Foto del docente

Matteo Battistini

Ricercatore a tempo determinato tipo b) (senior)

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Settore scientifico disciplinare: SPS/05 STORIA E ISTITUZIONI DELLE AMERICHE

Curriculum vitae

Matteo Battistini

Nato a Senigallia (AN) il 7/10/1979.

Residente a Bologna

Indirizzo: Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali. Scuola di Scienze Politiche. Università di Bologna. Strada Maggiore 45, 40125

E-mail: m.battistini@unibo.it

 

Posizione attuale:

Ricercatore a Tempo determinato (RtDb) presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, settore disciplinare SPS/05: Storia delle Americhe.

Insegna Storia degli Stati Uniti (Corso di Laurea triennale in Scienze internazionali e diplomatiche (SDI), Scuola di Scienze politiche, sede di Forlì, e Relazioni Internazionali degli Stati Uniti, Corso di Laurea magistrale in Scienze internazionali e diplomatiche, Scuola di Scienze politiche, sede di Forlì.   

Membro della Redazione di "Ricerche di Storia Politica" (2015-) di cui è stato Coordinatore Segreteria di Redazione (2012-2014), il Mulino: http://www.ricerchedistoriapolitica.it/

Membro Comitato Scientifico EEASA(2010-2011) – European Early American Studies Association ( http://www2.warwick.ac.uk/fac/arts/cas/eeasa/committee/previous/).

Membro del Comitato scientifico che organizza annualmente (2014 e 2015) il seminario giovani americanisti AISNA Graduates in occasione del Seminario di Studi Americani promosso dall’AISNA e dal Centro Studi Americani (CSA) di Roma: http://www.aisnagraduates.net/cfp- seminario-di-ricerca-per-giovani-americanisti-roma-novembre-2015.aspx

 

Titolo di Studio:

2004 - Laurea quadriennale vecchio ordinamento in “Scienze Politiche” presso l'Ateneo di Bologna, percorso storico - politico con indirizzo certificato in “Diritti umani e Intervento umanitario”. Voto: 110 e Lode. Tesi in “Storia del Pensiero Politico Contemporaneo”, intitolata “Gli individui al lavoro nel pensiero politico di Karl Marx. Rappresentanza e lavoro nel rompicapo della liberazione”. Relatore: Prof. Sandro Mezzadra, Correlatore: Prof.ssa Raffaella Gherardi.

 

2008 - Dottorato di ricerca “Europa e Americhe: costituzioni, dottrine e istituzioni politiche”, del Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia della Facoltà di Scienze politiche, Università di Bologna, con un progetto di ricerca su “Thomas Paine nella trasmissione atlantica della rivoluzione”. Relatore: Prof. Tiziano Bonazzi. Data conseguimento 29/11/2008.

2015 - Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore di Seconda Fascia, dal 05/03/2015 al 05/03/2021.

 

Borse di studio e visiting scholar:

2006 – Programma Marco Polo dell'Università di Bologna per la promozione di formazione e ricerca all'estero. Borsa di studio di 4 mesi per ricerca presso Columbia University di New York, Inviting Professor: Eric Foner.

 

2009 – Visiting Scholar (4 mesi) presso Department of History, Columbia University di New York, per attività di ricerca sulla fondazione degli Stati Uniti e la costruzione dello Stato americano in epoca rivoluzionaria nel mondo Atlantico. Inviting Professor: Eric Foner.

 

2012 e 2013 – Visinting Scholar (1 mese) presso Department of History, Columbia University di New York, per attività di ricerca su nazionalismo e internazionalismo nelle scienze sociali statunitensi nella prima metà del Novecento. Inviting Professor: Eric Foner.

 

2013 – Periodo di ricerca (1 mese) presso Yale University Sterling Memorial Library – Manuscripts and Archives, sugli studi e l'attività di propaganda e comunicazione politica di H.D. Lasswell.

 

Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Bologna (aprile 2014-febbraio 2015), progetto su Linguaggi e pratiche della delegittimazione politica negli Stati Uniti fra New Deal e Guerra fredda, Tutor: Fulvio Cammarano. Già assegnista 2013-2014, progetto su Le scienze politiche e sociali e la costruzione della middle class negli Stati Uniti della prima metà del Novecento, Tutor: Raffaella Baritono. Assegnista di ricerca Junior 2009-2010, rinnovato Senior 2011-2012 presso il Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia dell'Università di Bologna; progetto La trasformazione “commerciale” della società negli Stati Uniti di primo Ottocento e la figura di Thomas Paine. Tutor: Tiziano Bonazzi. 


