Foto del docente

Ivano Pontoriero

Professore associato

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Settore scientifico disciplinare: IUS/18 DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL'ANTICHITA

Curriculum vitae

Istruzione e formazione

1) Ha conseguito il diploma di maturità classica presso Liceo Ginnasio Statale “Pasquale Galluppi” di Tropea (VV), con la votazione di 60/60;

2) Nell’A.A. 2001/2002 si è laureato in Giurisprudenza presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, con la votazione di 110/110 e lode, discutendo una tesi di Istituzioni di diritto romano dal titolo “La responsabilità contrattuale nel diritto romano” (relatore Prof. Giovanni Luchetti);

3) Nell’A.A. 2004/2005 ha vinto il concorso per l’ammissione al Corso di dottorato in Diritto romano e cultura giuridica europea presso l’Università di Pavia (coordinatore Prof. Dario Mantovani);

4) Nell’ottobre del 2006 ha superato gli esami di abilitazione per l’esercizio della professione forense presso la Corte d’Appello di Catanzaro;

5) Nel marzo del 2008 ha discusso la tesi di dottorato dal titolo “De nautico fenore” (tutor Prof. Carlo Beduschi), davanti ad una commissione composta dal Prof. Giovanni Negri, dalla Prof.ssa Lucetta Desanti e dalla Prof.ssa Patrizia Giunti;

6) Nell’ottobre del 2014 ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale all’esercizio delle funzioni di professore di seconda fascia per il settore concorsuale 12/H1 Diritto romano e diritti dell’antichità (ASN 2013).

 

Ricerca

1) A partire dal 2005 è stato ininterrottamente ed è componente di progetti RFO attivati presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna;

2) È stato componente dell’Unità di Ricerca dell’Università di Bologna, per lo svolgimento del Progetto PRIN 2008 – Revisione ed integrazione dei “Fontes Iuris Romani Antejustiniani – FIRA” (coordinatore nazionale Prof. Gianfranco Purpura);

3) È stato titolare dal 30 settembre 2011 di un assegno di ricerca della durata di dodici mesi, presso il Polo Scientifico-didattico di Ravenna, per lo svolgimento del progetto dal titolo “Ravenna Capitale. Le costituzioni imperiali emanate da Onorio a Ravenna (a. 402-423)”;

4) È stato titolare dal 1° novembre 2012 di un assegno di ricerca della durata di dodici mesi, presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna, per lo svolgimento del progetto dal titolo “La disciplina dei vizi del consenso dal diritto romano ai recenti sviluppi del diritto contrattuale europeo”;

5) È stato titolare dal 1° giugno 2014 di un assegno di ricerca della durata di dodici mesi, presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna, per lo svolgimento del progetto dal titolo “La disciplina delle clausole di esonero dalla responsabilità dal diritto romano ai recenti sviluppi del diritto contrattuale europeo”;

6) È componente di un Progetto internazionale di ricerca storico-comparatistica sul Draft Common Frame of Reference, nel quadro di un’attività di ricerca congiunta con l’Università di Pisa e alcune Università spagnole (Facultad de Ciencias Sociales y Jurídicas de Elche, Facultad de Derecho de Alicante, Facultad de Derecho de Granada);

7) È componente del Progetto Scriptores iuris Romani (ERC, Advanced Grant 2014), P.I. Aldo Schiavone, nell’ambito del quale si occupa della ricostruzione palingenetica e del commento dei libri ad edictum di Paolo.

 

Attività didattica

1) Dall’A.A. 2003/2004 è cultore della materia per il SSD IUS/18 Diritto romano e diritti dell’antichità, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, ed in tale veste ha potuto collaborare alle attività didattiche e seminariali afferenti agli insegnamenti romanistici attivati presso la Facoltà;

2) Nell’A.A. 2008/2009 ha svolto attività di supporto alla didattica in qualità di tutor, nell’ambito dell’insegnamento di Istituzioni di diritto romano, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna;

3) Nell’A.A. 2009/2010 ha svolto attività di supporto alla didattica in qualità di tutor, nell’ambito dell’insegnamento di Istituzioni di diritto romano, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna;

