Foto del docente

Nadia Lotti

Professoressa associata confermata

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Settore scientifico disciplinare: CHIM/07 FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIE

Curriculum vitae

CURRICULUM VITAE
Nadia Lotti è Professore Associato di Fondamenti Chimici delle Tecnologie (Macro Area 03/B2, SSD CHIM/07) presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali dell'Università di Bologna. È inoltre membro del Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Materiali Avanzati per il design e applicazioni fotoniche (CIRI-MAM) e del Centro Interdipartimentale di Ricerca Agroalimentare Industriale (CIRI - Agrifood) dell'Università di Bologna.
Gli interessi di ricerca riguardano la sintesi e la caratterizzazione molecolare, in solido e in fuso di policondensati e la modificazione chimica di polimeri commerciali. La sua ricerca è attualmente incentrata su polimeri da fonti rinnovabili per applicazioni in imballaggi alimentari ecologici e biopolimeri per uso biomedicale.
Nello specifico, le sue competenze riguardano: (i) sintesi da fuso e modifica chimica dei policondensati; (ii) studio delle correlazioni struttura-proprietà di polimeri sintetici e naturali, copolimeri e leghe polimeriche per progettazione di nuovi materiali con proprietà fisiche finalizzate all' applicazione prevista; (iii) caratterizzazione molecolare, strutturale, morfologica, termo-meccanica e sutdio di proprietà barriera ai gas di sistemi macromolecolari; (iv) sviluppo di nano/micro particelle per la somministrazione controllata di farmaci; (v) studio della cinetica di cristallizzazione da vetro e da fuso e correlazione con parametri strutturali.

FORMAZIONE
Si è laureata in Chimica (Università di Bologna) nel 1989 con la votazione di 110/110 e lode. Abilitazione all'esercizio della professione di Chimico nel 1989. Dal 1989 al 1992: Dottorato di Ricerca in Chimica Industriale, presso l'Università di Bologna. Titolo del programma di ricerca: "Bacterial Polyesters". Ha conseguito il Ph.D. in Chimica Industriale nel 1993. Durante il dottorato, ha trascorso un periodo di formazione all'estero presso l'Università del Massachusetts (UMASS) (USA) sotto la pupervisione del Prof. R.W. Lenz (febbraio - luglio 1991).

CARRIERA ACCADEMICA
Nel 1993 ha ottenuto una borsa di studio presso il Dipartimento di Chimica "G. Ciamician" dell'Università di Bologna.
Dal 1994 al 30 giugno 1995 è stata Collaboratrice Chimica presso l'Azienda Sanitaria Locale n. 38 di Forlì.
Dal 1995 al 2011 è stata Ricercatrice di Principi Chimici delle Tecnologie presso il Dipartimento di Chimica Applicata e Scienza dei Materiali, Facoltà di Ingegneria 2 dell'Università di Bologna e da aprile 2011 è Professore Associato presso la stessa Università.

ATTIVITÀ DIDATTICA.
Per quanto riguarda l'attività didattica, Nadia Lotti ha tenuto e tiene tuttora corsi di Chimica di base nell'ambito del settore disciplinare CHIM/07 presso la Scuola di Ingegneria e Architettura dell'Università di Bologna.
È Tutor e Co-tutor di numerose Tesi Triennali, Magistrali e di Dottorato.

RESPONSABILITÀ SCIENTIFICA PER PROGETTI DI RICERCA INTERNAZIONALI E NAZIONALI, AMMESSI AL FINANZIAMENTO SULLA BASE DI BANDI COMPETITIVI CON REVISIONE TRA PARI
- PRIN: Nanotecnologie molecolari per il rilascio controllato di farmaci - NANOMED (durata 3 anni 2012-2015) - Capo unità
- Progetto europeo FP7: Nuovi approcci biotecnologici per la biodegradazione e promozione della biotrasformazione ambientale di materiali polimerici sintetici - BIOCLEAN (durata 3 anni 2012-2015) - Co-coordinatore.
- Azione COST "Rete europea di prodotti chimici e materiali basati su FURan PER uno sviluppo sostenibile" (FUR4Sustain) CA18220- Leader WG4

RESPONSABILITÀ SCIENTIFICA DI CONTRATTI E CONVENZIONI
- PON: Nanomaterials for NAMASTE Sustainable Building "(durata 30 mesi a partire dal 2013).

