Foto del docente

Riccardo Masetti

Professore associato

Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche

Settore scientifico disciplinare: MED/38 PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA

Curriculum vitae

Riccardo Masetti, nato a Lugo (Ra) il 18/12/1979.
Studio: 0512144016,
Fax: 0512143400
E-Mail: riccardo.masetti5@unibo.it
Codice Fiscale: MSTRCR79T18E730S

Professore Associato afferente al Dipartimento di Medicina e Chirurgia (DIMEC) dell'Università di Bologna e medico ospedaliero presso il Policlinico Universitario Sant'Orsola Malpighi. Svolge ricerca in ambito pediatrico ed in particolare in ematologia ed oncologia pediatrica. Gli interessi di ricerca sono rivolti prevalentemente alle leucemie acute dell'età pediatrica, il trapianto di cellule staminali emopoietiche, il microbiota intestinale ed il trapianto di microbiota intestinale. 

Formazione e Carriera Accademica

Ha conseguito il Diploma di maturità classica nel 1998, laureato nel 2004 in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Bologna. Ha conseguito la Abilitazione all'esercizio della professione di Medico-Chirurgo nel 2004 e la specializzazione in Pediatria Generale e Specialistica nel 2010 presso l'Università di Bologna.

Dal 2010 al 2014 ha ricoperto il ruolo di Assegnista di Ricerca prima presso il Dipartimento di Scienze Ostetriche e Ginecologiche poi presso il Dipartimento di Medicina e Chirurgia (DIMEC) dell'Università di Bologna.

Nel 2015 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in “Biotecnologie del Trapianto di Midollo Osseo Umano” presso l'Università di Perugia.

Dal 2018 al 2021 Ricercatore di Tipo B presso presso il Dipartimento di Medicina e Chirurgia (DIMEC) dell'Università di Bologna.

Dal 2021 Professore Associato nel settore scientifico disciplinare MED 38 Pediatria Generale e Specialistica presso il Dipartimento di Medicina e Chirurgia (DIMEC) dell'Università di Bologna.

Attività assistenziale

Dalla laurea fino ad oggi ha svolto attività assistenziale presso il reparto di Ematologia ed Oncologia Pediatrica "Lalla Seràgnoli" del Policlinico Universitario Sant'Orsola Malpighi.

Ha lavorato dal 2011 al 2013 come Medico Libero Professionista presso il reparto di Pediatria dell'Ospedale di Bolzano-Azienda Sanitaria Locale dell'Alto Adige.

Dal 2015 è Dirigente Medico Ospedaliero a tempo indeterminato presso la Pediatria del Policlinico Sant’Orsola Malpighi.

Direttore Medico dell'Unità Clinica di Trapianto di Cellule Staminali Emopoietiche della Struttura Semplice Dipartimentale di Oncoematologia Pediatrica dell'IRCCS Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico di Sant'Orsola

Attività Istituzionale

Direttore del Master Universitario di I livello UNIBO in “Cure Palliative Pediatriche” dell'Accademia delle Scienze di Medicina Palliativa

Segretario della Scuola di Specializzazione in Pediatria dell'Università di Bologna

Membro del Gruppo di Lavoro Ricerca del Dipartimento di Medicina e Chirurgia (DIMEC) dell'Università di Bologna

Membro del Gruppo di Lavoro Didattica-Internazionalizzazione del Dipartimento di Medicina e Chirurgia (DIMEC) dell'Università di Bologna

Membro del Collegio Docenti del Dottorato di Oncologia, Ematologia e Patologia dell'Università di Bologna e del Master Universitario di I e II livello in cure palliative pediatriche dell'Accademia delle Scienze di Medicina Palliativa

E' stato Membro della Giunta del Dipartimento di Medicina e Chirurgia (DIMEC) dell'Università di Bologna, come rappresentante dei professori di II fascia

Animatore di Formazione del Dipartimento della salute della donna, del bambino e delle malattie urologiche, IRCCS Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna Policlinico Sant’Orsola Malpighi

Attività scientifica e di ricerca

Partecipazione a gruppi di studio e società scientifiche:

Ha partecipato e partecipa a numerosi gruppi nazionali ed internazionali nell'ambito dei disordini ematologici dell'infanzia ed in particolare:

E' Coordinatore per l’Italia dell’European Working Group of Myelodysplastic Syndromes (MDS) in Childhood (EWOG) per lo studio dei disordini mielodisplastici e mieloproliferativi dell'infanzia.

