Foto del docente

Federico Condello

Professore ordinario

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/05 FILOLOGIA CLASSICA

Curriculum vitae

Federico Condello insegna Filologia greco-latina (LM Filologia, letteratura e tradizione classica) e Letteratura e Tradizione Classica (Laurea in Lettere); coordina il Laboratorio di traduzione specialistica dalle lingue antiche (TraSLA, LM Filologia, letteratura e tradizione classica) e il curriculum didattico umanistico presso il Collegio Superiore dell'Università di Bologna.

Fra i suoi incarichi scientifici: è membro del Centro Studi «La permanenza del Classico» e del Comitato scientifico del periodico Eikasmós

Fra i suoi incarichi istituzionali: è membro della Commissione Valutazione Ricerca d'Ateneo (CVRA) in rappresentanza dell'area CUN-10 (Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche). È tutor e membro del Consiglio del Collegio Superiore dell'Alma Mater. È membro eletto del Consiglio della Scuola di Lettere e Beni Culturali, dove è stato fra gli ideatori e i responsabili del progetto didattico UFO-Università Fuori Orario. È docente del Collegio di Dottorato in Culture letterarie e filologiche dell'Università di Bologna.  

Fra le sue collaborazioni: collabora, in materia di classici e permanenza del classico, con il quotidiano «il manifesto» e con il suo supplemento «Alias-La TalpaLibri» (Roma) e con la terza pagina del «Corriere della Sera» (Milano).

 

Federico Condello è nato a Verona il 28 settembre 1973. Ha conseguito la maturità classica nell'a.s. 1991/1992 presso il Liceo Ginnasio Statale «Scipione Maffei» di Verona. Nell'a.a. 1997/1998 si è laureato in Lettere Classiche all'Università di Bologna, sotto la guida di Enzo Degani, con la dissertazione di laurea in Letteratura Greca «Studi sulla topica teognidea». Nell'a.a. 2001/2002 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Filologia Greca e Latina presso l'Università di Bologna. Vincitore del Concorso Ordinario per l'insegnamento nelle scuole secondarie superiori nell'a.s. 2000, è stato docente di materie letterarie, latino e greco e titolare di cattedra (classe 052) presso il Liceo Ginnasio Statale «S. Maffei» di Verona. Nell'a.a. 2002/2003 è risultato vincitore di un assegno di ricerca in Letteratura Greca presso il Dipartimento di Filologia Classica e Medioevale dell'Università di Bologna. Dal 2005 al 2014 è stato Ricercatore in filologia classica presso l'Alma Mater Studiorum-Università di Bologna, con conferma in ruolo nell'a.a. 2008-2009, e docente di Letteratura e Civiltà Greca (L Lettere, Scienze Antropologiche) e, dal 2006 al 2010, di Grammatica greca (LS/LM Filologia, Letteratura e Tradizione Classica). Nel periodo 2001-2008 ha inoltre svolto la sua attività didattica per gli insegnamenti di Lingua e Civiltà Greca (Bologna), Letteratura Greca (Bologna), Civiltà Latina (Ravenna), Storia della Filologia Classica (Bologna, LS), Storia della Tradizione Testuale e della Filologia Classica (Bologna), Letteratura e Civiltà Greca (Bologna).