Foto del docente

Marco Lamandini

Professore ordinario

Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia

Settore scientifico disciplinare: IUS/04 DIRITTO COMMERCIALE

Curriculum vitae

E’ professore ordinario di diritto commerciale presso l'Università di Bologna dal 2001. Vi insegna Diritto delle società e dei mercati finanziari, Diritto antitrust, Diritto commerciale internazionale e European Capital Markets Regulation. Ha altresì insegnato: (i) Securities Law presso il Dottorato e il Master in Law & Economics offerti congiuntamente con il programma Erasmus Mundusdalle Università di Bologna, Amburgo e Rotterdam, (ii) Diritto commerciale internazionale ed europeo presso il Master di diritto europeo dell'Università di Bologna, (iii) Diritto delle multinazionali presso il Master in Relazioni Internazionali dell'Università di Bologna, Centro di Buenos Aires (Argentina), (iv) Corporate governance nel Master in Laws della Loyola University di Los Angeles e (v) Diritto commerciale internazionale e comparato presso l'Università di Parigi X; (vi) Business Law allo Executive MBA della Bologna Business School (www.bbs.unibo.it ). Fa parte del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’economia (SDEI) dell’Università di Bologna, con sede in via San Giacomo 3, 40126 Bologna (+39 051 2099973; www.sde.unibo.it )

E’ stato: (i) direttore del Master in Relazioni Internazionali Europa/America Latina nelle sedi di Bologna e Buenos Aires dell'Università degli Studi di Bologna (2012/2015); (ii) presidente del CeUB-Centro residenziale universitario di Bertinoro (www.ceub.it ) (2011/2014); (iii) consigliere di amministrazione del centro di Buenos Aires dell’Università degli Studi di Bologna.

Ha compiuto ottimi studi classici al Liceo-Ginnasio pubblico “Luigi Galvani” di Bologna (1980-1985) e si è quindi iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bologna, dove si è laureato con lode (110 e lode/110) nell’ottobre 1989 (primo della sua classe). Durante gli anni di università ha altresì prestato il servizio militare come attendente militare di Grande Invalido di guerra (1987) ed è stato research student della London School of Economics and Political Science (1988)

Ammesso nel 1990 al corso di Dottorato di Ricerca in Diritto Commerciale, ha conseguito il titolo di dottorato con successo (1994); è stato quindi ricercatore in diritto commerciale presso la Facoltà di Scienze bancarie, finanziarie e assicurative dell'Università Cattolica di Milano (1995/1998) e, conseguita la abilitazione con concorso nazionale, professore associato di diritto commerciale presso l'Università di Bologna (1998/ 2001).

E' stato visiting scholar presso Boalt Hall, School of Law dell’Università di California, Berkeley (1995, 2000, 2014, 2015); visiting fellow e stipendiat presso il Max Plank Institut für ausländisches und internationales Wettbewerbsrecht a Monaco di Baviera (1997); visiting fellow al Magdalene College e presso la School of Law dell'Università di Cambridge (1999); presso la London School of Economics (2002); presso l'Università di Oxford (2003).

È autore o co-autore di diverse monografie e oltre 100 articoli in materia di diritto societario, del mercato mobiliare e bancario, di diritto antitrust e di diritto industriale. E’ regolarmente invitato quale relatore a convegni nazionali e internazionali nel suo settore di ricerca. Nel 2015 è stato scelto dalla BCE, insieme ai suoi co-autori David Ramos Munoz e Javier Solana, nel quadro del 2015 ECB Legal Research Program per preparare uno studio sull’architettura di vigilanza del MUV, i limiti derivanti dai mandati costituzionali e dalla tutela dei diritti fondamentali. Lo studio è stato presentato nei suoi risultati di sintesi al convegno internazionale organizzato a Francoforte presso la BCE l’1-2 settembre 2015, è stato quindi pubblicato dalla Banca d’Italia nei suoi Quaderni di ricerca giuridica (n. 76/2015) e ha originato due ulteriori lavori di approfondimento destinati a comparire prossimamente nella serie degli ECB Legal Working Papers.

È co-fondatore e co-direttore di "RDS - Rivista di Diritto societario interno, internazionale, comparato e comunitario", membro del comitato di direzione della "European Company Law Review" e di “Le Società”.

E’ componente dello Academic Board dell’ECMI – lo European Capital Market Institute costituito presso il CEPS (Center for European Policy Studies) con sede in Bruxelles. E’ altresì componente dello EuBAR – un gruppo di ricerca della Università di Lussemburgo costituito per condurre un approfondito studio sul tema delle sanzioni nell’Unione Bancaria ed è infine componente del gruppo di ricerca costituito dal Max Planck Institute del Lussemburgo per studiare “boards of appeals and quasi-judicial review in the EU law”.

Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina http://www.lamandini.org/profilo-personale/profilo-accademico.html