Coordina il Gruppo di Lavoro delle sindromi mielodisplastiche dell’età pediatrica dell’Associazione Italiana Ematologia ed Oncologia Pediatrica (AIEOP).

Membro del Gruppo Acute Myeloid Leukemia e del Gruppo Stem Cell Transplantation dell'International BFM Study Group 

Membro del Gruppo di Lavoro delle leucemie acute non-linfoblastiche, del Gruppo di Lavoro per il Trapianto di Cellule staminali Emopoietiche e Terapie Cellulari e del Gruppo di Lavoro Psicosociale dell’Associazione Italiana di Ematologia ed Oncologia Pediatrica (AIEOP).

Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Ricerca Pediatrica (SIRped).

Affiliato alle seguenti associazioni: Associazione Italiana Ematologia ed Oncologia Pediatrica (AIEOP), European Bone Marrow Transpalntation Society (EBMT), American Society of Hematology (ASH), European Working Group of MDS and JMML in Childhood (EWOG), Gruppo Italiano Trapianto di Midollo Osseo (GITMO), Società Italiana di Ricerca Pediatrica (SIRP), Società Italiana di Pediatria (SIP).

Riconoscimenti e premi:

Come Principal Investigator ha ottenuto i seguenti finanziamenti:

  • Nel 2023 Vincitore del Grant Europeo EJP RD Joint Transnational Callcon il Progetto collaborativo internazionale 3D-GATA2
  • Nel 2021 Vincitore di Investigational Grant AIRC (IG 2021 ID 26039) per il progetto dal titolo "Revealing vulnerabilities in early hematopoietic stages to identify novel therapeutic targets in pediatric non-DS AMKL"
  • Nel 2021 dalla Fondazione Carisbo, Bologna per il Progetto "Impatto della diversità del microbiota intestinale sulla sopravvivenza in pazienti pediatrici sottoposti a trapianto di cellule staminali emopoietiche"
  • Nel 2019 dalla Fondazione Carisbo, Bologna per il Progetto "Modulazione del microbiota intestinale mediante nutrizione enterale nei pazienti pediatrici sottoposti a trapianto di cellule staminali emopoietiche"

  • Nel 2016, My First AIRC Grant (Progetto MFAG Id.19117) per il progetto dal titolo "Hedgehog Pathway Targeting In Pediatric Acute Myeloid Leukemia" dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC).

  • Nel 2015, Ricerca Finalizzata 2013 sezione Giovani Ricercatori del Ministero della Salute (GR-2013-02357136) per il progetto dal titolo "Composition Of Gut Microbiota And Impact On Immune System Recovery And Acute Graft Versus Host Disease In Pediatric Patients Undergoing Hematopoietic Stem Cell Transplantation”

  • Nel 2014, finanziamento della Fondazione Caltagirone per il progetto di ricerca dal titolo: “Identificazione Di Mutazioni Comuni In Leucemie Mieloidi Acute Infant Mediante Metodiche Di Next-Generation Sequencing”.
  • Nel 2013 ha ricevuto il Premio Young Investigator della Fondazione Umberto Veronesi per il progetto di ricerca dal titolo: “La Via Di Segnalazione Di Hedgehog Come Nuovo Target Terapeutico Nelle Leucemie Acute Mieloidi Pediatriche A Cariotipo Normale”.
  • Nel 2013, Grant dell’European Bone Marrow Transplantation 2013 a Londra per lo studio “Favourable Outcome Of Children With High-Risk Aml Treated With Either Autologous Or Allogeneic Haematopoietic Stem Cell Transplantation In The Aieop Lam 2002/01 Protocol”
  • Nel 2012 ha ricevuto il Premio nazionale Caltagirone della Fondazione Umberto Veronesi per il progetto di ricerca dal titolo: “Identificazione Di Mutazioni Comuni In Leucemie Mieloidi Acute Infant Mediante Metodiche Di Next-Generation Sequencing”.
  • Nel 2010 ha ricevuto il Premio nazionale dell’Associazione Italiana Donatori di Midollo Osseo (ADMO) per il miglior progetto scientifico dal titolo: “Studio Dei Polimorfismi Genetici Non-Hla Associati Alla Prognosi Dei Pazienti Pediatrici Sottoposti A Trapianto Da Donatore Non Consanguineo”.