Partecipazione progetti di ricerca nazionali.

 

PRIN 2008 - Costruire l'internazionalismo: la riflessione e l'azione politica negli Stati Uniti fra New Deal e Guerra Fredda ; Coordinatore scientifico Prof. Ferdinando Fasce, Università di Genova, Responsabile Unità di ricerca di Bologna, Prof.ssa Raffaella Baritono

 

Attività didattica:

Professore a contratto (2015-2016) di Storia degli Stati Uniti (Corso di Laurea triennale in Scienze internazionali e diplomatiche (SDI), Scuola di Scienze politiche, sede di Forlì.

Insegnamento (2014-2015) di Relazioni Internazionali degli Stati Uniti, Corso di Laurea magistrale in Scienze internazionali e diplomatiche, Scuola di Scienze politiche, sede di Forlì. Modulo didattico di 20 ore, anno accademico 2014-2015) dell'insegnamento di Storia degli Stati Uniti, Corso di Laurea triennale in Scienze internazionali e diplomatiche, Scuola di Scienze politiche, sede di Forlì. Docente Titolare dell'insegnamento: Prof.ssa Raffaella Baritono.  Modulo di 30 ore (2011-2012) + 30 (2012-2013) nell'insegnamento di Storia e Istituzioni dell'America del Nord, Corso di Laurea triennale in Relazioni internazionali, Facoltà di Scienze politiche Università di Bologna. Docente Titolare dell'insegnamento: Prof.ssa Raffaella Baritono.

 

Tutor Summer School CISPEA, (Consorzio interuniversitario di Storia e Politica Euro-americana), Direttore Prof. Tiziano Bonazzi:

- giugno 2007: “Americanismo e antiamericanismo: analisi storica ed uso pubblico”;

- giugno 2010: “La cittadinanza negli Stati Uniti d'America”;

- giugno 2011: “Stati Uniti, Italia, Germania e le sfide dell'unità nazionale, 1861-1901”.

- giugno 2012: “Età dorate: Economica, Politica e Società negli Stati Uniti del 1880-1901 e 1980-2001” 

 

- giugno 2014: “We the people: potere e libertà negli Stati Uniti contemporanei”

 

Conferenze nazionali e internazionali:

- 10 ottobre 2006: “Why should we imitate them? Thomas Paine e la storiografia della Rivoluzione americana”. Seminario della Ricerca, Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia, Università di Bologna;

- 6-7-8 ottobre 2008: “Rivoluzione politica e trasformazione sociale nella formazione degli Stati Uniti di primo Ottocento”. Conferenza giovani americanisti CISPEA, Vercelli-Torino;

- 20 ottobre 2008: “Paine after Paine. The changing meaning of the Democratic Language of the Revolution”. International symposium “Thomas Paine and American Civil Liberties”, Facoltà di Scienze Politiche, Università statale di Milano;

- 20-21 marzo 2009: “Thomas Paine and the Atlantic Revolution. The civilization of commerce and the building of a national society” - The French American Atlantic in the Age of Revolutions, 1763-1815
Conference, Paris - École des hautes études en sciences sociales, Université Paris 8.

- 16-19 luglio 2009: “Thomas Paine, the Legacy of the Revolution and the Transition to Capitalism in the Early Republic”, Society for Historians of the Early American Republic, Annual Conference, Springfield;

- 24-26 settembre 2009: “Let Trade be as Free as Air: the Liberal American Revolution and the Early State-Building” - Twentieth AISNA International Conference - Translating America. The Circulation of Narratives, Commodities, and Ideas betwween Italy, Europe and the United States – University of Torino.

- 3-4 maggio 2010: “L'America in Europa? Thomas Paine e il mondo atlantico nell'epoca delle rivoluzioni democratiche”, Convegno internazionale “Storia atlantica e Storia transatlantica in modernistica e contemporaneistica”, Istituto Einaudi, Dipartimento di Storia dell'Università di Torino e il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università del Piemonte OrientaleTorino.

- 16-17 giugno 2010: “Connections, Convergences and Disjuncture: Venice Workshop”, University od Warwick, Co-partner: Institute of Historical Research, London. 

- 28 aprile 2012: “Una repubblica commerciale senza Stato?: gli Stati Uniti all'alba della repubblica”, Ciclo di Seminari: L'importanza di essere Stato – Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia, Università di Bologna.

