Foto del docente

Marco Candela

Professore associato

Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie

Settore scientifico disciplinare: CHIM/11 CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONI

Curriculum vitae

Giugno 2018: è coordinatore dell’EU Collaborative project Controlling mIcRobiomes CircuLations for bEtter food Systems (CIRCLES), H2020-SFS-2018-1, Innovation action, LC-SFS-03-2018, proposal 818290, duration 60 months

Maggio 2018: è vice coordinatore del PhD internazionale “Innovative technologies and sustainable use of Mediterranean Sea fishery and biological resources”. Università di Bologna.

Maggio 2017: è Professore associato, settore scientifico disciplinare: CHIM/11 CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONI, Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie, Università di Bologna

Marzo 2017: ottiene l’abilitazione scientifica nazionale a professore di prima fascia nei seguenti settori: (i) chimica e tecnologie farmaceutiche, tossicologiche e nutraceutico-alimentari 03/D1; (ii) Microbiologia 05/I2. Durata 31/03/17-31/03/23, Bando BANDO D.D. 1532/2016.

Maggio 2014 – Maggio 2017: ricercatore a tempo determinato— Art. 24 co. 3 Lett. b) — L. 240/2010; Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie; CHIM/11 CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONI

Gennaio 2014: ottiene l’abilitazione scientifica nazionale a professore di seconda fascia nei seguenti settori: (i) chimica e tecnologie farmaceutiche, tossicologiche e nutraceutico-alimentari 03D1; (ii) genetica e microbiologia 05I1; (iii) microbiologia agraria 07F2. Durata 2014-2018, Bando 2012 (DD n. 222/2012).

Agosto 2012-Agosto 2014: gli viene assegnato l’insegnamento di “Controllo e validazione dei fitoderivati” presso la Facoltà di Farmacia dell’Università di Bologna, Italia

Agosto 2010-Agosto 2012: gli viene assegnato l’insegnamento di “Controllo e validazione dei fitoderivati” presso la Facoltà di Farmacia dell’Università di Bologna, Italia

Agosto 2009- Maggio 2014: è project leader presso il laboratorio di Microbiologia e Biotecnologie, Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, Università di Bologna, Italia.

Dicembre 2006-Dicembre 2007: gli viene assegnato l’insegnamento del corso ufficiale/modulo didattico di “Laboratorio di microbiologia applicata” I modulo (1 cfu – n. 15 ore, ciclo II anno accademico 2006/2007) presso il corso di laurea in Biotecnologie, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università di Bologna, Italia.

Agosto 2004-Agosto 2009: è titolare di assegni di ricerca presso il laboratorio di Microbiologia e Biotecnologie, Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, Università di Bologna, Italia.

Aprile 2004: consegue il titolo Europeo di Dottore di Ricerca in Scienze Biomediche presso l’Università di Bologna, Facoltà di Medicina e Chirurgia. Titolo della tesi: “Bifidobacteria Adhesion to Intestinal Epithelium: Caco 2 cell model”. Relatori Prof. Patrizia Brigidi e Prof. Bernhard Eikmanns. Il periodo di dottorato è stato svolto presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, Università di Bologna, Italia (coordinatore Prof. Patrizia Brigidi) e l’Institute of Microbiology and Biotechnology, Università di Ulm, Germania, (coordinatore Prof. Bernhard Eikmanns).

Dicembre 2001: ha superato l’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Biologo presso l’Università degli Studi di Bologna.

Dal 2001 al 2014: correlatore di 20 tesi di laurea nel corso di laurea in Biotecnologie, Facoltà di Scienze, Università di Bologna, Italia.

Dicembre 2001-Dicembre 2011: svolge attività di supporto alla didattica nel corso di “laboratorio di biotecnologie delle fermentazioni” (titolare Prof. Patrizia Brigidi) presso la facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, corso di laurea in Biotecnologie, Università di Bologna, Italia.

Ottobre 1999: laurea in Scienze Biologiche, Facoltà Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, Università degli Studi di Bologna, con votazione finale di 110/110 e lode. Relatore Prof. Davide Zannoni, cotrorelatore Prof. Alessandro Venturoli. Titolo della tesi: “Caratterizzazione preliminare della catena redox in membrane plasmatiche isolate dal battero “quasi fotosintetico” Roseobacter denitrificans”.

Luglio 1993: diploma di Maturità Scientifica conseguito presso il Liceo Scientifico “A. Righi” di Bologna con votazione finale di 47/60

L’attività di ricerca di Marco Candela è documentata da 108 pubblicazioni su riviste peer-reviewed (H index 33, citations 4030) > 100 comunicazioni orali in congressi nazionali ad internazionali.

Academy membership

2015: membro della SIMGBM, società italiana di microbiologia generale e biotecnologie microbiche.

Fondatore scientifico e membro della compagine sociale di Wellmicro S.r.l, SpinOff dell’università di Bologna

Costituito nell’Ottobre 2015, la mission di Wellmicro è quella di offrire un servizio di caratterizzazione del microbiota intestinale umano in termini di composizione e struttura funzionale in relazione all’impatto sulla salute.

