Foto del docente

Marco Zoli

Professore ordinario

Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche

Settore scientifico disciplinare: MED/09 MEDICINA INTERNA

Curriculum vitae

Nato a Bologna il 24.07.1951.

Laureato in Medicina e Chirurgia con lode presso l'Università di Bologna nel 1976.

Specialista con lode in Medicina Interna (1981) e in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva (1985).

Assistente Universitario Incaricato presso la Cattedra di Clinica Medica dell'Università di Bologna negli anni 1977-80.

Ricercatore Confermato presso l'Istituto di Patologia Speciale Medica I dell'Università di Bologna negli anni 1980-87.

Professore Associato di Patologia Speciale Medica nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna negli anni 1987-90.

Professore Associato confermato di Semeiotica e Metodologia Medica nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna negli anni 1990-2001.

Professore Straordinario di Medicina Interna nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna negli anni 2001-04.

Professore Ordinario di Medicina Interna nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna dal 2004 ad oggi.

E' titolare di insegnamenti di Medicina Interna nel Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, nel Corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, nelle Scuole di Specializzazione in Medicina Interna, Geriatria, Cardiologia, Anestesia e Rianimazione, Medicina Fisica e Riabilitazione, Scienza dell'alimentazione, Ostetricia e Ginecologia, Medicina Legale.

Ha sempre svolto attività assistenziale presso il Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna con la qualifica di assistente negli anni 1977-86, di aiuto e capo reparto negli anni 1986-2000.
Dal 2000 è direttore di una Unità Operativa Complessa di Medicina Interna dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna costituita da 42 posti letto di degenza (34 di degenza ordinaria e 8 dedicati all'assistenza dei pazienti con stroke in fase acuta - Stroke Unit), Day-Hospital/Day Service, ambulatori di Medicina Interna, Geriatria, Cardiologia, Ecografia internistica, Endoscopia Digestiva, Epatologia-Gastroenterologia.

Direttore, dal 2007 al 2012 e dal 2016 al 2019, della Scuola di Specializzazione in Geriatria dell'Università di Bologna.

Presidente, dal 2007 al 2012, del Corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche dell'Università di Bologna.

Direttore, dal 2010 al 2012, del Dipartimento Universitario pre-riforma di Medicina Interna, dell'Invecchiamento e Malattie Nefrologiche.

Direttore, dal 2012 al 2018, del Dipartimento Universitario di Scienze Mediche e Chirurgiche.

Componente del Senato Accademico dell'Università di Bologna, eletto in rappresentanza dell'Area Scienze Mediche e Medico-Veterinarie, dal 1999 al 2005 e dal 2012 ad 2015.

E' socio ordinario delle seguenti Società scientifiche: Società Italiana di Medicina Interna, Società Italiana di Geriatria e Gerontologia, Associazione Italiana per lo Studio del Fegato, Società Italiana di Ultrasonologia Medico-Biologica, European Association for the Study of the Liver.

E' stato componente eletto del Comitato Direttivo dell'Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (AISF) negli anni 1988-91.

Componente eletto del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (SIGG) dal 2014 al 2019.

Componente del Consiglio Direttivo della Accademia di Geriatria dal 2018.

Svolge e/o ha svolto funzioni di revisore per le seguenti riviste a diffusione internazionale: Gastroenterology, Hepatology, Journal of Hepatology, Annals of Internal Medicine, Digestive and Liver Disease, Digestive Diseases and Sciences, Journal of Clinical Ultrasound, Aging, Clinical and Experimental Research, Aging Research Reviews, Alimentary Pharmacology and Therapeutics.

Section Editor del Journal of Gerontology and Geriatrics.

E' autore di oltre 800 pubblicazioni scientifiche: 255 lavori in extenso su riviste a diffusione internazionale con I.F. (Impact Factor 2018: totale 1893), 128 lavori in extenso su riviste a diffusione nazionale e internazionale, oltre 450 comunicazioni a congressi internazionali e nazionali.

Gli argomenti prevalenti di ricerca sono relativi a:

1.     Alterazioni funzionali, metaboliche e strumentali nel corso dell'invecchiamento, con studi di popolazione.

2.     Studio dei fattori prognostici nei pazienti con ictus cerebrale.

3.     Epatocarcinoma: epidemiologia, storia naturale, gestione clinica e trattamento.

4.     Fisiopatologia e trattamento dell'ipertensione portale.

5.     Applicazioni dell'ecografia e dell'eco_doppler allo studio di varie patologie in ambito internistico e geriatrico.

6.     Ricerca e definizione dei parametri funzionali e strumentali rilevanti ai fini prognostici nei pazienti con cirrosi epatica.