Foto del docente

Roberto Rizza

Professore ordinario

Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia

Settore scientifico disciplinare: SPS/09 SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO

Coordinatore del Corso di Laurea in Sociologia

Curriculum vitae

Carriera Accademica

E' Professore Ordinario dal gennaio 2016 nel settore scientifico-disciplinare SPS/09 "Sociologia dei processi economici e del lavoro".

E' stato Professore Associato nel settore scientifico disciplinare SPS/09 “Sociologia dei processi economici e del lavoro”, Scuola di Scienze Politiche, Forlì Campus, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia.

E' stato Ricercatore nel settore scientifico disciplinare SPS/09 “Sociologia dei processi economici e del lavoro”, Scuola di Scienze Politiche, Forlì Campus, Dipartimento di Sociologia.

Ha ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca in Sociologia e Ricerca Sociale presso l'Università di Bologna.

 

Attività didattica

Insegna “Sociologia economica”, “Politiche del lavoro” e “Sociologia e politica dei mercati illegali” presso l'Università di Bologna.

E' docente di “Politiche del lavoro e delle relazioni industriali nell'Unione Europea”, al Master “Gestione delle Risorse Umane”, Bologna Business School.

 

Attività scientifica

Ha coordinato l'equipe di ricerca del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna, nell'ambito del progetto internazionale “Higher Education System Development for Social Partnership Improvement and Humanity Sciences Competitiveness”(HESDeSPI). Programma dell'Unione Europea “Tempus”;

Ha coordinato il gruppo di ricerca dell'unità italiana nell'ambito del progetto “Determinants of Retirement Decisions in Europe and the United States: A Cross-National Comparison of Institutional, Firm-level and Individual Factors”, diretto da Dirk Hofäcker, University of Mannheim, Mannheim Centre for European Social Research (MZES).

E' stato “Social Expert” per la redazione di rapporti di ricerca su tematiche relative ai diritti umani, nell'ambito dell'equipe di ricerca dell'Università di Bologna, per la rete FRA (The European Union Agency for Fundamental Rights), organismo di consulenza dell'Unione Europea con sede a Vienna nel campo della salvaguardia dei diritti umani in Europa;

Ha svolto una ricerca sul tema “Severe forms of labour exploitation”, nell'ambito dell'equipe di ricerca dell'Università di Bologna, per la rete FRA (The European Union Agency for Fundamental Rights), organismo di consulenza dell'Unione Europea con sede a Vienna nel campo della salvaguardia dei diritti umani in Europa (2013-14).

Ha preso parte in qualità di partner (Dipartimento di Sociologia Università di Bologna) al progetto di ricerca “Youth Unemployment and Social Exclusion in Six Countries of the EU: Dimensions, Subjective Experiences, and Institutional responses in Six Countries of the EU” (YUSEDER), quarto programma quadro nell'ambito delle attività di ricerca Socio-economiche - Targeted Socio-Economic Research Programme(TSER);

Ha coordinato l'equipe di ricerca facente capo al Polo Scientifico Didattico di Forlì, Università di Bologna, “Action Citoyenne: une étape vers l'égalité durable” nell'ambito del Programma dell'Unione Europea “Socrates –Grundtvig”: European Cooperation Projects in Adult Education;

Fa parte della rete di ricerca italo-francese “L'embeddedness delle attività economiche: approcci concettuali ed empirici”, coordinata dal Prof. Jean Louis Laville, Conservatoire National des Arts et Métiers;

Ha fatto parte della rete di ricerca “TransEurope Research Network”, che ha promosso la collaborazione fra ricercatori a livello europeo, diretta da un Comitato Permanente delle Scienze Sociali e supportata dalla “European Science Foundation”;

Fa parte della rete internazionale di ricerca ESPAnet “The European Network for Social Policy Analysis”.

Ha svolto numerosi soggiorni all'estero per motivi di ricerca, fra i quali si segnalano:

- Università di Bielefeld, Facoltà di Sociologia (referente Prof.ssa Veronika Tacke);

- Università Humboldt di Berlino, Facoltà di Scienze Sociali (referente Prof. Claus Offe);

- Università di Bamberg, Facoltà di Scienze Sociali ed Economiche (referente Prof. Hans-Peter Blossfeld), nell'ambito di una borsa di studio ottenuta dalla European Science Foundation, TransEurope Research Network;

- Technische Universität di Berlino, Istituto di Sociologia (referente Prof. Herbert Knoblauch);

- Università di Buenos Aires (UBA), Facoltà di Scienze Sociali, Istituto di Ricerca Gino Germani (referente Prof. Juliàn Rebòn).

