Foto del docente

Manuela Ferracin

Professoressa associata

Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale

Settore scientifico disciplinare: MED/04 PATOLOGIA GENERALE

Coordinatrice del Corso di Dottorato in Oncologia, ematologia e patologia

Curriculum vitae

 Formazione

Dottorato di ricerca in Farmacologia e Oncologia Molecolare presso l’Università degli Studi di Ferrara. Data: 05/03/2007. Giudizio: Eccellente.

Laurea in Biotecnologie indirizzo medico (5 anni, vecchio ordinamento) presso l’Università degli Studi di Bologna. Data: 21/02/2003; Voto: 110/110 con lode.

Maturità Scientifica (Anno:1997; Voto: 60/60) presso il Liceo Scientifico Statale “P. Paleocapa” di Rovigo.

 

Attività didattica

Titolare del corso di Patologia Generale (SSD MED/04) per le Lauree in Infermieristica, Educatore Professionale e Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro presso l'Università di Bologna AA 2016/2017/2018

Titolare del corso di Patologia Molecolare (modulo: Patologia Genetica) per il CdL in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Bologna AA 2015/2016

Titolare dei corsi di Tecnologie Biologiche Avanzate (BIO/13, 8cfu) e Biologia Molecolare Avanzata (BIO/11, 8 cfu) per la LM in Biologia presso l’Università di Urbino (Professore a contratto) dal 2010 al 2014.

Docente in master, corsi di perfezionamento, corsi con crediti ECM presso l’Università di Padova e Ferrara, l’Ospedale Sant’Anna di Ferrara e l’istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna.

 

Attività scientifica

Descrizione dell’attività accademica e di ricerca

La mia attività di ricerca si è sviluppata prevalentemente in campo oncologico. Ho una significativa esperienza in ricerche basate sullo studio dei microRNA e di altri RNA non codificanti come causa di patologia. Nel 2006, ho contribuito alla creazione di una Microarray Facility presso l’Università di Ferrara (http://ltta.tecnopoloferrara.it/bioinformatica.php), che è tuttora l’unico Agilent Certified Service provider italiano per l’analisi di espressione dei microRNA.

Utilizzando la tecnologia dei microarray, ho analizzato il profilo di espressione di numerose tipologie di tumori umani e ho collaborato con numerosi gruppi di ricerca sia italiani che esteri. Con il Prof. George Calin (MDACC, Texas, USA) e con il Prof. Carlo Croce (OSU, Ohio, USA) ho contribuito alla messa a punto del primo microarray specifico per l’analisi di espressione dei microRNA umani e murini; ho quindi collaborato a numerosi studi che hanno impiegato questo tipo di microarray nello studio dell’espressione dei microRNA e RNA non codificanti in tumori umani e in altre patologie. Appartengo ai team di ricercatori che hanno pubblicato i primi lavori sul coinvolgimento dei microRNA nella leucemia linfatica cronica, nel carcinoma mammario, nell’epatocarcinoma e nel carcinoma del colon-retto.

Grazie alla mia formazione ho acquisito competenze in medicina, oncologia e bioinformatica che possono essere di grande supporto nel campo della medicina molecolare. Ho portato avanti diversi progetti di ricerca volti all’applicazione delle nuove tecnologie omiche (microarray e next generation sequencing) in ambito medico. Ho individuato signature molecolari, costituite da combinazioni di geni e/o microRNA, in grado di predire specifiche caratteristiche clinico-patologiche, la prognosi o la probabilità di metastasi delle neoplasie umane e il sito di origine dei tumori di origine ignota. Attualmente la mia ricerca, supportata in parte da fondi per progetti di ricerca di cui sono titolare e in parte da collaborazioni con altri gruppi di ricerca, è finalizzata all’identificazione dei microRNA circolanti nel sangue di pazienti oncologici, con patologie autoimmuni o con patologie neurologiche, alla loro quantificazione assoluta con droplet digital PCR e al trasferimento di questi risultati nell’ambito della pratica clinica.

 

Appartenenza a società scientifiche

Dal 2006: Società Italiana di Cancerologia (SIC) ed European Association for Cancer Research (EACR)

Dal 2013: American Association for Cancer Research (AACR)

 

Comitati Editoriali

Dal 2011: Membro del comitato editoriale della rivista TheScientificWorldJOURNAL (Hindawi group)

Dal 2014: Membro del comitato editoriale della rivista Non-Coding RNA (peer-reviewed journal) http://www.mdpi.com/journal/ncrna/editors

 

Finanziamenti

2018-2019 Finanziamento Almaidea dell'Università di Bologna, PI.

2017-2019 Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Investigator Grant (progetto triennale). Coordinatore di Progetto (PI).

2015-2017 Bando Ricerca Finalizzata 2012, Ministero della Salute. Responsabile di Unità.

2011-2014 Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. My First AIRC Grant (progetto triennale). Coordinatore di Progetto (PI).

2006-2008 AIRC fellowship triennale.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.