Foto del docente

Francesca Brini

Professoressa associata confermata

Dipartimento di Matematica

Settore scientifico disciplinare: MAT/07 FISICA MATEMATICA

Curriculum vitae

Laureata in Fisica con lode presso l'Università degli Studi di Bologna nel 1991, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Fisica nel 1995 sempre presso il medesimo ateneo. Attualmente è professore Associato nel S.S.D. MAT-07 Fisica-Matematica presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Bologna.
In passato ha vinto ed usufruito di due borse di studio annuali presso l'Istituto per lo Studio dei Fenomeni Fisici e Chimici della Bassa e Alta Atmosfera --FISBAT-- (ora ISAC) del CNR di Bologna tra il 1997 e il 1999.
Successivamente è stata assegnista di ricerca (1999-2001) presso il Dipartimento di Matematica dell'Università degli Studi di Bologna per lo svolgimento di attività di collaborazione al progetto di ricerca ``Problemi al contorno in termodinamica estesa''. Ricercatrice universitaria nel S.S.D. MAT-07 Fisica-Matematica dal 2001 al 2006 presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Bologna, a partire dal 1 Ottobre 2006 ha preso servizio in qualità di Professore Associato.
Dal 1999 è membro del Gruppo Nazionale di Fisica Matematica (GNFM) dell'Istituto Nazionale di Alta Matematica (INDAM) e dal 2002 dell'International Society for the Interaction between Mathematics and Mechanics (ISIMM).
Ha partecipato, presentando il proprio contributo (a volte su invito), a numerosi convegni e meeting internazionali e nazionali.
I suoi temi di ricerca riguardano i sistemi dinamici e più recentemente la propagazione non lineare e la termodinamica del non-equilibrio. Negli ultimi anni ha affrontato le problematiche connesse a questi ultimi campi di ricerca sia analiticamente sia numericamente, ottenendo risultati rilevanti nell'ambito dei problemi in domini limitati e del comportamento asintotico delle soluzioni di un sistema iperbolico di leggi di bilancio con dissipazione ed entropia convessa.
Problemi in domini limitati sono stati oggetto di un'analisi approfondita che ha permesso confronti  qualitativi e quantitativi tra modelli di termodinamica claassica ed estesa per gas rarefatti monoatomici e poliatomici e per miscele di gas.