Come Co-PI o collaboratore ha ottenuto i seguenti finanziamenti:

  • 2022 Progetto ALMA IDEA Università di Bologna (2022 CUP: J33C22001420001) dal Titolo"How To Assess Survival Endpoints For Car-T Cell Therapy? Should We Consider It As A Drug Or As A Therapeutic Path? Clinical Studies And Real-Life Experience"
  • 2022 Bando Ricerca Scientifica Fondazione Del Monte Bologna per il progetto "MICRObiota intestinale e bioaccumolo dei FARMaci, impatto sulla risposta individuale (MicroFarm)"

Abilitazione scientifica nazionale:

Nel 2021 ha conseguito la Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzione di professore universitario di prima fascia nel Settore Concorsuale: 06/G1, settore scientifico disciplinare MED38 Pediatria Generale e Specialistica e Neuropsichiatria Infantile.

Nel 2016 ha conseguito la Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzione di professore universitario di seconda fascia nel Settore Concorsuale: 06/G1, settore scientifico disciplinare MED38 Pediatria Generale e Specialistica e Neuropsichiatria Infantile.

Attività editoriale:

Dal 2004 ad oggi ha pubblicato molteplici contributi scientifici in qualità di autore o coautore, prevalentemente nell’ambito dell’Oncologia ed Ematologia Pediatrica, in specifico nella Leucemia Acuta Mieloide pediatrica, le Sindromi Mielodisplastiche e Mieloproliferative dell'età pediatrica ed il Trapianto di Cellule Staminali Emopoietiche.

In particolare è autore/coautore di 18 capitoli di libri di testo, più di 200 articoli in extenso peer reviewed su riviste indicizzate su Scopus e più di 300 contributi a congressi nazionali ed internazionali per un H Index totale di 37. 

Svolge il ruolo di Associate Editor e partecipa a numerosi Editorial Boards per riviste internazionali nell’ambito della Pediatria, dell’Oncologia ed Ematologia Pediatrica, Ematologia Sperimentale e Oncologia Medica.

Attività didattica

  • Insegnamento “Pediatria Generale e Specialistica” nel Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia della Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna.
  • Insegnamento "Pediatrics" nel corso Corso di Laurea MEDICINE AND SURGERY dell'Università di Bologna

  • Insegnamento "Pediatrics" nel corso integrato POSTNATAL MOLECULAR MEDICINE, Corso di Laurea MEDICAL BIOTECHNOLOGY dell'Università di Bologna

  • Insegnamento “Pediatria”  nel corso di Laurea in Logopedia della Scuola di Medicina dell'Università di Bologna.
  • Insegnamento “Pediatria” nel corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria della Scuola di Medicina dell'Università di Bologna.
  • Insegnamento “Genetica Clinica” e "Malttie del sangue" nella Scuola di Specializzazione in Pediatria dell'Università di Bologna
  • Membro del collegio docenti del Dottorato in Oncologia, Ematologia e Patologia dell'Università di Bologna. 
  • Titolare di insegnamento al Master Universitario UNIBo di II livello in Oncoematologia Pediatrica  
  • Titolare di insegnamento al Master Universitario UNIBo di I e II livello in cure palliative pediatriche dell'Accademia delle Scienze di Medicina Palliativa. 
  • Titolare di insegnamento al Master Universitario UNIBo di II livello Odontoiatria Infantile e Ortodonzia Intercettiva