Foto del docente

Elisabetta Pasquini

Professoressa ordinaria

Dipartimento delle Arti

Settore scientifico disciplinare: L-ART/07 MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA

Coordinatrice del Corso di Laurea in Dams — discipline delle arti, della musica e dello spettacolo

Curriculum vitae

Elisabetta Pasquini è professore ordinario nell’Università di Bologna, dove insegna Storia della musica del Sei-Settecento e Storia degli strumenti e dell’orchestra, e coordina il Corso di Laurea in DAMS. Ha scritto sull’"Esemplare, o sia Saggio fondamentale pratico di contrappunto”: padre Martini teorico e didatta della musica (Firenze, Olschki, 2004) e su Giambattista Martini (Palermo, L’Epos, 2007) tout court. Per l’editore UtOrpheus di Bologna condirige assieme a Francesco Lora la collana di edizioni critiche «Tesori musicali emiliani», nella quale hanno visto la luce un oratorio di Giovanni Battista Bassani (Giona; 2009) e i primi due volumi dell’Integrale della musica sacra di Domenico Gabrielli (2012 e 2019). Come filologa, ha inoltre curato l’edizione critica della Francesca da Rimini di Saverio Mercadante (Bologna, UtOrpheus, 2015), allestita nel 2016 al XLII Festival della Valle d’Itria e nel 2019 al Belcanto Opera Festival di Tokyo.

 

Formazione

1985 maturità scientifica nel Liceo “A. Righi” di Bologna
1991 laurea in DAMS nell’Università di Bologna, con la votazione di 110/110 e lode
2002 dottorato di ricerca in Musicologia, Università di Bologna
2002-2005 assegno di ricerca nell'Università di Bologna

 

Carriera accademica

2005-2014 ricercatore a tempo indeterminato nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna, con afferenza al Dipartimento di Musica e Spettacolo
2014-2021 professore associato nel Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna
2021-presente professore ordinario nel Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna

 

Attività didattica

Dal 2005 svolge con continuità attività di docenza come titolare di diversi insegnamenti per il Corso di Laurea in DAMS, la Laurea Magistrale in Discipline della Musica e del Teatro e la Scuola di specializzazione in Beni musicali dell’Università di Bologna.

 

Attività istituzionali

dal 2016 coordinatore del Corso di Laurea in DAMS
dal 2019 membro del Gruppo di lavoro per la didattica innovativa del Dipartimento delle Arti
dal 2020 referente TOLC-SU (Test On-Line di Studi Umanistici) del Dipartimento delle Arti

Nel Dipartimento delle Arti cura i rapporti con il Collegium Musicum Almae Matris – Coro e orchestra dell’Università di Bologna e con il Museo internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna


Inoltre:
dal 2013 al 2017 membro del Collegio docenti del Dottorato di ricerca in Arti visive, performative, mediali
dal 2014 al 2018 responsabile scientifico dei Laboratori delle Arti, e dal 2017 al 2018 referente tecnico dei Laboratori delle Arti
dal 2015 al 2017 membro del Consiglio della Scuola di Lettere e Beni culturali
dal 2015 al 2021 membro della Giunta del Dipartimento delle Arti
dal 2016 al 2019 coordinatore della sezione Musica del Dipartimento delle Arti
dal 2018 al 2021 delegato alla didattica del Dipartimento delle Arti

 

Appartenenza a comitati scientifici ed editoriali

dal 2009 condirettore della collana «Tesori musicali emiliani» (con Francesco Lora; Bologna, UtOrpheus)
dal 2010 membro del comitato scientifico della collana «Patrimoni culturali e ricerca educativa» (Lecce, Pensamultimedia)
dal 2016 membro della direzione della rivista «Il Saggiatore musicale», in qualità di redattore-capo (Firenze, Olschki)
dal 2018 membro del comitato editoriale e scientifico della collana «DAR - Dipartimento delle Arti» (Bologna, BUP)
dal 2020, membro dell’International Editorial Board di «Zbornik radova Akademije umetnosti» («Collection of Papers of the Academy of Arts») dell’Università di Novi Sad, Serbia

 

Monografie

– L. Cherubini, Romances du “Roman d’Estelle”, ed. critica a cura di E. Pasquini, London, Consonarte, 2020 («Canto Recital», 9)
– D. Gabrielli, Integrale della musica sacra, II: Domine ad adiuvandum, Beatus vir, Confitebor, ed. critica a cura di E. Pasquini, Bologna, Ut Orpheus, 2019 («Tesori musicali emiliani», 7)
– S. Mercadante, “Virginia”. Cantata per Soprano e pianoforte, ed. critica a cura di E. Pasquini, London, Consonarte, 2016 («Piano Cantata»)
– S. Mercadante, Francesca da Rimini, ed. critica a cura di E. Pasquini, 2 voll., Bologna, Ut Orpheus, 2015 («Napoli e l’Europa», 11)
– G. B. Bassani, Giona. Oratorio for 5 Voices (SSATB), Strings and Continuo (Modena 1689), ed. critica e riduzione canto/pianoforte a cura di E. Pasquini, Bologna, Ut Orpheus, 2014 («Tesori musicali emiliani», 1R)
– G. B. Martini, Esemplare, o sia Saggio fondamentale pratico di contrappunto (Bologna 1774-76), 2 t., ed. anast. e introduzione a cura di E. Pasquini, Lucca, LIM, 2012 («Musurgiana», 11)
– D. Gabrielli, Integrale della musica sacra, I: Messe, ed. critica a cura di E. Pasquini, Bologna, Ut Orpheus, 2012 («Tesori musicali emiliani», 4)
– G. B. Bassani, Giona. Oratorio a 5 voci (SSATB), archi e basso continuo (Modena 1689), ed. critica a cura di E. Pasquini, Bologna, Ut Orpheus, 2009 («Tesori musicali emiliani», 1)
– E. Pasquini, Giambattista Martini, Palermo, L’Epos, 2007
– E. Pasquini, L’“Esemplare, o sia Saggio fondamentale pratico di contrappunto”. Padre Giambattista Martini teorico e didatta della musica, Firenze, Olschki, 2004 («Historiae musicae cultores», CIII)
– E. Pasquini, Catalogo della discoteca “Arrigo ed Egle Agosti” di Reggio Emilia, II: Pezzi staccati e recitals, Firenze, Olschki, 2001 («Historiae musicae cultores», XC)
– E. Pasquini, Catalogo della discoteca storica dell’Istituto nazionale di Studi verdiani, I: Opere complete e selezioni, Parma, Istituto nazionale di Studi verdiani, 2000
– E. Pasquini, Libri di musica a Firenze nel Tre-Quattrocento, Firenze, Olschki, 2000 («Studi e testi per la storia della musica», 12)