Foto del docente

Federica Tarabusi

Ricercatrice confermata

Dipartimento di Scienze Dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin"

Settore scientifico disciplinare: M-DEA/01 DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE

Nota biografica

è ricercatrice confermata presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione dove insegna Antropologia culturale e dirige il Master in “Cooperazione Internazionale e Inclusione educativa: nuove sfide professionali”. Co-direttrice della rivista Educazione interculturale. Teorie, Ricerche, Pratiche (Erickson), è membro del Consiglio scientifico del MODI (Mobilità Diversità Inclusione sociale) e del CSGE (Centro Studi sul Genere e l'Educazione) presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione. I suoi interessi di studio e ricerca si rivolgono prevalentemente all'antropologia dei processi di sviluppo e alla cooperazione decentrata, all'etnografia del multiculturalismo e dei processi migratori, ai percorsi di identificazione dei figli di migranti, all'ambito delle politiche di accoglienza e dei servizi locali e dell'antropologia applicata. Autrice di diversi saggi e monografie, ha sviluppato le sue ricerche prevalentemente nell'Europa balcanica (Bosnia-Erzegovina) e in Italia (nel contesto emiliano-romagnolo). Vai al Curriculum

Contatti

E-mail:
federica.tarabusi2@unibo.it
Tel:
+39 051 20 9 1615

Dipartimento di Scienze Dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin"
Via Filippo Re 6, Bologna - Vai alla mappa

Orario di ricevimento

Nel mese di maggio la docente riceve presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione in via Filippo re 6, studio 66 nei giorni:

- martedì 14 maggio dalle ore 12.00 alle 14.00

- mercoledì 22 maggio dalle ore 10.45 alle 12.30

Nel campus di Rimini il ricevimento si effettuerà martedì 28 maggio dalle 10.30 alle 12.00 presso l'Aula Alberti 11 - Complesso Alberti - Piazzetta Teatini 13 Rimini. Gli studenti e le studentesse del campus di Rimini sono comunque pregati di contattare la docente e concordare un appuntamento.

Si pregano studenti e studentesse di consultare la sezioni Avvisi per verificare imprevisti o impegni istituzionali in altre sedi