Foto del docente

Lucia Pasetti

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/04 LINGUA E LETTERATURA LATINA

Curriculum vitae


 

Studi e curriculum e accademico

Dal 2014 è professoressa associata di Lingua e Letteratura Latina presso il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica; per il corso di Laurea magistrale in Filologia, letteratura e tradizione classica, insegna “Didattica della lingua e della cultura latina” e tiene, con Renzo Tosi, il Laboratorio di Traduzione dal Greco e dal Latino; per il corso di Laurea triennale in Lettere insegna “Grammatica Latina” e "Lingua Latina"; è tutor del Collegio Superiore Alma Mater e fa parte del collegio di dottorato in Culture Letterarie e Filologiche presso il dipartimento FICLIT.

2016- In collaborazione con l'USR-ER, coordina la Certificazione linguistica del latino in Emilia Romagna, come delegata della Consulta Universitaria di Studi Latini.

2013- coordinatrice del corso TFA per la classe A051.

2011- ricercatrice a tempo indeterminato di Lingua e Letteratura Latina la Facoltà di Lettere  (Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica): insegna “Didattica della lingua e della cultura latina” (corso di Laurea magistrale in Filologia, letteratura e tradizione classica) e “Lingua e Letteratura Latina” (corso di Laurea triennale in Beni culturali); insegna Lingua e letteratura latina nei corsi TFA per la classe di concorso A051. Svolge esercitazioni per i corsi di Lingua latina (F. Citti, C. Facchini).

2005-2011 Assegno di ricerca dell'Università degli Studi di Bologna (Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica). Titolo del progetto: “Revisione testuale, traduzione e commento della Declamazione Maggiore XVII dello Pseudo-Quintiliano (Venenum effusum)”. Tutor prof. Ivano Dionigi.

2004-2011 Esercitazioni, seminari e moduli didattici tenuti presso l'Università di Bologna; per la Facoltà di Lettere: esercitazioni di morfologia e sintassi di base, dal 2003 al 2005; seminari con lettura di testi latini, dal 2001 al 2005; moduli nel seminario di Linguaggi delle Scienze a Antichità Classica, dal 2006 al 2010; moduli nei corsi di Grammatica Latina e Tradizione e Permanenza dei Classici (A.A. 2010-2011); per la Facoltà di Beni Culturali: seminario di Latino Elementare dal 2005 al 2010; moduli in Letteratura Latina e Civiltà Latina, dal 2004 al 2008.

2003-2005 Borsa di Post-dottorato dell'Università di Bologna (Dipartimento di Filologia Classica e Medioevale). Titolo del progetto: “I comici greci negli Adagia. Analisi del vertere di Erasmo”. Tutor prof. Ivano Dionigi.

2000-2011 Superamento del concorso ordinario per le classi 43/A (italiano, storia, geografia nella media inferiore), 50/A (italiano e storia negli istituti secondari), 51/A (italiano e latino nei licei), 52/A (latino e greco) e immissione in ruolo (dall'ottobre 2000) per l'insegnamento di italiano e latino al Liceo Classico “Romani” di Casalmaggiore (CR), quindi al Liceo Classico “Manin” di Cremona (2003-2006); infine all'ISIS “Archimede” di S. Giovanni in Persiceto (2006-2010).

1999-2001 Dottorato in Filologia e Letteratura del mondo classico, presso l'Università degli Studi di Milano; tesi “L'eredità plautina nel lessico di Apuleio” (discussa il 5/02/2002). Supervisori: Prof. Isabella Gualandri.

1997-2000 docente di Italiano presso l'Istituto Privato Legalmente riconosciuto “G. Pascoli” di Piacenza (Liceo Linguistico e Istituto Tecnico Ammini­strativo).

1997  Laurea di Lettere Classiche, Università di Bologna (votazione: 110/110 cum laude; titolo della tesi:“La morfologia della preghiera nelle Metamorfosi di Apuleio”; relatore: prof. A. Traina).

 

Attività in strutture e gruppi di ricerca

2003- Fa parte del Centro Studi “La Permanenza del Classico” (Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica, Università di Bologna).

2003-   Fa parte del gruppo di ricerca internazionale sulle Declamazioni Maggiori dello Pseudo-Quintiliano coordinato dai Proff. O. Pecere e A. Stramaglia dell'Università di Cassino.

2003-2010  Membro dell'Unità bolognese del Centro Italiano dell'Année Philologique (Dipartimento di Filologia Classica, Università di Bologna).

2007- Fa parte della redazione delle rivista Griseldaonline (Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica, Università di Bologna, http://www.griseldaonline.it/contatti.htm).

