Foto del docente

Riccardo Schiavina

Associate Professor

Department of Experimental, Diagnostic and Specialty Medicine - DIMES

Academic discipline: MED/24 Urology

Useful contents

CHIRURGIA ROBOTICA

Dal Gennaio 2015 il Prof Riccardo Schiavina ha introdotto la Chirurgia Robotica all'interno dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Orsola-Malpighi di Bologna e svolge regolarmente l'attività di chirurgia robotica come responsabile di Programma di Chirurgia Robotica all'interno dell' Unità Operativa.

 

Nel periodo Agosto-Settembre 2014 il Prof Schiavina ha condotto la formazione in chirurgia robotica presso il centro OLV Robotic Surgery Institute (ORSI) di Aaslt in Belgio, uno dei più importanti centri di formazione in chirurgia robotica in Europa diretta dal Prof. Alex Mottrie dove ha iniziato la formazione in chirurgia robotica in urologia. Presso il centro ORSI ha iniziato la formazione chirurgica dapprima sul simulatore e sull'animale per poi passare all'uomo presso l'ospedale OLV (training modulare per step). vai al sito ORSI [http://www.orsi-online.com/]

Presso l'OLV Hospital di Aalst ha potuto svolgere in maniera intensiva i principali interventi roboticiin Urologia sotto la guida diretta del Prof. Alex Mottrie, dove ha potuto apprendere le più moderne tecniche in chirurgia robotica.

Nel periodo Ottobre 2014-Gennaio 2015 ha continuato la formazione in chirurgia robotica presso uno dei centri più avanzati di chirurgia robotica d'Italia. La formazione e' stata condotta completando il training modulare richiesto dalla Societa' Europea di Urologia, potendo partecipare ad oltre 40 prostatectomie radicali e 20 interventi di chirurgia renale, eseguendo personalmente alla consolle i principali steps chirurgici relativi alla prostatectomia robotica e alla nefrectomia robotica sino ad acquisire una completa autonomia.

Dal gennaio 2015 ha eseguito da primo operatore oltre 800 procedure di chirurgia robotica.

Dal 1 Luglio 2017 è Responsabile del Programma di Chirurgia Robotica Urologica all'interno dell'U.O. di Urologia e svolge chirurgia robotica applicata soprattutto nell'ambito del tumore della prostata e del tumore del rene, con l'obbiettivo di implementare la robotica anche in ambito vescicale e ricostruttivo (cistectomia robotica). All'interno del programma di chirurgia robotica vengono svolte ricerche ad oggi innovative nell'ambito della "realtà aumentata" e dei modelli di stampa 3D come ausilio alla chirurgia guidata dalle immagini, volte al miglioramento continuo dei risultati oncologici e funzionali come potenza sessuale e continenza urinaria. Nel 2016 ha vinto un grant di 50mila dollari da parte della Intuitive produttore del Robot DaVinci per svolgere la ricerca sulla realtà aumentata in chirurgia robotica.

 

Interventi principali svolti: prostatectomia robotica nerve-sparing o con linfadenectomia, nefrectomia parziale robotica, nefrectomia radiacale robotica e pieloplastica robotica (vai alla videogallery) [https://www.unibo.it/sitoweb/riccardo.schiavina3/contenuti-utili/e002329e], cistectomia robotica con derivazione intracorpoera.

Nello stesso periodo ha eseguito la formazione dei chirurghi robotici dell'Unità Operativa di Urologia e Ginecologica e all'interno del Master di Chirurgia robotica urologica.

 

E' responsabile scientifico e docente di "Prostatectomia Robotica" e "Tecniche e strumentario di base nella chirurgia robotica" all'interno del Master Universitario di II livello in Chirurgia Robotica Urologica dell'Università di Bologna e svolge il tutoraggio per la formazione dei chirurghi robotico all'interno del master. vai al sito MASTER CHIRURGIA ROBOTICA [http://www.unibo.it/it/didattica/master/2016-2017/chirurgia-urologica-robotica-9121]

Dal 2013 è membro del gruppo AGILE (Italian Group for Advanced Laparoscopic and Robotic urologic Surgery), gruppo di studio e di ricerca scientifica in Urologia e di formazione in chirurgia laparoscopica e in chirurgia robotica. E’ composto da giovani urologi che hanno concluso la curva di apprendimento in chirurgia urologica mini-invasiva laparoscopica e robotica e si pone l'obbiettivo principale di organizzare corsi intineranti di chirurgia urologica minivasiva per la formazione dei giovani urologi. vai al sito AGILE [http://www.agilegroup.it/]

 Ogni anno nel mese di giugno si svolge presso le sale operatorie del Policlinico S. Orsola-Malpighi_Università di Bologna il corso elettivo "CHIRURGIA ROBOTICA IN UROLOGIA" che ha come principale argomento la chirurgia robotica del tumore prostatico e renale.

Gli studenti interessati a partecipare al corso elettivo o ad assistere agli interventi di chirurgia robotica possono contattare per accordi il seguente indirizzo mail: [mailto:riccardo.schiavina3@unibo.it, clubo@aosp.bo.it]