Progetti nazionali ed internazionali finanziati sulla base di un bando competitivo peer-reviewed

2020: Bioconversion of Underutilized Resources into Next Generation Proteins for Food and Feed (NextGenProteins) Innovation action, H2020-LC-SFS-17 2019 , duration 48 months. Partner

2020: EU Collaborative New Technologies, Tools and Strategies for a Sustainable, Resilient and Innovative European Aquaculture (NEWTECHAQUA), Innovation action, DT-BG-04-2018-2019, duration 48 months. Partner

2018: EU Collaborative project Controlling mIcRobiomes CircuLations for bEtter food Systems (CIRCLES), H2020-SFS-2018-1, Innovation action, LC-SFS-03-2018, proposal 818290, duration 60 months. Coordinator

2015: Plant foods in human evolution: Factors affecting the harvest of nutrients from the floral environment HARVEST ERC Starting Grant 2015; duration 60 months. Collaborator

2015: The influence of Gut Microbiota in immunological reconstruction in pediatric patients undergone

allogeneic Hematopoietic Stem Cell Transplantation. Programma di ricerca Regione-Università 2010-2012

Area 1 - “Bando Giovani Ricercatori”, duration 36 months. WP leader.

2014: MyNewGut, Microbiome Influence on Energy balance and Brain Development-Function Put into Action to Tackle Diet-related Diseases and Behavior. FP7 large collaborative EU project, KBBE-2013-2-2-02, duration 60 months. Partner

2012: Microorganism in foods and in humans: study of the microbiota and the related metabolome as affected by omnivore, vegetarian and vegan diets; duration 36 months. PRIIN ministerial founding from the “Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca”, Italy (PROGRAMMA DI RICERCA – MODELLO A Anno 2010-2011 – prot.2010WZ2NJN). Partner

2010: “NuAge”, New dietary strategies addressing the specific needs of the elderly population for healthy ageing in Europe. FP7 large collaborative EU project, KBBE-2010-2-2-02, duration 60 months. Partner

2010: MARS500, MIcrobiological monitoring in Confined Habitat (MICHA). Funded by the European Space Agency in 2010 (36 months) and from Division of Nutritional Sciences of the University of Illinois (USA) in 2012 (24 months). Partner

2009: Role of human plasminogen in the interaction between Bifidobacterium, a health promoting member of the intestinal microbiota, and the human host; duration 24 months. Winner of the Vigoni Grant (CRUI-DAAD) for Italy-Germany cooperation in 2009. Principal Investigator

2009: ALIETA (alimenti funzionali per l’età avanzata: ottimizzazione e valorizzazione dei prodotti italiani in grado di migliorare la qualità della vita delle persone anziane); duration 36 months. Founded by the Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN), Roma, Italy. Partner

2006: strategic project of the University of Bologna “Micro(bi)array”, Bologna, Italy; duration 24 months. Principal Investigator

From 2003 to 2005, I was the coordinator of the “Amphi-bio” start-up project. The project was aimed at the creation of a laboratory of molecular analysis in Bologna, Italy. In 2004 the project won a “Spinner” grant for Technological Transfer (Italy), and in 2005, a PRRIITT grant for Technological Transfer (Italy).

2001: identification and characterization of bifidobacterial proteins involved in the interaction process with the intestinal mucosa; duration 24 months. Winner of the Vigoni Grant (CRUI-DAAD) for Italy-Germany cooperation in 2001.Principal Investigator.

Brevetti

Biagi E, Rampelli S, Castagnetti A, Turroni S, Candela M, Microbiopasport. 2015 (n. 102016000000558)

Referee di riviste scientifiche internazionali

Dal 2007 ad oggi ho svolto attività di referaggio per le seguenti riviste scientifiche internazionali: CURRENT BIOLOGY, Applied and Environmental Microbiology; Infection and Immunity, FEMS Microbiology Ecology; PlosOne; FEMS Letters; BMC Microbiology; Journal of Medical Microbiology; International Journal of Food Microbiology; Research Microbiology; Anaerobe SIMBYOSIS; Digestive and Liver Disease; Journal of Proteomics; Scientific Reports; Environmental Microbiology; Trends if Food Science and Technologies; Nature Genetics

Nel 2012 ho svolto l’attività di revisore di progetti per conto del Food and Nutrition Call 2012, Vienna Science and Technology Fund.

Revisore per l’European Science Foundation (ESF - www.esf.org) nel contesto del “AXA Research Fund (AXA RF - www.axa-research.org) for the Post-Doctoral Fellowships Campaign 2014”.

Revisore per “Chaire d’Attractivité” to the IDEX of Toulouse program, Université Fédérale Toulouse Midi-Pyrénées, 2015.

Sono membro dell’editorial board di ISRN Microbiology, Word Jounal of Gastroenterology e BMC Microbiology, Microorganisms, riviste peer-reviewed che trattano di gli aspetti legati alla microbiologia e gastroenterologia pubblicando sia articoli di ricerca che review

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.