Foto del docente

Giorgia Ferrari

Professoressa a contratto

Vicepresidenza della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione - Bologna

Tutor didattico

Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne

Nota biografica

PhD in DESE – Les Littératures de l’Europe Unie - European Literatures - Letterature dell’Europa Unita (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna), svolge le sue ricerche nell’ambito delle letterature finlandese, ungherese, francese e belga e della filologia ugrofinnica, in un’ottica interdisciplinare. Ha condotto approfondite ricerche, frutto di prolungate esperienze sul campo, sulla tradizione orale finnica e careliana, con specifico riferimento alle fiabe della Carelia di Viena. Ha condotto studi sulla tradizione ugrofinnica in diversi archivi della Finlandia.

Nell'anno accademico 2019/2020, presso il Dipartimento LILEC, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, è docente a contratto per l'insegnamento di Letteratura Finlandese 2 (LM) e mutuati (Letteratura e Cultura Finlandese [LM] e Cultural Representations of Women and Gender in Finno-Ugric Contexts [Gemma]) e tutor didattico (esercitazioni di Lingua e Linguistica Finlandese).

Vai al Curriculum

Contatti

E-mail:
giorgia.ferrari11@unibo.it

Altri contatti

Web:

Vicepresidenza della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione - Bologna
Via Filippo Re 8, Bologna - Vai alla mappa

Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne
Via Cartoleria 5, Bologna - Vai alla mappa

Orario di ricevimento

Il ricevimento si svolge il lunedì dalle ore 14.00 alle ore 15.00, in via telematica (tramite Microsoft Teams). Gli studenti interessati sono pregati di prenotarsi preventivamente via e-mail.

In alternativa, è possibile concordare un appuntamento in un diverso giorno e orario, scrivendomi preventivamente via mail.

Ogni eventuale variazione all'orario di ricevimento sarà comunicata nella sezione "Avvisi" di questa pagina web docente. Si consiglia di controllare frequentemente la presente pagina per essere al corrente di eventuali variazioni.