Foto del docente

Marco Montagnani

Ricercatore confermato

Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche

Settore scientifico disciplinare: MED/12 GASTROENTEROLOGIA

Curriculum vitae

Nato il 26/11/1966.  Iscritto alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell' Università degli Studi di Bologna nell' anno accademico 1985/86, ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia il 25/10/1991. Nel dicembre 1991 ha sostenuto l'esame di stato per l'abilitazione all'esercizio della professione medico-chirurgica e dal gennaio 1992 è iscritto all' Albo dell' Ordine dei Medici.

Nel 1995 specializzazione in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva presso l'Università di Bologna.

Nel 1999 specializzazione in Microbiologia e Virologia presso l'Università di Bologna.

Nel 1999 ha preso servizio come ricercatore presso l'Università degli Studi di Bologna e dal 2002 è ricercatore confermato. Ha svolto l'attività di ricercatore presso il Dipartimento di Medicina Interna e Gastroenterologia e successivamente (dal 2007) presso il Dipartimento di Medicina Clinica. Svolge attività assistenziale a tempo pieno presso l'Unità Operativa di Gastroenterologia dell'Azienda Ospedaliera S. Orsola-Malpighi.

Soggiorni presso ospedali e laboratori esteri

Dal gennaio all' aprile 1993, per un totale di tre mesi, ha svolto attività di studio e di ricerca presso il laboraratorio della Division of Gastroenterology, Medical University of South Carolina, USA, sotto la Direzione del Prof. Frederick A. Wilson.

Dal giugno all'agosto 1995 ha svolto attività di ricerca e di studio presso il Center for Molecular Biology and Gene Therapy, Loma Linda University, California, USA, frequentando le lezioni teorico-pratiche del corso intensivo «Laboratory Methods of Gene Transfer and Gene Expression Techniques».

Ha svolto studi di biologia molecolare presso la Wake Forest University Medical School a Winston salem, USA, nel periodo 1999-2000.

Attivita' scientifica

Svolge attività di ricerca nello studio dei meccanismi di trasporto intestinale ed epatico degli acidi biliari, sia nell'uomo che nei modelli animali ed in vitro.

Svolge attività di ricerca clinica nel campo delle malattie di fegato, in particolare epatiti virali B e C, cirrosi epatica, epatopatie colestatiche croniche.

Si è dedicato in allo studio del trasporto attivo e della diffusione passiva degli acidi biliari in modelli animali di perfusione epatica ed intestinale.

Ha svolto studi sull'assorbimento intestinale dell'acido ursodesossicolico e tauroursodesossicolico e sul loro rispettivo effetto sulla composizione degli acidi biliari endogeni.

Ha partecipato alla messa a punto del sistema di trasporto degli acidi biliari in vescicole di orletto a spazzola ileale ed in proteoliposomi.

Ha svolto studi per l'isolamento del trasportatore di membrana ileale degli acidi biliari ed il suo utilizzo per la produzione di anticorpi policlonali e monoclonali specifici, mediante tecniche di SDS-elettroforesi monodimensionale e bidimensionale, elettroeluizione, immuno-blot. Ha impiegato tecniche di produzione anticorpale nel topo, nel ratto e nel coniglio, tecniche di immunofluorescenza ed immunoistochimica per la localizzazione del trasportatore ileale degli acidi biliari.

Ha svolto studi sulla presenza di polimorfismi del trasportatore ileale degli acidi biliari nei pazienti affetti da diarrea da malassorbimento degli acidi biliari.

Ha partecipato a studi sulla colestasi gravidica.

Premi e borse di studio

Giugno 1992 ha conseguito il Premio per il Migliore Contributo Scientifico per il poster presentato nel corso della V Settimana Italiana delle Malattie Digestive (Bologna, 31 maggio-4 giugno 1992).

Marzo 1995 ha conseguito la borsa di studio della Fondazione Italiana per lo Studio del Fegato, per ricerche in campo epatologico (Firenze, 18 marzo 1995).

Aprile 1999 ha conseguito un grant per giovani ricercatori da parte dell' EASL per il lavoro presentato al meeting annuale (Napoli 8-12 aprile 1999).

Attività didattica

Dall'AA 2000-2001 svolge attività didattica e tutoriale nell'ambito della Scuola di specializzazione in Gastroenterologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna.

Attività di tutoriale per gli studenti dei corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, Biotecnologie, Farmacia e Chimica e Tecnologie Farmaceutiche.

Attività didattica e tutoriale per il corso di Malattie dell'Apparato Digerente del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna.

Dall'AA 2007-08 svolge il Corso Elettivo “Fisiopatologia del Circolo Enteroepatico degli acidi biliari” per studenti del CdL in Medicina e Chirurgia-Università di Bologna.

AA 2008-2009 : Insegnamento di Medicina Interna del CdL di Infermieristica-Facoltà di Medicina e Chirurgia-Università di Bologna-Polo di Rimini.

AA 2019-2020 : corso integrato Argomenti di Gastroenterologia, modulo Malassorbimento e Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (per studenti del CdL magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia).

Componente del