PARTECIPAZIONE A PROGETTI DI RICERCA
- “Studio di dinamica molecolare di miscele polimeriche a base di furano mediante spettroscopia dielettrica a banda larga (E190300254)” EUSMI - European Soft Matter Infrastructure: call 2018 (Partecipant)
- “Studi nanomeccanici di film sottili polimerici biobased” EUSMI - European Soft Matter Infrastructure: call 2018. (Partecipante)
- “Studio BDS sui polimeri a base di furano: basse frequenze (E171100043)” EUSMI - European Soft Matter Infrastructure: bando 2017 (partecipante)
- “BDS study on furan-based polymers: high frequency (E171100040)” EUSMI - European Soft Matter Infrastructure: call 2017 (Partecipant)
- Contratto di ricerca con IMA e Alce Nero: "Food Packaging: ricognizione di materiali polimerici tradizionali e innovativi, con particolare attenzione al loro impatto ambientale" (durata 1 anno, a partire dal 1 novembre 2016).
- Contratto di ricerca con ACMI: "Ricerca, studio e sviluppo di una nuova bioplastica per il packaging secondario e terziario delle bevande" (durata 1 anno dal 2015).
- Contratto di ricerca con Fresenius Hemocare Italia srl: Individuazione dei metodi di caratterizzazione del poli (butilene tereftalato) e delle sue miscele da utilizzare per dispositivi di emofiltrazione ottenuti mediante tecnologia melt-blown (durata 1 anno, a partire dal 2014).
- Progetto strategico dell'Università di Bologna: scaffold polimerici per elettrofilatura nanostrutturati per applicazioni biomedicali "(durata 2 anni 2007-2009).
- Progetto PRIN: Sintesi e sviluppo di polimeri e copolimeri iperramificati innovativi a base di PES e PEES come agenti tenacizzanti per matrici termoindurenti per RTM "(durata 3 anni 2003-2005).

ALTRE ATTIVITÀ SCIENTIFICHE:
È stata visiting professor presso:
- Departamento de Fisica de Materiales, Universidad del Pais Vasco nell'ambito del progetto EUSMI;
- I Laboratoire GPM - EIRCAP team dell'Université de Rouen
- Referee di riviste internazionali nel campo dei materiali polimerici e dei biomateriali.
- Membro dell'Editorial board di Applied Science MDPI.
- Membro dell'Editorial board di Polymers MDPI.
- Membro dell'Editorial board di Coatings MDPI.
- Guest Editor di Sustainability MDPI.
- Membro dell'Editorial Board del Journal of Waste Management and Environmental Issues.

COLLABORAZIONI INTERNAZIONALI
A. Esposito (Università di Rouen), A. Alegria (Università dei Paesi Baschi), T. Ezquerra (CSIC), D. Mantovani (Laval University), L. Moroni (Università di Maastricht), M. Sampaolesi (KU Leuven) , D. Bikiaris (Università di Salonicco), A. Silvestre (Università di Aveiro), GZ George Z. Papageorgiou (Università Iannina), R. Androsch (Università Martin-Luther), A. Muller (Fondazione Ikerbasque per la scienza) A. Szymczyk (Dipartimento di ingegneria meccanica Università tecnologica della Pomerania occidentale, Szczecin) Thiyagarajan, Shanmugam (Wageningen Food & Biobased Research).

ATTIVITÀ ISTITUZIONALI E COMPITI ACCADEMICI
- È membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Salute e Tecnologie.
- È membro del Comitato Riconoscimento e Trasferimento Crediti per il CdS in Ingegneria Elettronica per l'Energia e l'Informazione.
- È membro della Commissione di ricerca DICAM.
- È stata membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca. in Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali dal XXVI al XXXIII ciclo.
- È stata membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca. in Chimica Industriale fino al 25 ° ciclo.
- È stata membro del Comitato Riconoscimento e Trasferimento Crediti per il CdS in Ingegneria Biomedica (fino al 2018).

PRODUZIONE SCIENTIFICA
È autrice / co-autrice di oltre 160 articoli, 5 articoli in conferenze, 2 recensioni (2444+ citazioni, h = 28) e +115 comunicazioni a Conferenze internazionali e nazionali (SCOPUS).

PRESENTAZIONI SU INVITO
- Conferenza internazionale sull'innovazione alimentare - FoodInnova 2017: Design di materiali polimerici innovativi per imballaggi alimentari sostenibili. 31 gennaio-3 febbraio 2017, Cesena, Italia
- Milan Polymer Days-MIPOL 2018: Design di materiali polimerici innovativi per imballaggi alimentari sostenibili. 14-16 febbraio 2018, Milano, Italia.
- BIOECONOMIA Evento congiunto e seminari di formazione Sherpack-UrBioFuture: prodotti chimici e materiali a base di furano per uno sviluppo sostenibile. Mercoledì 3 giugno 2020 CNR-ISOF, Bologna, Italia.
- Sensing Future days: Nuovi materiali polimerici da fonte rinnovabile per un packaging alimentare sostenibile: il caso dei poliesteri a base di furano come possibile sostituto del PET. 10-12 giugno 2020 IMA, Bologna, Italia.

SEMINARI SU INVITO
- Ciclo di seminari (5 ore) su Polymer Science and Technology per studenti di Master in Scienze dell'Università di Rouen dal 26 febbraio al 2 marzo 2018
- Seminario dal titolo "Design Of New Bio-Based Polyesters: From Synthesis to appropriate for food packaging applications" 29 febbraio 2018, University of Rouen
- Seminario dal titolo "Nuovi poliesteri biobased: relazione struttura-proprietà". 9 marzo 2018, Università dei Paesi Baschi, Dipartimento di Fisica della Materia.