Foto del docente

Mariangela Vandini

Professoressa associata

Dipartimento di Beni Culturali

Settore scientifico disciplinare: FIS/07 FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)

Coordinatrice del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Conservazione e restauro dei beni culturali (abilitante ai sensi del d. lgs n. 42/2004)

Curriculum vitae

POSIZIONE ATTUALE:

Professore Associato del settore 02/B3 dal 15/09/2014, presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali Alma Mater Studiorum Università di Bologna (sede di Ravenna), afferente al Dipartimento di Beni Culturali

Coordinatrice della Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali LMR-02) eletta per il triennio 2019-2022

TEMI DI RICERCA

Metodologie scientifiche per lo studio dei beni culturali

- Archeometria: caratterizzazione storico-tecnologica di manufatti archeologici e di interesse storico-artistico, caratterizzazione dei materiali, analisi delle tecniche esecutive per studi di datazione e provenienza.

- Scienza delle conservazione e conservazione preventiva: valutazione dello stato di conservazione di reperti e di opere mediante l'applicazione di di tecniche archeometriche e di laboratorio per l'analisi dei materiali e delle interazioni con l'ambiente a supporto di interventi di restauro e per la pianificazione di monitoraggio e manutenzione.

- Attribuzione e autenticazione: best practises e protocolli.

- Strategie di salvaguardia del patrimonio culturale a rischio: procedure di monitoraggio, prevenzione e mitigazione del rischio, sistematizzazione della documentazione relativa ai rischi che impattano su aree territoriali, attività di comunicazione per il coinvolgimento della cittadinanza e la diffusione della cultura della prevenzione del rischio.

Tecniche diagnostiche: Multispectral imaging techniques (IR, VIS, UV), VIS-RS Visible Reflectance Spectroscopy, Optical Microscopy, Electronic Microscopy (SEM/TEM and EDS), Raman and FT-IR Spectroscopy, XRD X-Ray Diffractometry, XRF X-Ray Fluorescence Spectroscopy, TL Thermoluminescence, Microclimate monitoring

PAROLE CHIAVE

Archeometria, Scienza per la conservazione, Conservazione preventiva, Tecniche diagnostiche per i beni culturali

ORCID

orcid.org/0000-0003-4977-1175 [https://orcid.org/0000-0003-4977-1175]

FORMAZIONE

- Dottorato di Ricerca in Fisica conseguito il 23 settembre 1994. Materia e titolo della tesi: Struttura della Materia; "Stacking faults indotti da ossidazione in silicio epitassiale: caratterizzazione optoelettronica".

- Master of Science by Research in Electrical Engineering & Electronics conseguito nel marzo 1991 presso l'UMIST (University of Manchester Institute of Science & Technology), Manchester, Inghilterra. Materia e titolo della tesi sperimentale di Master: Struttura della Materia; "Stacking faults in silicon"

- Laurea in Fisica conseguita il 19 dicembre 1989 presso l'Università di Bologna con il punteggio di 110/110 e lode. Materia e titolo della tesi sperimentale: Struttura della Materia; "Effetti dell'irraggiamento elettronico sulle caratteristiche elettriche di diodi di potenza".

ATTIVITÀ LAVORATIVA:

-         Dal 1 luglio 2000 al 14 settembre 2014 in servizio con la qualifica di Ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare CHIM/12 (Chimica dell'Ambiente e dei Beni Culturali) presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali – Alma Mater Studiorum Università di Bologna (sede di Ravenna); dal 17 giugno 2008 passata al settore scientifico disciplinare FIS/07 (Fisica applicata a beni culturali, ambientali, biologia e medicina).

-         Dal 2 gennaio 1997 al 30 giugno 2000 in servizio al CNR con la qualifica di Ricercatore presso l'Istituto di Ricerche Tecnologiche per la Ceramica di Faenza (CNR. – IRTEC) quale vincitore di pubblico concorso (delibera della Giunta Amministrativa del 07/11/1996).

-         Dal 16 settembre 1992 al 1 gennaio 1997, titolare di un posto di Docente di ruolo conseguito quale vincitore di pubblico concorso per l'insegnamento di “Fisica” (e in seguito di “Matematica e Fisica”) nelle scuole ed istituti di istruzione secondaria superiore.