2012- Fa parte del comitato scientifico-redazionale della collana Palinsesti (BUP)

2012-2015 è stata membro del comitato scientifico della rivista Studi Oliveriani

2013-2015 ha diretto come PI il progetto 'Discorsi Immaginari. Declamazione e letteratura nella prima imperiale', finanziato dal MIUR (Prin 2012) e ospitato dal Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica, Università di Bologna. Coordina tuttora un'équipe che sta lavorando a un'edizione con commento e testo a fronte delle Declamationes Minores. 

2015- Dirige il 'Centro di Studi Retorici e Grammaticali' (Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica, Università di Bologna).

2015- è membro del CISP (Centro Internazionale di Studi Plautini, Università di Urbino).

2018-2020 è stata membro del progetto DISPEL (Didattica Speciale per le lingue di scolarizzazione: italiano e lingue classiche). 

2019 - Coordina il progetto Erasmus + EULALIA (Partnership: Università Cattolica del Sacro Cuore, Università di Salamanca, Università di Rouen, Università di Koeln, Università di Uppsala).

2019- è co-direttrice della collana 'Edizioni e saggi universitari di filologia classica', ed. Pàtron, Bologna.

2020 - è co-direttrice della collana 'Testi e manuali per l'insegnamento universitario del Latino', ed. Pàtron, Bologna.

2020 - è co-direttrice della collana 'Testi e manuali per l'insegnamento universitario del Latino', ed. Pàtron, Bologna.

2020- fa parte della direzione scientifica della collana 'Epistemologia e Didattica' dell'ed. Padova University Press, Padova.

Conferenze e lezioni su invito:

15 aprile 2021: lezione presso il corso di Corso di Didattica di Latino LM15.
all'Università di Padova. Titolo della relazione: Certificare le competenze di lingua latina in Europa: il progetto Eulalia.

12 aprile 2021: 2° corso regionale per la didattica delle lingue classiche. Titolo della relazione: Nuove proposte per la certificazione del latino in Europa: il progetto Eulalia", Liceo Classico Vittorio Emanuele, di Jesi

3-4 luglio 2020: Middle Platonism and its Literary Reflections, Univ. Freiburg im Breisgau. Titolo della relazione: A Middle Platonic allegorical reading of Homer’s Odyssey as a key for the closure of Apuleius’ Metamorphoses.

27-28 febbraio 2020: Colloque international, Les exercices de rhétorique, valeur, vertus, valorisations, Université libre de Bruxelles. Titolo della relazione: Critica costruttiva o discorso d’odio? La retorica del biasimo nelle declamazioni di scuola.

2-3 dicembre 2019, Milano: Univ. Statale-Univ.Bicocca, VIII incontro di studi tra storici e giuristi dell’antichità: Il diritto allo stato puro? Le fonti giuridiche romane come documento della società antica. Titolo della relazione: Diritto e retorica.

25 ottobre 2018: convegno, Certificazione linguistica del latino. Incontro di presentazione e formazione per i docenti di latino del Lazio, Università di Roma, La Sapienza. Titolo della relazione: "Il latino per tutti, certificazione e valutazione".

16 ottobre 2018: 1° convegno regionale della 'Rete dei Licei' - Marche, La certificazione del latino nelle Marche. Il latino per tutti?, Jesi, Liceo Vittorio Veneto. Titolo della relazione: "Il latino per tutti, la certificazione linguistica della lingua latina".

19 aprile 2018: convegno internazionale Le Declamazioni maggiori pseudoquintilianee nella Roma imperiale: contesti, tecnica, ricezione, Bari, Università degli Studi ‘Aldo Moro’; titolo della relazione: "I termini paragiuridici nelle Declamazioni Maggiori"

24-26 ottobre 2017: conferenza alle Journées Internationales d’études: 'La langue d’Apulée dans les Métamorphoses' organizzate da UMR Lisa e LASLA (Laboratoire d’analyse statistique des langues anciennes, Université de Liège) all’Université de Corse 'Pasquale Paoli'; titolo della relazione: “Lessico e tema del ritorno nelle Metamorfosi”

13 maggio 2017: 'lectio magistralis' al convegno nazionale Didattica delle Lingue e delle Letterature Classiche. L’Officina delle competenze 2. USR Veneto-Rovigo; titolo: L’arte di insultare. Tecniche e ambiguità dell’invettiva a Roma.

15-16 maggio 2017: conferenza al convegno Latina Didaxis XXXII, L’imperium sine fine dei testi latini, Università di Genova; titolo: Apuleio era dannunziano? la ‘Favola di Amore e Psiche’ secondo Alberto Savinio.

24-25 gennaio 2017: conferenza al convegno Eloquentiae itinera. Declamazione e cultura letteraria nella Roma di età imperiale, Università degli Studi di Palermo; titolo: Temi storici nelle Minores: una lettura di decl. min. 292.

