Foto del docente

Rachele Raus

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Interpretazione e Traduzione

Settore scientifico disciplinare: L-LIN/04 LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE

Curriculum vitae

Formazione

Laureata in Lingue e Letterature straniere (specializzazione in lingua francese) presso l’Università dell’Aquila, ha conseguito il dottorato di ricerca in Langue, linguistique, histoire de la langue française presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori dell’Università di Trieste nel 2000.

Carriera accademica

Nel 2002 ha vinto un concorso da ricercatore nel settore L-LIN 04 (Lingua e Traduzione - Lingua francese) presso l'Università di Torino, dove ha afferito al Dipartimento di Scienze del Linguaggio sino 2011. Nel 2015 è divenuta professoressa associata nello stesso settore presso l'Università di Torino afferendo al Dipartimento di Culture, Politica e Società. Dopo il conseguimento dell'abilitazione nazionale per la fascia di professoressa ordinaria nel 2018 ha vinto un concorso per tale posizione presso l'Università di Bologna, dove ha preso servizio nel giugno del 2021.

Attività didattica

Dopo alcuni incarichi di docenza a contratto presso l'Università di L'Aquila, ha avuto incarichi e affidamenti presso le Università di Torino e nelle sedi decentrate di Biella e Cuneo dal 2002 al 2021, insegnando per i corsi triennali e magistrali di Scienze internazionali (e diplomatiche), Scienze politiche, Scienze dell'amministrazione (anche per i corsi di laurea on line), Servizio sociale, Antropologia culturale, Innovazione sociale, Comunicazione e nuove Tecnologie.

Attualmente insegna:

-Traduzione dal francese all'italiano presso il corso di laurea triennale in Mediazione  Linguistica Interculturale;

Traduzione specializzata dal francese all'italiano per il corso di laurea magistrale in Specialized Translation;

Lingua francese e laboratorio II presso i corsi di laurea triennale e magistrale in Scienze internazionali e diplomatiche;

- Advanced Professional Skills (Traduzione, inclusione e intelligenza artificiale) per il corso di laurea magistrale in Specialized Translation (corso mutuato dallo IULM di Milano e dall'Università di Trieste).

Ha svolto didattica come visiting professor presso le Università di Parigi 5 (Descartes), Parigi 7 (Diderot) Parigi 8, Parigi 12 (UPEC), Parigi Sorbonne (CELSA), Università di Campinas (Brasile).

Attività scientifica

Dal 2020 partecipa al progetto Empowering Multilingual Inclusive Communication coordinato dall'Università di Bologna e dal Politecnico di Torino. Dal giugno 2023 il progetto ha ottenuto un finanziamento nazionale PRIN (2022WEFCFP).

Dal settembre 2019 al dicembre 2023 ha partecipato al progetto di ricerca Artificial Intelligence for European Integration (AI4EU) – Centro d’eccellenza Jean Monnet cofinanziato dalla Commissione dell'Unione europea, coordinando la ricerca Droits et variétés linguistiques en Europe à l’aune de l’IA.

Dal novembre 2017 a giugno 2021 è stata responsabile del progetto Analyse du discours entre pratiques sociales et nouvelle rhétorique con l'Università di Campinas (S. Paolo).

Ha fruito di fondi dell'Agence Universitaire de la Francophonie nel 2017 per il progetto Discours d’Europe, discours sur l’Europe. Peurs anciennes et actuelles e nel 2015 per il progetto Le guide touristique : lieu de rencontre entre lexique et images du patrimoine culturel.

Dal 2014 partecipa al progetto di cooperazione con l'Università di Tel-Aviv (gruppo ADARR) su Analyse du discours, argumentation et rhétorique.

Attività istituzionali e incarichi accademici

Dall'aprile 2023 è membro del collegio docenti del Dottorato di Ricerca in Traduzione, Interpretazione e Interculturalità dell’Università di Bologna – Alma Mater.

Dal settembre 2021 dirige il Centro Linguistico della Romagna

Dal novembre 2017 all'aprile 2023 è stata membro del Collegio docenti integrato del Dottorato di Ricerca in Digital Humanities – Tecnologie digitali, arti, lingue, culture e comunicazione dell’Università degli Studi di Genova (sede amministrativa) in convenzione con l’Università degli Studi di Torino.

Dal 2014 ha diretto il Centro Studi sull'Europa TO-EU (Università di Torino) che ha successivamente presieduto sino al giugno 2021. Dal 2009 al 2012 ha diretto il Centro interdisciplinare di ricerche e studi delle donne e di genere (CIRSDe) dell'Università di Torino.

Appartenenza a comitati scientifici e editoriali

Dal 2020 dirige la collana di traduzione Traduco presso l'editore TabEdizioni di Roma. La collana è patrocinata dal DORIF.

Dal 2018 è membro del Comitato di direzione della rivista semestrale interdisciplinare De Europa – European and Global Studies Journal.

Dal 2015 è membro del Comitato di Redazione della rivista Le Langage et l’Homme. Revue Francophone de Didactique des Langues et des Cultures (Editions Modulaires Européennes – InterCommunications; Editions L’Harmattan). 

Dal 2012 è membro del Comitato scientifico della rivista semestrale di studi di genere AG About Gender dell’Università di Genova.

Dal 2011 è membro del Comitato scientifico della rivista semestrale di linguistica e di analisi del discorso Entremeios dell’Università di Vale do Sapucaí (UNIVÁS - Brasile).

Dal 2010 è membro del Comitato scientifico della rivista semestrale di semiologia Revista do Laboratório de Estudos Urbanos - RUA dell’Università di Campinas (Brasile).

Dal 2005: (2005-2018) Viceredattrice; (2019-oggi) Redattrice capo della rivista annuale di linguistica francese Synergies Italie, pubblicata dal Groupe d’études et de recherches pour le français langue internationale (GERFLINT)