Foto del docente

Giuseppe Maria Bargossi

Professore Alma Mater

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

Professore a contratto a titolo gratuito

Dipartimento di Beni Culturali

Dipartimento di Chimica "Giacomo Ciamician"

Temi di ricerca

Parole chiave: Rocce ornamentali e materiali ceramici Petrologia rocce magmatiche e metamorfiche Materiali da costruzione

1) Studi inerenti le relazioni esistenti fra caratteristiche mineralogiche – petrografiche – fisiche - meccaniche e la durevolezza dei materiali lapidei da costruzione impiegati nelle pavimentazioni urbane.

2) Studi mineralogico-petrografici e geochimici di rocce e minerali ornamentali e di materiali ceramici provenienti da monumeti e siti archeologici.

3) Petrologia di magmatiti permiane e terziarie nell'ambito del progetto coordinato ISPRA - CARG delle Provincie di Bolzano, Trento e della Regione Lombardia.

4) Petrologia di metamorfiti austroalpine nell'area del Nonsberg e di metamorfiti delle Alpi Meridionali.

5) Radioattività ed emanazione radon di materiali lapidei da costruzione impiegati negli ambienti interni degli edifici.



1) Vengono compiuti studi inerenti le relazioni esistenti fra caratteristiche mineralogiche – petrografiche – fisiche - meccaniche e la durevolezza dei materiali lapidei da costruzione impiegati nelle pavimentazioni urbane al fine di stabilire il loro impiego ottimale. Gli studi sono mirati principalmente ad indagare il comportamento delle tipologie di arenaria tradizionalmente impiegate in area appenninica e padana.

2) Vengono studiati e classificati i materiali lapidei naturali ed artificiali impiegati in opere monumentali al fine di indagare la loro natura e provenienza e di creare una mappatura diagnostica sul loro stato di degrado. Vengono studiati e classificati per fini archeometrici, materiali lapidei naturali ed artificiali, utensili, monili e materiali ceramici provenienti da scavi archeologici effettuati nel Sultanato di Oman, Turchia, Siria e Turkmenistan.

3) Petrologia di magmatiti permiane e terziarie nell'ambito del progetto coordinato APAT CARG delle Provincie di Bolzano, Trento e della Regione Lombardia. Vengono studiate le vulcaniti e plutoniti permiane del Gruppo Vulcanico Atesino e Trumplino e dei massicci di Monte Croce, Ivigna e Bressanone al fine di ricostruire attraverso studi geocronologici la successione degli eventi. Vengono effettuati studi petrologici e geocronologici delle plutoniti terziarie dell'Adamello e degli apparati filoniani.

4) Petrologia di metamorfiti austroalpine nell'area del Nonsberg e di metamorfiti delle Alpi Meridionali nell'area della Valsugana e della Val Sarentino ed Isarco. Nell'area della Val d'Ultimo e del Nonsberg nell'Hochwart, vengono studiate le fasce di reazione fra peridotiti e gneiss migmatici incassanti per stabilire l'entità degli apporti di fluidi di origine crostale nella formazione delle fasce di reazione idrate e dei filoni trondhjemitici che tagliano le peridotiti. I basamenti metamorfici delle Alpi Meridionali della Valsugana e della Val Sarentino sono oggetto di studi petrologici e geocronologici al fine di ricostruire la sequenza metamorfica e la tipologia dei protoliti.

5) Radioattività ed emanazione radon di materiali lapidei da costruzione impiegati in campo edilizio ed architettonico principalmente negli ambienti interni degli edifici. Tali studi vengono svolti al fine di determinare l'entità della radiazione gamma e dell'emanazione radon di materiali da costruzione impiegati in interno e di metterla in relazione con le fasi minerali accessorie presenti nella roccia.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.