul pensiero politico di W.E.B. Du Bois, di cui ho curato un'ampia  degli scritti (uscito per la casa editrice il Mulino nel 2010) e su cui conto di pubblicare prossimamente una monografia. Un altro tema su cui si è concentrato il mio lavoro di ricerca, in un continuo confronto con studiosi di diverse parti del mondo, è quello delle trasformazioni dei confini nel contesto dei processi di globalizzazione. Un'ampia monografia sul tema, scritta da me insieme a Brett Neilson (University of Western Sydney) e intitolata "Border as Method, or, the Multiplication of Labor" uscirà nel 2012 per i tipi della Duke University Press.