Foto del docente

Ilaria Guarniero

Ricercatrice confermata

Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie

Settore scientifico disciplinare: BIO/05 ZOOLOGIA

Curriculum vitae

Ricercatore nel SSD BIO/05 - Zoologia dal 1° Ottobre 2006.

Afferenza: Dipartimento Scienze Mediche Veterinarie – Scuola di Agraria e Veterinaria, Via Tolara di Sopra, 50 - 40064 Ozzano dell'Emilia (BO). Tel +39 051 2097060 - fax +39 051 2097039. e-mail: ilaria.guarniero@unibo.it

Formazione

2004. Dottorato di ricerca in Tutela e Gestione delle Risorse Naturali, Università di Bologna, sede di Ravenna con una tesi dal titolo “Identificazione di unità di popolazione mediante analisi della struttura genetica in risorse alieutiche demersali del Mediterraneo”.

2000. Laurea in Scienze Ambientali Indirizzo Marino (Gestione delle Risorse Biotiche), Facoltà di Scienze MM., FF. e NN., Università di Bologna. Tesi in Biotecnologie Marine. Titolo della dissertazione finale: Biotecnologie applicate alla pesca di Arnoglossus laterna in Adriatico.

Temi di ricerca.

Dal 2000 ad oggi mi occupo principalmente di ricerche sul differenziamento genetico-molecolare in taxa marini naturali ed allevati, volte allo studio della diversità, dell'evoluzione, dell’ottimizzazione di parchi riproduttori e all'ottenimento di dati scientifici utili alla gestione sostenibile di stock ittici sia naturali sia allevati della regione Adriatica e centro-orientale del Mediterraneo.

In particolare ho svolto e svolgo ricerche: (i) sul differenziamento genetico, filogenesi, micro- e macro-evoluzione, genetica di popolazione in organismi marini della regione Mediterranea. Tali ricerche sono volte alla determinazione della struttura di popolazione di stock ittici demersali, alla definizione dei confini bio-geografici delle singole unità di popolazione, alla valutazione dei principali parametri genetici, demografici, di variabilità e di differenziamento in specie di interesse commerciale, alla definizione della sistematica molecolare di specie marine, allo sviluppo di marcatori molecolari basati su analisi di polimorfismi del DNA; (ii) sulla determinazione della variabilità genetica, analisi di paternità e relazioni di consanguineità in parchi riproduttori e stock ittici allevati di specie ittiche di interesse economico (principalmente sogliola e anguilla) o di interesse ecologico perché classificate come “critically endangered” dall’Unione Mondiale per la Conservazione della Natura IUCN (storione cobice Acipenser naccarii); (iii) sulla determinazione e valutazione della compatibilità genetica fra stock donatori e riceventi in progetti di ripopolamento ittico per i generi Anguilla e Acipenser; (iv) sullo sviluppo ed applicazione di protocolli molecolari basati sull’analisi del DNA per l’identificazione rapida di specie ittiche per l’identificazione di frodi in commercio di prodotti lavorati e semilavorati, per l’identificazione di carcasse spiaggiate di mammiferi marini e per l’identificazione di costrutti transgenici in specie di interesse per l’acquariofilia.

Collaborazioni extraistituzionali. Ho collaborato con veterinari AUSL, Guardia Costiera, Carabinieri NOE, Procura della Repubblica di Bologna identificando per via molecolare materiale ittico sequestrato nel corso di ispezioni o casi giudiziari.

Afferenze. Sono membro del Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare CONISMA e socia della Società Italiana di Biologia Marina

Progetti approvati.

2005-2007: Studio sulla gestione dei riproduttori e sull’impatto ecologico nel ripopolamento della sogliola comune dell’alto Adriatico. Progetto finanziato dalla fondazione Cassa di Risparmio di Cesena. Ruolo: ricercatore.