4) Nell’A.A. 2010/2011 ha svolto attività di supporto alla didattica in qualità di tutor, nell’ambito dell’insegnamento di Istituzioni di diritto romano, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna;

5) Nell’A.A. 2011/2012 ha svolto attività di supporto alla didattica in qualità di tutor, nell’ambito dell’insegnamento di Fondamenti romanistici del diritto europeo, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna – Sede di Ravenna;

6) Nell’A.A. 2012/2013 è stato titolare di un modulo didattico di trenta ore nell’ambito dell’insegnamento di Fondamenti romanistici del diritto europeo, Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Sede di Ravenna, sotto la responsabilità del Prof. Giovanni Luchetti;

7) Nell’A.A. 2013/2014 è stato titolare di un modulo didattico di venti ore nell’ambito dell’insegnamento di Istituzioni di diritto romano, Corso di Laurea in Giurista d’impresa e delle amministrazioni pubbliche – Sede di Ravenna, sotto la responsabilità del Prof. Giovanni Luchetti;

8) Nell’A.A. 2014/2015 è stato titolare di un modulo didattico di venti ore nell’ambito dell’insegnamento di Istituzioni di diritto romano (A-C), Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Sede di Bologna, sotto la responsabilità del Prof. Giovanni Luchetti;

9) Nell’A.A. 2015/2016, è stato titolare di un modulo didattico di trenta ore nell’ambito dell’insegnamento di Fondamenti romanistici del diritto europeo, Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Sede di Ravenna, sotto la responsabilità della Prof.ssa Fabiana Mattioli;

10) Dal 1° gennaio 2016 al 17 giugno 2017 è stato membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Storia del pensiero e delle istituzioni giuridiche romane attivato presso l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria;

11) Per l’A.A. 2016/2017, è titolare modulo didattico di sessanta ore nell’ambito dell’insegnamento di Fondamenti romanistici del diritto europeo, Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Sede di Ravenna, sotto la propria responsabilità, di un modulo didattico di trentacinque ore nell’ambito dell’insegnamento di Fondamenti romanistici del diritto europeo, Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Sede di Bologna, sotto la responsabilità della Prof.ssa Fabiana Mattioli, di un modulo didattico di venticinque ore nell’ambito dell’insegnamento di Istituzioni di diritto romano (A-C), Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Sede di Bologna, sotto la responsabilità del Prof. Giovanni Luchetti;

12) Per l’A.A. 2017/2018, è risultato vincitore della selezione per l’attribuzione di un modulo didattico di cinquantasei ore nell’ambito dell’insegnamento di Fondamenti romanistici del diritto europeo, Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Sede di Ravenna, sotto la propria responsabilità, di un modulo didattico di quaranta ore nell’ambito dell’insegnamento di Fondamenti romanistici del diritto europeo, Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Sede di Bologna, sotto la responsabilità della Prof.ssa Fabiana Mattioli, di un modulo didattico di venti ore nell’ambito dell’insegnamento di Istituzioni di diritto romano (A-C), Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza – Sede di Bologna, sotto la responsabilità del Prof. Giovanni Luchetti.

 

Relazioni e interventi a seminari e convegni

1) Il 22 giugno del 2006 ha tenuto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Parma una relazione dal titolo “Notazioni esegetiche sulla legislazione giustinianea in materia di interessi marittimi” (Seminario di diritto romano organizzato nell’ambito del Dottorato di ricerca in Diritto romano e cultura giuridica europea);

2) Il 3 febbraio del 2016, nell’ambito del Congresso Ítalo-Brasileiro de Direito Contemporâneo, organizzato a Fortaleza dalla Escola da Magistratura Federal da 5ª Região – Núcleo Seccional do Ceará (ESMAFE), dalla Justiça Federal no Ceará e dal Centro de Estudos Judiciários do Conselho da Justiça Federal (CEJ), ha tenuto, presso l’Auditório da Justiça Federal no Ceará, una relazione dal titolo “I criteri di imputazione della responsabilità civile nella prospettiva storica e nel panorama contemporaneo”;

3) Il 27 maggio del 2016, nell’ambito del Seminario Prolegomena per una palingenesi dei libri di Paolo ad Vitellium (Bologna-Ponte Ronca, 26-29 maggio 2016), ha tenuto una relazione dal titolo “L’uso delle opere di Sabino nella giurisprudenza antoniniana”.

