Foto del docente

Marco De Angelis

Ricercatore a tempo determinato tipo a) (junior)

Dipartimento di Psicologia "Renzo Canestrari"

Settore scientifico disciplinare: M-PSI/06 PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI

Curriculum vitae

Formazione

Laureato in Scienze e Tecniche Psicologiche nel 2011 presso il Dipartimenti di Psicologia 2 dell'Università “La Sapienza” di Roma. Il lavoro di tesi triennale “Pro-environmental behaviour in the workplace: qualitative research in the field, the case of a large Italian company in the energy sector” lo spinge ad iscriversi alla Laurea Magistrale in Psicologia del Lavoro, delle Organizzazioni e dei Servizi dell’Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna con sede a Cesena (FC). Consegue la Laurea Magistrale nel 2013 (108/110 – “Organizational factors and psychosocial processes in interorganizational governing teams: An exploratory study") e, dopo alcune esperienze professionalizzanti nel Servizio Innovazione e Valutazione Organizzative dell’Azienda Sanitaria Local di Modena (dal 2013 al 2014) e formative nel gruppo di ricerca CE.TRANS (Centro per le Transizioni al Lavoro e nel Lavoro dal 2014 al 2015 per l'Università di Bologna), entra a far parte del gruppo di ricerca "Human Factor, Risk and Safety" per poi conseguire il Dottorato di ricerca in Psicologia nel 2019 all’Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna. Nel 2020 è stato visiting PhD sotto la supervisione del prof. Dick de Waard presso il Dipartimento di Scienze Comportamentali e Sociali dell’Università di Groningen (Paesi Bassi), dove ha svolto attività di ricerca sui fattori umani, le differenze di genere e di età riguardo l’accettazione di nuovo tecnologie volte ad incrementare la sicurezza.

Carriera accademica

Diviene Dottorando nel 2016 e nel 2020 assume il ruolo di Ricercatore a Tempo Determinato ai sensi dell’art-23 comma 3 lettere A) L.240/2020 (Junior) nel settore disciplinare PSI-06, Psicologia del Lavoro, presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Bologna.

Attività didattica

Dal 2020 svolge attività di docenza all’interno del corso internazionale “Work-Organizational and Personnel Psychology” del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna.

Supervisore di Tesi di Magistrale presso Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna con riferimento ai seguenti temi: implementazione di interventi digitali per la promozione della salute mentale e del benessere nei luoghi di lavoro.

Attualmente ha tenuto un corso intitolato “Introduzione alla progettazione europea: strumenti di project management” all’interno del Dottorato del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economiadell’Università di Bologna.

In passato ha partecipato e supportato nelle attività di docenza per il corso “Human Factor, Risk and Safety” all’interno del corso internazionale “Work-Organizational and Personnel Psychology” del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna.

Nel 2017 ha tenuto un seminario per il modulo "Current Trends in WOP Psychology" all’interno del corso internazionale “Work-Organizational and Personnel Psychology” del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna.

Attività scientifica

Ha partecipato a numerosi programmi di ricerca internazionali tra cui:

Progetto Europeo FP7 – “Low Carbon at Work” (GA 265155) presso il Centro Interuniversitario di Ricerca in Psicologia Ambientale dell’Università “La Sapienza” di Roma. Successivamente coinvolto nel progetto di ricerca Europeo H2020 “XCycle” (GA 635975) presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna. Contemporaneamente svolge attività di ricerca di supporto e supervisione nel progetto Europeo H2020 “BRIGAID” (GA 700699) e “STEPbySTEP” (GA779963). Partecipa inoltre alla fase iniziale del progetto di ricerca “Nucleon”, finanziato all’interno del il programma di innovazione congiunto Israele-Italia “Industrial Track 2018”.

Infine, dopo un breve periodo di collaborazione nel progetto Europeo H2020 “PERCEPTIONS” (GA833870), vince un finanziamento europeo tramite il progetto Europeo H2020 “H-WORK - Multilevel interventions to promote mental health in SMEs and public workplaces"” (GA 847386) di cui è parte del team di coordinamento.

Coordinatore: ALMA MATER STUDIORUM – Università di Bologna (Italy).

Consortium: Technische Universität Braunschweig (Germany); The University of Sheffield (United Kingdom); Universitat Jaume I de Castellon (Spain); Karolinska Institutet (Sweden); Universiteit Van Amsterdam (Netherlands); Norges Teknisk-Naturvitenskapelige Universitet (Norway); Get.on Institut Fur Online Gesundheitstrainings GmbH (Germany); QED GROUP a.s. (Czech Republic); Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna (Italy); Valora Prevencion (Spain); Open Group Società Cooperativa Sociale ONLUS (Italy); Fédération Européenne des Associations de Psychologues (Belgium); Rete Europea per la Prevenzione della Salute nei Luoghi di Lavoro (Italy).

Durata: 42 mesi

Dal 2020 è Membro del Laboratorio LAV.OR.I.O. (Psicologia del Lavoro, delle Organizzazioni, dell’Innovazione e dell’Orientamento). Tra le aree principali oggetto di studio: benessere e malessere lavorativo (in particolare stress e burnout), carriere (design e sostegno, orientamento), innovazione dei processi organizzativi, risorse umane (sviluppo e assessment del potenziale), fattori umani e ergonomia (design dei posti e sicurezza), ageing e lavoro.

Appartenenza a comitati scientifici e editoriali

 Dal 2020 è membro della redazione della rivista internazionale "International Journal of Environmental Research and Public Health” come Topic Editor.

Svolge regolarmente attività di referaggio per riviste internazionali quali:

"International Journal of Environmental Research and Public Health”, “Computers in Human Behavior”, “Journal of Transportation Safety & Security”, “IEEE Intelligent Transportation Systems Magazine”, “Traffic Injury Prevention”

Dal 2016 è socio della Human Factors Ergonomic Society - Europe Chapter.

Dal 2018 è socio affiliato dell’Associazione Italiana Psicologi (AIP) per la Sezione Psicologia per le Organizzazione

Dal 2019 è socio affiliato dell'European Association of Work and Organizational Psychology (EAWOP)

Dal 2020 è rappresentante di sezione del gruppo ECARE – Early Career Researchers’ network per AIP

Dal 2021 è socio affiliato della Society for Industrial and Organizational Psychology (SIOP)

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.