Foto del docente

Giuliana Scotto

Professoressa a contratto

Vicepresidenza della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione - Forlì

Presidenza della Scuola di Giurisprudenza

Vicepresidenza della Scuola di Scienze politiche - Bologna

Temi di ricerca

Parole chiave: teoria del diritto, estetica, architettura, linguistica

-           A partire dall'anno accademico 1991-92 è stata nominata cultore della materia per la cattedra di Diritto internazionale (Prof. F. Lattanzi) presso la Facoltà  di Giurisprudenza della LUISS Guido Carli, dove ha svolto, nel corso dell'anno accademico 1992-93, attività  di studio e di ricerca.

-           Nei primi mesi del 1992 ha prestato attività  professionale di ricerca per il prof. G. Arangio-Ruiz, relatore speciale per la Commissione per il Diritto Internazionale delle Nazioni Unite (CDI), in vista della presentazione del suo IV Rapporto sul tema delle contromisure applicabili da parte di Stati lesi da fatti internazionalmente illeciti commessi da altri Stati.

-           In seguito, sotto la guida dello stesso professore, ha preso parte a una ricerca sui crimini internazionali degli Stati, specificamente sotto il profilo dei rapporti tra la Seconda Parte del progetto di codificazione sulla responsabilità degli Stati e le disposizioni della Carta delle Nazioni Unite in tema di mantenimento della pace e della sicurezza internazionali, con particolare riferimento alla minaccia alla pace come causale addotta ai fini della reazione ai crimini internazionali di Stati.

-           Tra maggio e giugno 1993 ha trascorso un periodo di un mese a Ginevra collaborando come assistente del prof. Arangio-Ruiz presso la Commissione del Diritto Internazionale delle Nazioni Unite.

-           Tra la fine del 1997 e l'inizio del 1998 ha svolto per un periodo di circa quattro mesi attività di ricerca in materia di immunità degli Stati dalla giurisdizione e dall'esecuzione nell'ambito di un progetto finanziato dal CNR e diretto dalla dott. Maria Teresa Spagnoletti Zeuli (Università La Sapienza, Facoltà di Giurisprudenza, Istituto di Diritto internazionale).

-           Nel marzo 1999 ha svolto attività di ricerca per la prof. Elena Sciso (docente di Diritto diplomatico e consolare presso la Facoltàdi Scienze Politiche dell'Università La Sapienza) relativamente ai trattati internazionali in materia economica.

-           Nel corso dell'estate del 1999 ha svolto per la dott. Spagnoletti Zeuli, una ricerca in materia di immunità diplomatiche e consolari.

-           Nell'estate 2000 ha svolto attività di ricerca in materia di diritto internazionale per il prof. Giuseppe Palmisano (Università di Camerino, allora ricercatore presso l'Università La Sapienza, Facoltà di Scienze Politiche), sul tema dell'autodeterminazione con riguardo alla questione del Kosovo e alla legittimità dell'uso della forza armata da parte della NATO in quella regione. Nel corso dello stesso periodo ha inoltre collaborato con la prof. Sciso per la preparazione del Rapporto relativo al Progetto di Convenzione sulla responsabilità per danno ambientale in Antartide, nel quadro delle attività dell'Antarctic Treaty Consultative Meeting.

-           Nell'inverno 2000-2001 ha svolto una ricerca in materia di adattamento del diritto interno al diritto comunitario per la prof. Sciso.

-           Nell'inverno 2001 ha reperito materiale giurisprudenziale in materia di garanzie di non ripetizione nel diritto internazionale per il prof. Palmisano.

-           Nell'inverno 2002 ha svolto una ricerca per il dott. Antonio Marchesi (Università di Teramo) sul tema obblighi di condotta e obblighi di risultato.

-           Nel corso della primavera 2003 per conto della prof. Alessandra Gianelli (Università di Teramo) ha effettuato una ricerca di atti degli organi comunitari aventi ad oggetto il diritto internazionale generale.

-           Fra la fine dell'autunno 2004 e l'inizio dell'inverno 2005 ha compiuto una ricerca in materia di denuncia dei trattati per la dott. Cinzia Di Paolo (Università  di Camerino).

-           Nello stesso periodo ha svolto una ricerca in materia di diritto dell'Unione Europea per il prof. Antonio Marchesi (Università di Teramo) in materia di strumenti internazionali a tutela dei diritti umani.

-      Nel corso della primavera 2006 è stata impegnata in una ricerca per conto del prof. Palmisano (Università di Camerino) consistente nella raccolta e nella sintesi di sentenze della giurisprudenza costituzionale tedesca in materia di diritto internazionale generale.



Traduzioni

 

-           Per tutto il 1992 ha collaborato con il comitato di redazione di Amnesty International, traducendo testi dall'inglese pubblicati nella rivista mensile dell'Organizzazione.

-           aprile 1999 traduzione di testi giuridici dal tedesco (circa 100 cartelle) in materia di diritto dell'Unione Europea per la prof. Gianelli (Università di Teramo).

-           marzo 2000 traduzione e sistemazione di testi della dottrina tedesca in materia di effetti della prassi successiva all'interno delle organizzazioni internazionali, in particolare dell'ONU, per il prof. G. Arangio-Ruiz.