2005-2008: PRIN 2005 TUNING - Patterns di variazione spaziale e temporale della biodiversità di tonni del Mediterraneo (Thunnini, Scombridae). Ruolo: ricercatore.

2006-2008: Strategico di Ateneo MICRO(BI)ARRAY - Structural and functional resolution of bacterial communities by DNA microchips. Ruolo: ricercatore.

2007-2008: Allevamento sostenibile della sogliola: studio comparativo tra specie presenti nel Mediterraneo. Progetto annuale finanziato dal MiPAF, domanda di ammissione a contributo per azioni innovative previste dal Docup Pesca 2000/2006. Ruolo: ricercatore.

2007-2009 (Kick-off: marzo 2008): I Programma Triennale MiPAF - Strumenti per l’autenticazione e la certificazione dei prodotti ittici da acquacoltura biologica. Ruolo: ricercatore, responsabile Linea di Ricerca Genetica.

2008-2011 - Small or Medium-Sized Research Project "The Structure of Fish Populations and Traceability of Fish and Fish Products (FishPopTrace). EU-FP7 KBBE1 – COGE 212399. Ruolo svolto: ricercatore.

2011-2012 - Tender N. IPSC/2010/04/11/NC - AQUAGEN: Genetic assignment of marine farmed fish for aquaculture management, environmental impact assessment and traceability", finanziato da EU (ruolo svolto: ricercatore).

Attività di revisore scientifico. Ho svolto attività di revisore scientifico per Aquaculture, Marine Ecology Progress Series (MEPS), Conservation Genetics (COGE), Journal of the Marine Biological Association of the United Kingdom (JMBAUK), Acta Zoologica Bulgarica, Chinese journal of Oceanology and Limnology

Attività didattica. Dal 2006 svolgo con continuità attività di docenza come titolare di vari insegnamenti per Corsi di Laurea e Laurea Magistrale per la Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. Attualmente sono titolare degli insegnamenti di Zoologia Veterinaria presso il CdL in Medicina Veterinaria (I anno, 4 CFU) e di Biologia presso il CdL in Acquacoltura e Igiene delle Produzioni Ittiche (I anno, 6 CFU), entrambi nell’ambito della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria, per un totale di 120 ore di docenza. Ho seguito e seguo come tutore diverse tesi di laurea sperimentali e compilative.

Attività scientifica precedente al 2006

Giugno 2004-Giugno 2006 Titolare di un assegno di ricerca per lo svolgimento di attività di collaborazione al progetto di ricerca “La sogliola comune Solea vulgaris: una possibile candidata per il ripopolamento dell’alto Adriatico” volto alla verifica delle potenzialità di utilizzo della sogliola per il ripopolamento ittico “geneticamente corretto” delle coste dell’alto Adriatico. Tutore: Prof. Massimo Trentini

Luglio 2003-Novembre 2003. Contratto di prestazione d'opera "Isolamento e ottimizzazione di loci microsatelliti specie-specifici per l'analisi della variabilità genetica di popolazioni in stock di Mullus barbatus (triglia di fango) e Parapenaeus longirostris (gambero rosa) dell'Adriatico" nell'ambito del progetto di ricerca “Identificazione di unità di popolazione mediante analisi della struttura genetica nelle risorse ittiche in Adriatico”, VI Piano triennale MiPAF. Responsabile Scientifico: Dott. Fausto Tinti.

Giugno 2001-Giugno 2003. Borsa di studio del Centro Interdipartimentale di Ricerca per le Scienze Ambientali dell'Università di Bologna "Identificazione di unità di popolazione in risorse da pesca dell’Adriatico mediante analisi della struttura genetica con marker molecolari. Responsabile Scientifico: Dott. Fausto Tinti".

Ottobre 2000-Aprile 2001. Contratto di collaborazione scientifica presso l’Istituto Centrale di Ricerca scientifica e tecnologica Applicata al Mare (ICRAM) di Chioggia – Venezia "Studio effetti del rapido (PR/117)".

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.