Foto del docente

Francesco Cerrato

Professore associato

Dipartimento di Filosofia e Comunicazione

Settore scientifico disciplinare: M-FIL/06 STORIA DELLA FILOSOFIA

Temi di ricerca

Parole chiave: Storia della Filosofia Filosofia del Seicento Storia della filosofia italiana Storia del pensiero politico

1. Uso politico e governo della “paura” in epoca moderna e contemporanea.

2. Storia della Filosofia, della cultura e della politica in Italia nei secoli XIX e XX.

3. Il pensiero olandese del Seicento con particolare riferimento al pensiero di Spinoza e al cartesianesimo olandese.



1. Uso politico e governo della “paura” in epoca moderna e contemporanea. In particolare, è oggetto di riflessione il mutamento istituzionale dei dispositivi politici predisposti al governo della paura in età barocca (1550-1650). L'analisi del pensiero politico di autori moderni quali Montaigne, Hobbes e Spinoza è condotta in termini comparativi con alcune teorie contemporanee sul carattere governativo della paura nell'epoca della globalizzazione (Bauman, Simon, Furedi, Zolo), al fine di articolare un confronto tra modelli di legittimazione e costituzionalizzazione del potere sovrano e teorie sulla sua crisi. 

2. La storia della filosofia italiana tra Risorgimento e Secondo conflitto mondiale.

3. Il pensiero olandese del Seicento con particolare riferimento al pensiero di Spinoza e al cartesianesimo olandese. Oggetto di uno studio specifico è stata inoltre la presenza del neostoicismo e del ramismo nella cultura delle élites politiche nederlandesi ai tempi del sinodo di Dordrecht ( 1618-1619).