-           Nel mese di giugno-luglio 2001 ha lavorato ad una traduzione dall'italiano in inglese per conto della OBNF, società di controllo di Confindustria.

-           Nel febbraio 2004 ha tradotto per conto della Prof. Carla Ada Averso Giuliani (lettore di madrelingua francese presso la Facoltà di Giurisprudenza dell' Università La Sapienza) alcuni testi dal francese in italiano in materia di diritto penale militare e diritto penale internazionale in vista di una conferenza su tali argomenti organizzata dal Consiglio della Magistratura Militare.

-           Nel mese di aprile 2004 ha svolto una traduzione dal tedesco di circa 90 cartelle in materia di diritto finanziario per conto dello studio legale Lovells (Roma).

-           Nel settembre 2004 ha tradotto per la prof. Pia Acconci (Università di Teramo) dal tedesco in italiano un testo sulle fonti normative in ambito comunitario e la loro gerarchia (circa 55 cartelle).

-           Nel mese di marzo 2005 ha tradotto dall'italiano all'inglese alcuni testi riguardanti una perizia tossicologica per lo Studio legale Rodella (circa 20 cartelle).

-           Fra marzo e maggio 2005 ha tradotto dall’italiano in tedesco e dall’inglese in tedesco vari testi in materia di vita consacrata per il Bollettino dell’UISG (Unione Internazionale Superiore Generali) (versione tedesca dei Bollettini dei mesi di marzo e giugno 2005).

-           Nel mese di luglio 2005 ha svolto due traduzioni dall’inglese in italiano per l’Agenzia di traduzione Lexicon (sede legale: Mestre, VE), la prima riguardante una memoria depositata presso la camera di Arbitrato internazionale di Milano in materia di arbitrato fra due case farmaceutiche (65 cartelle); la seconda avente ad oggetto un’intervista resa da Sergio Ungaro al proprio legale (caso Parmalat) (circa 30 cartelle).

-           Fra la fine del 2005 e l’inizio del 2006 ha svolto una traduzione giurata di una sentenza del tribunale di prima istanza di Ginevra dal francese all’italiano in materia di divorzio e diritto internazionale privato per conto dello studio legale Viti & Associati di Roma (circa 20 cartelle).

-           Fra gennaio e marzo 2006 ha tradotto per il prof. Paolo Vinci (Facoltà di Filosofia, Universita’ di Roma La Sapienza), le seguenti parti (in tutto circa 84 pagine) dal volume M. Heidegger, Beiträge zur Philosophie, GA Klostermann, Frankfurt am Main, 1989, Band 65: pp. 3-32 (Vorblick); pp. 264-269 (§§ 144-147); pp. 371-388 (§§ 238-242); pp. 465-490 (§ 266-271), ai fini della preparazione delle sue lezioni per il semestre estivo 2005-2006.

-           Fra fine dicembre 2006 e inizio gennaio 2007 ha tradotto dall'inglese all'italiano per il prof. Arangio-Ruiz un testo di circa 64 cartelle in materia di diritto internazionale.

-           In aprile 2007 ha tradotto per l'avv. Pirani, partner c/o Studio legale Viti e Associati (Roma) dal francese in italiano il testo di un contratto (circa 5 cartelle).

-           Nell'ottobre 2007 ha svolto per il prof. Arangio-Ruiz una traduzione di circa 30 cartelle di un testo di diritto internazionale dall'inglese all'italiano in materia di differenza nel concetto di personalità giuridica fra i soggetti di diritto internazionale e i soggetti di diritto interno.

-           Per l’agenzia Planet language services di Carnate (Milano) ha svolto a fine ottobre 2007 una breve traduzione dal tedesco in italiano di un testo emesso dalleUfficio delle Finanze di Offenbach am Main.

-           Nel novembre 2007 per il dott. Matteo Bordoni ha tradotto la sentenza della Corte costituzionale tedesca dello scorso 8 maggio 2007 riguardante la questione dei prestiti argentini (circa 22 cartelle, sentenza completa esclusa opinione dissenziente).

-           Traduzione del testo di Joseph Hubertus Pilates Return Through Life Through Contrology, Carocci, Roma, 2008;

-           Nel mese di ottobre 2009 ha eseguito, su incarico del prof. Paolo Vinci (Università Sapienza) la traduzione di circa 40 cartelle tratte da S. Freud, Der Mann Moses und die monotheistische Religion ai fini della nuova edizione Newton Compton delle opere di Sigmund Freud.

-           traduzione del testo di G. Jellinek Die rechtliche Natur der Staatenverträge, tr. it. La natura giuridica degli accordi fra Stati, Grin, München, 2012;

-           fra novembre e dicembre 2013 ha eseguito la traduzione dall’inglese in italiano del lodo arbitrale relativo al caso Pihl-CMC Ravenna su incarico dello studio legale Pinsent-Masons di Londra (circa 140 cartelle);

-           fra novembre e dicembre 2013 ha eseguito una traduzione dall'italiano in tedesco di un atto di citazione per conto dello studio legale Backer & MacKenzie (sede di Roma), circa 45 cartelle.