 Ha fatto parte di gruppi di ricerca nell'ambito di diversi Programmi di Ricerca di Interesse Nazionale (Prin), fra i quali:

“Nuove forme di debolezza socio-economica e precarizzazione lavorativa. Le politiche attive per il lavoro e le risposte istituzionali. Valutazione di interventi di livello locale” (1998-2000 coordinatore nazionale Prof. Michele La Rosa);

“Risorse, interessi, strategie: il ruolo dell'attore individuale nei processi di policy-making” (2006-08 coordinatore nazionale Prof.ssa Franca Alacevich);

“La qualità dell'argomentazione pubblica: discorsi, pratiche, istituzioni” (2010-12 coordinatore nazionale Prof. Franco Rositi).

Coordina attualmente l'unità di ricerca dell'Università di Bologna nell'ambito del Programmi di Ricerca di Interesse Nazionale (Prin 2015): “Modelli di capitalismo e tipi di democrazia. Politica e politiche nella regolazione delle economie contemporanee”. Coordinatore Prof. Carlo Trigilia (Università di Firenze). Altri membri della rete: Università di Macerata (Prof. Emmanuele Pavolini), Università di Torino (Prof. Alfio Mastropaolo).

Ha svolto numerose ricerche su scala locale tra le quali si segnalano:

Coordinatore del progetto “FareWelfare”, previsto nel programma di attività della Fondazione Alma Mater, Università di Bologna, per gli anni 2011/2013, che mira a sviluppare attività di Informazione e Sensibilizzazione, Progettazione, Ricerca Applicata e Alta Formazione nell'ambito del Welfare.

E' stato membro dell'equipe diretta dal Prof. Carlo Trigilia nell'ambito di una ricerca commissionata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Forlì dal titolo: “Forlì 2030. Progetto di sviluppo del territorio”.

“Indagine sullo sviluppo dei percorsi di carriera e professionali delle lavoratrici e dei lavoratori atipici”, nell'ambito del progetto integrato “Azioni a sostegno dei percorsi di professionalità dei lavoratori atipici” promossa dalla Regione Emilia Romagna e dal Fondo Sociale Europeo;

“Azioni di supporto e sostegno al protocollo regionale di intesa sulla qualità del lavoro”, promossa dalla Regione Emilia Romagna e dal Fondo Sociale Europeo;

“Il lavoro irregolare in provincia di Forlì-Cesena: dimensioni, caratteristiche e profili emblematici”, in collaborazione con il Polo scientifico-didattico di Forlì, Università di Bologna, per conto della provincia di Forlì-Cesena. Direttore della ricerca Prof. Paolo Zurla;

“L'abusivismo commerciale di cittadini stranieri nel comune di Rimini”, per conto del Comune di Rimini. Direttore della ricerca: Prof. Paolo Zurla;

“Forlì 2030. Progetto di sviluppo del territorio”, per conto della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Direttore della ricerca Prof. Carlo Trigilia I anno, Prof. Luigi Burroni II anno.

 

Attività istituzionali e incarichi accademici

E' coordinatore del Corso di Laurea Triennale in Sociologia, Università di Bologna, Campus di Forlì.

Valutatore, per conto dell'Agenzia nazionale per la valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR), della ricerca prodotta negli atenei e centri di ricerca vigilati dal MIUR nel settennio 2004-2010 (VQR 2004-2010) e 2011-2015 (VQR 2011-2015).

È membro del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Sociologia. 

E' responsabile dello scambio Erasmus con le Università di Bielefeld e la Technische Universitat di Belino.

E' membro della commissione Quality Assurance del Corso di Laurea in Sociologia, Campus di Forlì.

E' membro della commissione OFA del Corso di Laurea in Sociologia, Campus di Forlì.

 

Appartenenza a comitati scientifici e editoriali

Coordinatore del Comitato Esecutivo del Cidospel (Centro Internazionale di Documentazione e Studi Sociologici sui Problemi del Lavoro) - Dipartimento di Sociologia Università di Bologna - diretto dal Prof. Michele La Rosa.

Vice-Direttore della Rivista "Sociologia del lavoro"

Vice-Direttore della Collana “Sociologia del lavoro/Teorie e ricerche”, Franco Angeli, Milano.