RUOLI ACCADEMICI

- Da maggio 2021 Delegata alle Relazioni Internazionali del Dipartimento di Beni Culturali UniBo.

- nel triennio 2016-2019 e 2019-2022 Coordinatrice della Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (LMR-02) UniBo - Campus di Ravenna

- Dal 1 novembre 2014 responsabile del Laboratorio Diagnostico per i Beni Culturali del Dipartimento di Beni Culturali, UniBo - Campus di Ravenna.

- Membro della Giunta del Dipartimento di Beni Culturali dal 2015 al 2021

PROGETTI DI RICERCA

- Dal 2021 Responsabile Scientifico del progetto Europeo: EU for Economic Development Tourism-led, local, economic development, with a focus on Cultural Heritage - Byllis (Albania)

- Dal 2021 Responsabile Scientifico del progetto dipartimentale del Dipartimento di Beni Culturali UniBo: SIRIUS - Strategie per la salvaguardia del patrimonio culturale a rischio [https://site.unibo.it/patrimonioculturalearischio/it]

- Dal 2020 Responsabile Scientifico dell'Unità UniBo del progetto Erasmus+ Capacity building: REACH improving REsearch capacities of Albanian higher education institutions in conservation and restoration of Cultural Heritage. [https://www.reachculturalheritage.eu/]

-Dal 2019 Membro del progetto H2020: SHELTER Sustainable Historic Environments hoListic reconstruction through Technological Enhancement and community based Resilience [https://shelter-project.com/]

- 2019 - 2022 Membro del porgetto UIA, Project Number UIA04-137 European Union: DARE Digital Environment for collaborative Alliances to Regenerate urban Ecosystems in middle-sized cities [https://framelab.unibo.it/index.php/dare/]

- 2018 - 2021 Responsabile Scientifico progetto di cooperazione ROCHEMP (Regional Office for Cultural Heritage Enhancement Mangement and Protection) - Armenia, cofinanziatro da Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo AICS

- 2013 -2017 Responsabile Scientifico della missione: Conservation of the archeological site of Samaipata Rock Carvings, Bolivia, finanzato da MAECI

- 2012- 2014: Referente Scientifico del progetto "Protocolli operativi per la valorizzazione, conservazione e fruizione di beni culturali architettonici" dell'Unità Operativa "Recupero e Restauro" del CIRI (Centro Interdipartimentale Ricerca Industriale) "Edilizia e Costruzioni" dell'Università di Bologna nell'ambito del progetto Tecnopolo Regione Emilia Romagna

- 2011 – 2013: Responsabile Unità dell'Università di Bologna nel PRIN 2009 "Continuità e discontinuità nelle produzioni vetrarie altoadriatiche tra il IX sec. a.C. e il XIV sec. d.C." (coordinatore nazionale Prof.G.Molin, Università di Padova).

TUTORAGGI E SUPERVISIONE

- Da marzo 2021: Tutor di assegno di ricerca: Progetto SIRIUS - Salvaguardia del patrimonio culturale a rischio.

- da giugno 2019 : Tutor di assegno di ricerca: Diagnostic for Cultural Heritage: protocols and models for conservation and restoration in national and international contexts.

- da maggio 2018: Tutor di assegno di ricerca: Conservation, management and enhancement of the Armenian cultural heritage: strategies and technical solutions.

- ottobre 2016 - aprile 2020; PhD supervisor - progetto “Best practice for authentication in art” (PhD: Flavia Fiorillo)

- ottobre 2015 - aprile 2019 PhD suoervisor - progetto “Fragili”continuità. Influssi tecnologici e culturali nella produzione vetraria del Vicino Oriente fra VIII e IX secolo d.C.” (PhD Sara Fiorentino)

- ottobre 2014 – dicembre 2014: Tutor di contratto di collaborazione occasionale finanziato da CIRI Edilizia e Costruzioni – Progetto Tecnopolo Emilia Romagna; progetto “Diagnostica dei materiali costituenti il costruito storico e i relativi apparati decorativi”.

- febbraio 2014 – settembre 2014: Tutor di contratto di collaborazione occasionale finanziato da CIRI Edilizia e Costruzioni – Progetto Tecnopolo Emilia Romagna; progetto “Indagini diagnostiche relative al costruito storico e agli appartati decorativi".