- 10-11 maggio 2012: “Harold Lasswell and the problem of world order: Politics, economics and symbols on a national and global scale”. International Conference, Beyond the Nation. Pushing the Boundaries of U.S. History from a Transatlantic Perspective. Genova - Conferenza Conclusiva del PRIN 2008 - Costruire l'internazionalismo: la riflessione e l'azione politica negli Stati Uniti fra New Deal e Guerra Fredda ; Coordinatore scientifico Prof. Ferdinando Fasce, Università di Genova, Responsabile Unità di ricerca di Bologna, Prof.ssa Raffaella Baritono - Università di Genova, Università di Bologna, Università del Piemonte orientale – CISPEA (Centro Inter-Universitario di Storia e Politica Euro-Americana)

- 23-27 giugno 2013. IX Summer School del CISPEA dal titolo “Dagli USA al mondo: centralità e declino della middle class nella storia e della riflessione sociopolitica”. Lezione: La costruzione della classe media nel pensiero politico e sociale americano.

- 19-21 settembre 2013: Coordinatore (insieme a Cristina Bon - Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano) del Workshop "The Universalism of American Freedom and its Boundaries: How America recasts Freedom between World War II and the Cold War", nella ventiduesima International AISNA Conference, "Discourses of Emancipation and the Boundaries of Freedom", presso Università di Trieste, organizzata da Elisabetta Vezzosi e Leonardo Buonomo . Al workshop hanno participate Ferdinando Fasce (Università di Genova), Salvatore Proietti (Università della Calabria), Jelena Sesnic (University of Zagreb), Michele Cento (Università di Bologna) e lo stesso Matteo Battistini con un paper intitolato: "We may be caught in the trap of a garrison state": Harold Lasswell, the American Freedom and the building of the National Security State.

- 2-3 ottobre 2013: International Seminar “Rebellion, resistance and revolution between the Old and the New World: discourses and political languages”, organizzato da Angela De Benedictis, presso il Dipartimento di Storia Culture e Civiltà dell'Università di Bologna. Paper: Insurrection, Bank and Contracts: how Society shaped the Principles of the Constitution at the eve of the national Convention (1785-1786). Al seminario hanno partecipato tra gli altri: Pierre Serna (Paris, Institut d'Histoire de la Révolution française); Antonino De Francesco (Università degli Studi di Milano); Karl Härter (Max-Planck Institut für europäischen Rechtsgeschichte, Frankfurt am Main); John Donoghue (Loyola University Chicago).

- 29-30 novembre 2013, International Conference “Citizen of the World: The Uses and Abuses of Thomas Paine”, Manchester Metropolitan University. Paper: “Atlantic Fragments of Thomas Paine: Democratic Language and its Class Meaning in Paine's Early Nineteenth Century Legacy on both the English and American Shores of the Ocean”.

5-6 giugno 2015, Quarto Convegno nazionale SISI (Società Italiana di Storia Internazionale)  “Continuità e discontinuità nell'evoluzione del sistema internazionale dagli anni '70 ad oggi ”, presso Dipartimento di Scienze politiche, giuridiche e di Studi internazionali dell'Università di Padova. Paper: "Fetishization of the Middle Class": declino della classe media e crisi del capitalismo globale nell'odierno dibattito pubblico statunitense. Nel panel presentato da Daniele Pompejano e presieduto da Elisabetta Vezzosi dal titolo: "Usa-America Latina tra Financial Consensus e nuove partnership".

14-16 settembre 2015, VIII Cantieri di Storia SISSCO, Università degli Studi della Tuscia, Viterbo. Paper: “Rivoluzione e democrazia tra Francia e Inghilterra: l’eredità intellettuale di Thomas Paine”. Panel: Strategia di sopravvivenza nell’età della restaurazione (1815-1848), Coordina: Paola Magnarelli. Discussant: Antonino De Francesco.

24-26 settembre 2015, XXIII AISNA International Conference. Harbors: Flows and Migrations of Peoples, Cultures, and Ideas. The U.S.A. in/and the World, Università di Napoli “L’Orientale”. Paper: “The Transatlantic Making of the American Middle Class: The Euro-American Circulation of Scientific and Political Literature at the Origins of an Essential Category of the American Century”, nel panel: The “Atlantic Harbor”: Intellectual Crossings between America and Europe in the Age of Industrial Capitalism (1870s-1920s), coordinato dal Dott. Michele Cento e Dott. Lorenzo Costaguta.

Ai sensi dell'art. 15 co. 1 lett. c) del Decreto Legislativo 33/2013 ed in ottemperanza delle disposizioni del D.P.R. 445/2000 il sottoscritto Matteo Battistini nato a Senigallia (AN) il 7/10/1979 Dichiara di NON svolgere incarichi, di NON avere titolarità di cariche di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione e di NON di svolgere attività professionali.