Foto del docente

Elena Zamagni

Ricercatrice confermata

Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale

Settore scientifico disciplinare: MED/15 MALATTIE DEL SANGUE

Curriculum vitae

CURRICULUM VITAE di ELENA ZAMAGNI

  • Nata a Oxford (GB) il 6 Agosto 1973
  • Ha conseguito il diploma di maturità scientifica nel Luglio 1989 con la votazione di 60/60.
CARRIERA UNIVERSITARIA E ASSISTENZIALE
  • E’ stata allieva interna presso l’istituto di Ematologia “L. e A. Seràgnoli” dell’Università di Bologna, diretto dal prof. Sante Tura, negli anni accademici 1995-96 e 1996-97.
  • Ha svolto un tirocinio con attività clinica presso il reparto di Gastroenterologia del Royal Free Hospital di Londra (GB) nell’estate del 1995.
  • Ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia il 28 Ottobre 1997 presso l’ Università degli studi di Bologna, con votazione 110 su 110 e lode (Relatore: Prof. Sante Tura).
  • Ha conseguito l’abilitazione all'esercizio della professione di medico chirurgo nella I sessione dell’anno 1998 presso l’Università di Bologna, conseguendo pertanto i requisiti soggettivi per lo svolgimento di attività assistenziale.
  • Ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Ematologia presso l’istituto di Ematologia ed Oncologia medica “L. e A. Seràgnoli”, Università di Bologna, il 16 Novembre 2001, con votazione 70/70 e lode, conseguendo pertanto i requisiti soggettivi per lo svolgimento di attività assistenziale.
  • Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ematologia Clinica e Sperimentale presso l’Università di Bologna il 25 Maggio 2005, con un progetto di ricerca incentrato sulla chemioterapia ad alte dosi nel trattamento di prima linea del mieloma multiplo.
  • E’ stata titolare di un assegno di ricerca finanziato dall’Unità complessa di Cardiologia e Ematologia dell’Università di Bologna da Gennaio 2005 a Dicembre 2006 sul tema “Nuovi farmaci nella terapia del mieloma multiplo”.
  • E’ stata titolare di un Contratto di Collaborazione Coordinata a progetto finanziato dall’Unità complessa di Cardiologia e Ematologia dell’Università di Bologna nell’anno 2007 sul tema “Impiego dei nuovi farmaci nella strategia terapeutica del mieloma multiplo”.
  • Ricercatrice presso l’Università di Bologna da Novembre 2008, con convenzioneospedaliera. Ricercatrice confermata da Novembre 2011. Abilitata a professore di I e II fascia dal 2016
  • Membro del Collegio di Dottorato in Ematologia, Oncologia e Patologia dell’ Università di Bologna dall’anno accademico 2017-2018 ad oggi
ATTIVITA’ DIDATTICA
  • Ha svolto attività seminariale di Ematologia nell’ambito del corso integrato di Ematologia, Immunologia e Reumatologia Clinica della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Bologna negli anni accademici 2002-2003, 2003-2004, 2004-2005, 2005-2006, 2006-2007, 2008-2009.
  • Ha svolto attività di appoggio al prof. Michele Cavo nelle lezioni del corso di Ematologia nell’ambito del corso di Laurea di Medicina e Chirurgia negli anni accademici tra il 2009 e il 2020
  • Docente nel Corso di Laurea di Igiene dentale, corso di Ematologia, nell’anno accademico 2009-2010 (8 ore)
  • Docente nel Corso di Laurea di Biotecnologie Mediche, Corso integrato basi biomolecolari delle patologie d’organo-II, Malattie del Sangue, nell’anno accademico 2015-2016 (24 ore)
  • Docente nel Corso di Laurea di Tecniche di Laboratorio Biomedico, nei seguenti corsi:
    • Immunoematologia e emergenze ematologiche negli AA 2018-2019, 2019-2020 (24 ore)
  • Docente nel Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia, nei seguenti corsi:
    • Ematologia, Immunologia Clinica e Reumatologia frazionamento C, AA 2017-2018 (8 ore)
    • Corso elettivo “Trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche nelle malattie ematologiche” (8 ore), AA dal 2017 al 2020
  • Docente nelle seguenti Scuole di Specializzazione:
    • Ematologia, modulo “Il mieloma multiplo” (16 ore), AA dal 2010 al 2020
    • Reumatologia, modulo “Malattie del Sangue” (8 ore), AA 2009-2010
    • Oncologia Medica, modulo “Malattie del Sangue” (8 ore), AA dal 2017 al 2020
    • Patologia Clinica e Biochimica Clinica, modulo “Malattie del Sangue” (8 ore), AA 2018-2019, 2019-2020
  • E’ stata co-relatrice di tesi di laurea in Ematologia negli anni accademici dal 2005 al 2020
  • E’ stata docente a numerosissimi corsi residenziali, corsi di aggiornamento, simposi e stages nazionali e internazionali su diversi argomenti nell’ambito delle “Gammapatie monoclonali” dal 2002 al 2020
  • E’ stata docente al corso di aggiornamento sulle “Gammapatie monoclonali” per i medici dell’ANT , Bologna, Maggio 2009 e per l’Ordine dei medici di Bologna, Febbraio 2014
  • E’ stata docente alla lezione via web-cam per tutte le scuola di specialità in Ematologia in Italia, tenutasi a Milano in Ottobre 2010, Novembre 2014, Ottobre 2016, Ottobre 2018 su “Nuove terapie nel mieloma multiplo”
  • E’ stata docente al corso di aggiornamento sulle “Gammapatie monoclonali” per Farmacisti in Maggio e Settembre 2011
  • E’ stata docente al corso di aggiornamento sulle “Gammapatie monoclonali” per Infermieri di Ematologia e Oncologia in Settembre e Ottobre 2011 e al corso per l’accreditamento al trapianto JACIE nel 2016
ATTIVITA’ SCIENTIFICA E DI RICERCA