- settembre 2012 – agosto 2013: Tutor di assegno di ricerca (finanziato da progetto PRIN 2009) dal titolo “Metodi di classificazione e contestualizzazione crono-tipologica del vetro archeologico”.

PARTECIPAZIONE A COMITATI 

- Dal 2015 Co-direttore della Collana “Studi sul patrimonio culturale – Collana del Dipartimento di Beni Culturali” Alma Mater Studiorum University of Bologna [https://beniculturali.unibo.it/it/ricerca/pubblicazioni-attivita-editoriali/collane-editoriali/studi-sul-patrimonio-culturale/presentazione-della-collana]

- 2009: organizzatrice e co-curatrice degli atti del congresso Internazionale: “Ravenna Musiva. Conservazione e Restauro del mosaico antico e contemporaneo. Primo convegno internazionale Conservation and Restoration of Ancient Mosaic, First International Congress, Ravenna (Italy), 22-24 ottobre 2009.

- 2009: organizzatrice e curatrice del Congresso: Riflessioni e Trasparenze. Diagnosi e Conservazione di Opere e Manufatti Vetrosi - Convegno Nazionale AIAr – Associazione Italiana di Archeometria, 24-26 febbraio 2009.

- 2008: Membro del Comitato Scientifico Workshop “Restauro di Mosaici Antichi”, Ravenna.

- dal 2008: Membro dell'Executive Board (approvato dalla Giunta dell'Ateneo di Bologna) dell'Integrated Research Team IRT "Alma HeritageScience".

- Dal 2007: Coordinatrice dell’area tematica “Vetri” dell’AIAr (Associazione Italiana di Archeometria).

- 2007- 2010: Membro del Leverhulme International Network: The Composition of Byzantine Glass Mosaic Tesserae.

- 2006- 2007 Partecipazione al Progetto Strategico di Ateneo di Bologna “Metodi archeometrici per lo studio del vetro antico”.

- 2006: Membro esperto nella commissione giudicatrice “Per l’affidamento, mediante offerta economicamente più vantaggiosa, dell’appalto dei lavori di restauro chiesa complesso San Domenico per istituti culturali e sala polivalente”, Comune di Forlì.

- 2005: Membro della Commissione per la progettazione e la realizzazione dei laboratori scientifici del Parco Archeologico di Classe (Ravenna), incaricata dalla Fondazione RavennAntica.

- 2003-2004: Membro del Consiglio Scientifico del Master Universitario di I livello “Conservazione e gestione delle raccolte e collezioni in archivio e biblioteca e trattamento informatico dei flussi documentali”. a.a. 2003-2004.

- 2000: Membro del Comitato scientifico del Convegno Nazionale “Arie di Città. La qualità dell`aria in ambiente urbano”, Bologna.

ATTIIVITÀ DIDATTICA

Sui temi relativi all'impiego di metodologie scientifiche per lo studio dei beni culturali, dall'a.a 2000-2001 svolge attività didattica nei corsi di laurea triennale e magistrale della ex Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali, ora Scuola di Lettere e Beni Culturali, in Scuole di Specializzazione, in Master e in Scuole di dottorato di ricerca dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna, oltre che in numerosi corsi di formazione.

ALTRE QUALIFICHE

- Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore universitario di seconda fascia nel settore concorsuale 02/B3 – Fisica Applicata dal 27 dicembre 2013.

- Abilitazione all'insegnamento di Fisica nelle scuole ed istituti di istruzione secondaria di I ° e II ° grado quale vincitrice di concorso ordinario nazionale per esami e titoli (concorso ordinario nazionale per esami e titoli indetto con decreto Ministero Pubblica Istruzione il 23 marzo1990).

- Abilitazione all'insegnamento di Matematica e Fisica nelle scuole ed istituti di istruzione secondaria di I ° e II ° grado per superamento delle prove concorsuali previste dai corsi di riconversione professionale abilitanti (D.Leg.vo n. 297 del 16/04/1994 art. 473).

ALTRE INFORMAZIONI

Dal 2019 Volontario di Protezione Civile.

Ravenna (Italy) – 24.05.2022