 

Premi e riconoscimenti

Ha ottenuto un grant dalla European Science Foundation, TransEurope Research Network e ha svolto attività di ricerca presso l'Università di Bamberg

 

COMUNICAZIONI A CONVEGNI E SEMINARI

Papers accettati a convegni e seminari nazionali e internazionali:

Ha coordinato (assieme a Luigi Burroni) la sessione “Politiche del lavoro, inclusione sociale e modelli di capitalismo” nell’ambito della nona conferenza annuale ESPAnet Italia 2016 dal titolo “Modelli di welfare e modelli di capitalismo. Le sfide per lo sviluppo socio-economico in Italia e in Europa, Macerata, 22-24 settembre 2016

Ha coordinato (assieme a Nicola De Luigi) la sessione “Gravi forme di sfruttamento lavorativo degli immigrati. Quali politiche in Italia?” nell’ambito dell’ottava conferenza annuale ESPAnet Italia 2015 dal titolo “Welfare in Italia e welfare globale: esperienze e modelli di sviluppo a confronto”, Fisciano, 17-19 settembre 2015

“Occupational transitions of young adults in Europe: does gender matter?” 27th SASE (Society for the Advancement of Socio-Economics) Conference July 2-4, 2015, Londra

“Activation, Employability, and Recent Trends in Labour Policies: a Comparison of the Italian and German Cases”, presso il seminario di metodologia quantitativa, Università di Duisburg-Essen.

“Biographical and occupational transitions of youth and young adults in Europe: evidence from four countries”, nell’ambito del convegno “Towards Inclusive Employment and Welfare Systems: Challenges for a Social Europe”, Berlino, 9-10 Ottobre 2014.

“Scelte occupazionali e regolazione: il lavoro di cura delle donne fra bambini e anziani”, nell'ambito del Convegno Ais (Associazione Italiana di Sociologia), sezione Elo (Economia, Lavoro, Organizzazione) “I fallimenti della regolazione”, Bologna 12-13 settembre 2013

- Ha coordinato la sessione “Giovani, mercato del lavoro e instabilità”, nell'ambito del convegno patrocinato da Ais (Associazione Italiana di Sociologia), sezione Elo (Economia, Lavoro, Organizzazione) “Giovani e mercato del lavoro: instabilità, transizioni, partecipazione, politiche”, Università di Bologna, 1 Febbraio 2013

- Coordinamento (assieme alla Prof.ssa Rosangela Lodigiani) della sessione “Ripensare le politiche del lavoro a partire dalla crisi”, nell'ambito del convegno Espanet. The Network for European Social Policy Analysis, “Percorsi di trasformazione in Italia e in Europa”, Milano, 29 settembre – 1 ottobre 2011;

- Relazione al convegno organizzato dalla Rivista delle Politiche Sociali, Italian Journal of Social Policy, Roma 15 novembre 2010 dal titolo “Crisi occupazionale e ammortizzatori sociali in deroga: quali welfare regionali?”;

- Relazione dal titolo “Occupational uncertainty and growing inequalities. A research on firms and on non-standard workers in Italy” al convegno “Flexibilization and Changing Life Course Patterns in a Globalizing Europe” (4th TransEurope Researcher Meeting), 18 e 19 giugno 2010 Torino;

- Relazione dal titolo “Donne, lavoro e politiche di conciliazione”, al convegno “Genere e precarietà”, 13-14 November 2009, Università di Trento;

- Relazione dal titolo “Lavoro atipico, impresa e sicurezza sociale. Una ricerca”, nell'ambito della sessione “Carriere, salari, protezione sociale e opportunità di vita dei lavoratori atipici in Italia e in Europa” in occasione della prima conferenza annuale ESPAnet Italia “Le politiche sociali in Italia nello scenario europeo”, Ancona 6-8 Novembre 2008;

- Relazione dal titolo “Lavoro non standard e disuguaglianze sociali: una ricerca nazionale sui comportamenti delle imprese e dei lavoratori”, nell'ambito del Convegno nazionale AIS-ELO (Associazione Italiana di Sociologia, sezione Economia, Lavoro, Organizzazione) sul tema “Disuguaglianze sociali oggi: territori, società, lavoro”, Napoli, 24-25 maggio 2007;

- Relazione dal titolo “La ridefinizione delle frontiere tra economia e sociologia: per una interpretazione sociologica dei fenomeni economici e del lavoro. Il caso delle nuove forme di lavoro semi-indipendente”, nell'ambito del Seminario italo-francese di sociologia economica sul tema: “L'embeddedness delle attività economiche: approcci concettuali ed empirici”, Parigi 20 giugno 2003.

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.