 

Pubblicazioni scientifiche

  1. Dolo, in Fondamenti di diritto contrattuale europeo. Dalle radici romane al progetto dei Principles of European Contract Law della Commissione Lando, a cura di G. Luchetti e A. Petrucci, Bologna, Pàtron, 2006, pp. 187-219;
  2. Luogo dell’adempimento, in Fondamenti di diritto contrattuale europeo. Dalle radici romane al progetto dei Principles of European Contract Law della Commissione Lando, a cura di G. Luchetti e A. Petrucci, Bologna, Pàtron, 2006, pp. 413-445;
  3. Mancata identificazione del rappresentato, in Fondamenti di diritto contrattuale europeo. Dalle radici romane al Draft Common Frame of Reference, a cura di G. Luchetti e A. Petrucci, I, Bologna, Pàtron, 2009, pp. 209-227;
  4. Conflitto d’interessi, in Fondamenti di diritto contrattuale europeo. Dalle radici romane al Draft Common Frame of Reference, a cura di G. Luchetti e A. Petrucci, I, Bologna, Pàtron, 2009, pp. 229-250;
  5. Mancata identificazione del rappresentato, in Fondamenti romanistici del diritto europeo. Le obbligazioni e i contratti dalle radici romane al Draft Common Frame of Reference, a cura di G. Luchetti e A. Petrucci, I, Bologna, Pàtron, 2010, pp. 261-280;
  6. Conflitto d’interessi, in Fondamenti romanistici del diritto europeo. Le obbligazioni e i contratti dalle radici romane al Draft Common Frame of Reference, a cura di G. Luchetti e A. Petrucci, I, Bologna, Pàtron, 2010, pp. 281-303;
  7. Il dolo, in Fondamenti di diritto contrattuale europeo. Dalle radici romane al Draft Common Frame of Reference, a cura di G. Luchetti e A. Petrucci, II, Bologna, Pàtron, 2010, pp. 31-66;
  8. Il luogo dell’adempimento, in Fondamenti di diritto contrattuale europeo. Dalle radici romane al Draft Common Frame of Reference, a cura di G. Luchetti e A. Petrucci, II, Bologna, Pàtron, 2010, pp. 285-320;
  9. Adempimento affidato ad altri, in Fondamenti di diritto contrattuale europeo. Dalle radici romane al Draft Common Frame of Reference, a cura di G. Luchetti e A. Petrucci, II, Bologna, Pàtron, 2010, pp. 355-371;
  10. Clausola di esclusione o di limitazione delle tutele, in Fondamenti di diritto contrattuale europeo. Dalle radici romane al Draft Common Frame of Reference, a cura di G. Luchetti e A. Petrucci, II, Bologna, Pàtron, 2010, pp. 373-391;
  11. Il prestito marittimo in diritto romano, Bologna, Bononia University Press, 2011, pp. 212;
  12. Tituli ex corpore Ulpiani XXVIIII, in Revisione ed integrazione dei Fontes Iuris Romani Anteiustiniani (FIRA). Studi preparatori, II, Auctores - Negotia, a cura di G. Purpura, Torino, Giappichelli, 2012, pp. 38-84;
  13. La nozione di commercium in Tit. Ulp. 19.4-5, in Revisione ed integrazione dei Fontes Iuris Romani Anteiustiniani (FIRA). Studi preparatori, II, Auctores - Negotia, a cura di G. Purpura, Torino, Giappichelli, 2012, pp. 131-142;
  14. Il terzo libro del commentario di Paolo ad edictum. Parte prima, Bologna, Bononia University Press, 2013, pp. 136;
  15. Il rettore della Liberazione a Bologna: Edoardo Volterra, in Studi storici 56, 2015-4, pp. 827-844 (coautore, R. Finzi).

 

Partecipazione a comitati editoriali di riviste

Membro del Consilium redactionis di Studia et documenta historiae et iuris.

Membro del Consiglio editoriale della Revista da Justiça Federal (RJFCE).

Collaboratore permanente della Revista Lex Mercatoria.