13-15 luglio 2016: conferenza al convegno The Reception of Apuleius’ Cupid and Psyche from 1600 to Today, Università di Leeds; titolo: "In the calm whirlpool of the void’: Psyche in C19th and C20th Italian literature".

maggio-giugno 2016: ciclo di lezioni per la Scuola Galileiana (Padova): Letture da Apuleio.

18-19 novembre 2015: due lezioni in nel ciclo di conferenze Milesio sermone. Conferenze sulle Metamorfosi di Apuleio, Università di Milano-Statale ("Insulto e invettiva nelle Metamorfosi apuleiane"; "Deformis et ferina facies: la trasformazione degradante tra Ovidio e Apuleio").

5-7 novembre 2015: lezione nell'ambito dell' 'Europaeum Classics Colloquium: Poetry, Oratory, Rhetoric, Persuasion: The Power of the Word in Ancient Times, 5th', Barcellona, Università Pompeu Fabra
("Replacing words: advantages and disadvantages of a rhetorical device").

24 settembre 2015: seminario di studio "Insegnare i Classici - Apprendere competenze", nell'ambito del progetto “Didattica delle Lingue e delle Letterature Classiche”, organizzato da USR del Veneto e AICC, Padova. Titolo della relazione: Quale traduzione a scuola? Vantaggi e svantaggi di un esercizio ‘difficile’.

6 maggio 2015: conferenza tenuta presso l'Università di Palermo (Dipartimento culture e società). Titolo: Filosofia e retorica di scuola: una lettura di [Quint.] decl. min. 283.

14-15 aprile 2015: 'Giornate di Studio sulle Declamationes Minores', Università Alma Mater di Bologna (Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica). Titolo della relazione: Filosofia e retorica nelle Declamationes Minores.

10 dicembre 2014: presentazione, con Antonio Stramaglia, del volume Apuleius and Africa, ed. by B. Todd Lee, E. Finkelpearl, L. Graverini, New York-London 2014; incontro organizzato dalla AICC di Firenze presso l'Accademia Toscana di Scienze e Lettere "La Colombaria".

14-27 settembre 2014: ciclo di conferenze sulla declamazione latina presso le università di San Paolo (USP), Belo Horizonte, Rio de Janeiro.

10-12 settembre 2014: La déclamation antique: état des lieux et perspectives nouvelles (Genève, Fondation Hardt). Titolo della relazione: Alcuni problemi testuali nelle Declamationes Minores.

giugno 2012: colloque international "Présence de la déclamation antique" Strasbourg (30 mai - 1er juin 2011). Titolo della relazione: "La scissione dell'io nel lessico declamatorio".

marzo 2012: conferenza organizzata dall'Università di Ferrara (Dipartimento di Scienze Umane). Titolo della relazione: "Sosia filosofo. Un motivo plautino nella letteratura europea".

luglio 2011 18th Biennal Conference of the ISHR (International Society for the History of Rhetoric), Bologna (18-22 July 2007). Titolo della relazione: “Poison Cases in Greek and Roman Declamation”.

giugno 2011 International Seminar on Pseudo-Quintilian Major Declamations (9-11 June 2011), Universiteit Nijmegen (Studiecentrum Soeterbeeck, Ravenstein). Titolo della relazione: “Poison Cases in Roman Declamation”.

18 settembre 2010 Lecturae Plautinae Sarsinates XIV: Persa (Sarsina). Titolo della relazione: Intellettuali nel Persa.

19 marzo 2010 Ciclo di conferenze organizzato dall'Università degli Studi di Milano (Statale) e dall'Associazione italiana di Cultura Classica. Titolo della relazione: Est maius aliquod patre mactato nefas? Lettura della XVII Declamazione maggiore pseu­do­quintilianea,

7-8 novembre 2009: Europaeum IXth. Classics colloquium (Prague) Teaching, Teachers and Students. Titolo della relazione: “Latin School Declamation: Rhetoric and Philosophy in Ps. Quintilian Major Declamation IV”.

20 novembre 2008: Europaeum VIIIth. Classics colloquium (Bologna) Metamorphosis between Science and Literature, Discussant.

7 novembre 2008: Convegno internazionale La declamazione a Roma: tra retorica e finzione (a c. di D. van Mal-Maeder - A. Stramaglia), Istituto Svizzero di Roma. Titolo della relazione: “Figlio avvelenatore o padre parricida? Osservazioni in margine alla XVII Declamazione Maggiore”.

2 aprile 2008: Convegno internazionale: Giornata Apuleiana cassinese, Università di Cassino. Titolo della relazione: “I termini di ingiuria in Apuleio. Tra sermo cotdianus e invenzione linguistica”.

13 giugno 2008: X Festival of the Ancient World Antico/Presente. Discussione del volume Anfitrione. Variazioni sul mito, con Massimo Fusillo (University de L'Aquila), Rimini, Biblioteca Gambalunga.

23 maggio 2008: Anfitrione tra Plauto e Peter Hacks. Metamorfosi di una scena, Università degli Studi di Siena - Associazione italiana di Cultura Classica, Arezzo.

16 maggio 2008: Extramoenia 2008 Io e/è l'altro. X rassegna di cultura classica. Giardini Naxos 16-17 maggio 2008 (a c. della Associazione Italiana di Cultura Classica). Discussione del volume Anfitrione. Variazioni sul mito, con Roberto Danese (Università di Urbino).

25 Luglio 2007: 16th Biennal Conference of the ISHR (International Society for the History of Rhetoric), Strasbourg (24-28 July 2007). Titolo della relazione: “Mori me non vult. Seneca in the IVth Pseudo­Quintilian's Major Declamation”.

4 Aprile 2006: VI Giornata Ghisleriana di Filologia Classica. Retorica ed Educazione delle élites nell'an­tica Roma, Università degli studi di Pavia - Collegio Ghisleri, Pavia. Titolo della relazione: “Filosofia e re­torica di scuola nelle «Declamazioni Maggiori» pseudo­quintilianee”.

24 marzo 2006: Declamation. Seminario interdottorale tenuto alla the Scuola Superiore di Studi Umanistici, Università di Bologna (Febbraio-Marzo 2006). Titolo della relazione: “Il tema del suicidio nelle declamazioni: tra Filosofia e Retorica”.

6 maggio 2004: Seminario internazionale sulle Declamazioni maggiori dello Pseudo-Quintiliano (6-8 Maggio 2004), Uni­ver­si­tà di Cassino, Dipartimento di Filologia e Storia. Titolo della relazione: “Ps.Quin­ti­li­an DM XVII (Venenum effusum)”.

Organizzazione di Convegni nazionali e internazionali

- Come coordinatrice del comitato scientifico ha contribuito all’organizzazione del convegno internazionale: "Giornate di Studio sulle Declamationes Minores", Bologna, 14-15 aprile 2015.

- Come responsabile del Centro di Studi retorici e grammaticali, ha contribuito all’organizzazione del convegno internazionale "Gli affetti e i gesti della retorica. Aspetti dell’influenza di Quintiliano tra Antichità e Rinascimento", Bologna 10 novembre 2017.

- Ha fatto parte del comitato organizzatore dei seguenti convegni internazionali:

1."Europaeum Seventh Classics Colloquium" Metamorphosis between Science and Literature" University of Bologna (Bologna -­Ravenna 20-­21.11.2008).

2. giornata di studi sulla “Poesia latina in frammenti”, Bologna 23.4.2014.

3. "In suum vertere. La traduzione nel mondo greco e romano", Bologna 9-10 May 2019.

- Come membro del Centro Studi la “Permanenza del Classico” ha contribuito all’organizzazione di numerosi convegni ed eventi di rilevanza internazionale:
1. "Convegno internazionale di studi Giuseppe Pontiggia" contemporaneo del futuro, Univ, di Bologna, 23-25 settembre 2004;
2. "Scientia rerum. La scienza di fronte ai classici", Bologna 20 settembre--­1 ottobre 2005;
3. "Lucrezio, la natura e la scienza", Ravenna, 15 novembre 2006;
4. "Seneca e le scienze naturali", Ravenna, 14 novembre 2007,
5. "Edipo classico e contemporaneo. Le storie di Edipo tra riscritture e Performance", Ravenna 24-­‐25.03.2010; Il culto di Epicuro. Testi, Iconografia e Paesaggio, Ravenna 16-17 novembre 2011;
6. "Le Troiane, testi classici e riscritture moderne", Ravenna 26-27 febbraio 2015.
7. Attività per Lucrezio 1417-2017: "letture contemporanee del De rerum natura", Bologna, Novembre 2017-Gennaio 2018): 1) Mostra - "Vedere l'invisibile. Lucrezio nell'arte contemporanea". Bologna, Biblioteca Universitaria di Bologna, Museo di Palazzo Poggi 21 novembre 2017-14 gennaio 2018; 2) Convegno "Ragione e furore. Lucrezio nell’Italia contemporanea", Bologna 22-23 novembre 2017; 3) "Lezioni lucreziane. Incontri sulla filosofia e la ricezione di Lucrezio"; 4) Serata di Letture lucreziane. Letture dal De rerum natura, con Ivano Dionigi, Emilio Pasquini, Roberto Herlitzka, Giuseppe Modugno.

- Come membro del comitato scientifico del progetto DISPEL, ha contribuito all’organizzazione dei convegni nazionali
1. "DSA e didattica dell'italiano e delle lingue classiche", Bologna, 26 marzo 2019
2. "DSA e insegnamento linguistico: per una didattica inclusiva dell’italiano, del latino e del greco nella scuola secondaria di secondo grado", Bologna, 20 ottobre 2020