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

  • E’ autrice di 720 pubblicazioni edite a stampa, distinte in:
    • 112 pubblicazioni “in extenso” pubblicate su riviste internazionali con impact factor ed incluse nel Journal Citation Reports (SCI), con impact factor globale pari a 1361.466 (IF medio 12.1), citazioni totali 10106, numero medio di citazioni per pubblicazione 90, Indice di Hirsch 45 (allegate al presente CV)
    • 600 abstracts presentati a congressi nazionali e internazionali
    • 4 pubblicazioni su rivista nazionale non inclusa nel Journal Citation Reports
    • 2 capitoli dell’Enciclopedia Medica Italiana
    • 1 capitolo sulle Gammapatie monoclonali e mieloma multiplo nel libro Corso di Malattie del Sangue, prof. S. Tura, sesta edizione 2015 e successivi aggiornamenti 2017, 2019 e nella versione inglese 2017
  • E’ revisore di pubblicazioni scientifiche per le riviste New England Journal of Medicine, Lancet, Lancet Oncology, Lancet Hematology, Haematologica, Blood, Leukemia, Cancer, Blood Cancer Journal, Bone Marrow Transplantation, Clinical Cancer Research, British Journal of Hematology, Annals of Oncology, Annals of Hematology, BMJ open, Mediterranean Journal of Hematology and Infectious Disease, International Journal of Hematologic Oncology, Leukemia and Lymphoma, European Journal Nucl Med Mol Imaging, Radiology, Expert Review in Hematology
  • E’ membro dell’editorial board delle riviste Bloods, Expert Reviews of Hematology, Blood Cancer Journal, Frontiers in Oncology
  • Ha partecipato alla stesura delle linee guida sul Mieloma Multiplo per l’Associazione Italiana di Oncologia Medica negli anni 2013-2014-2015-2016-2017-2018 e per la Società Italiana di Ematologia per l’anno in corso 2020
  • Ha partecipato alla stesura dei nuovi criteri diagnostici e di risposta del mieloma per l’International Myeloma Working Group (IMWG) nel 2014 e nel 2016 (Rajkumar, Lancet Oncology 2014 e Kumar, Lancet Oncology 2016) e alle raccomandazioni per l’impiego delle metodiche di imaging nel mieloma multiplo per l’ IMWG nel 2019 (Hillengass, Lancet Oncology 2019)

RELAZIONI A CONGRESSI E CONVEGNI

  • E’ stata relatrice in numerosissimi Workshop, convegni, stages e tavole rotonde nazionali e internazionali su invito degli Organizzatori dal 1999 al 2020
  • E’ stata relatrice nei seguenti Congressi Nazionali presentando comunicazioni selezionate:
    • SIE (Società Italiana di Ematologia), Roma 2003, Bergamo 2005, Milano 2009, Napoli 2011, Verona 2013, Firenze 2015, Roma 2017, Roma 2019
  • E’ stata relatrice nei seguenti Congressi nazionali a sessioni educazionali su invito degli Organizzatori:
    • Società italiana di Ematologia Verona, SIE 2013, meet the expert
    • Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, Bologna Novembre 2014
    • Società italiana di Ematologia Firenze, SIE 2015, educazionale sul mieloma smoldering
    • Società italiana di Radiologia medica, Napoli Settembre 2016
  • E’ stata relatrice nei seguenti Congressi Internazionali presentando comunicazioni orali selezionate
    • ASH (American society of Hematology), Atlanta 2007, New Orleans Dicembre 2009, Orlando Dicembre 2010, San Diego Dicembre 2011, Atlanta Dicembre 2012, San Diego Dicembre 2016, San Diego 2018
    • EHA (European society of Hematology), Copenhagen Giugno 2008, London Giugno 2011, Milano Giugno 2014, Francoforte Giugno 2020
    • IMW (International Myeloma Workshop), Paris, Maggio 2011
  • E’ stata relatrice nei seguenti Congressi Internazionali su invito degli Organizzatori:
    • Tralist forum European Myeloma Network, Baveno dal 2011 ad oggi
    • Scientific Working group at EHA, 2012, 2014, 2017, 2019
    • International Myeloma Workshop 2013, 2015, 2017, 2019
    • 10th European Congress on hematologic malignancies,Vienna Febbraio 2014
    • European School of Hematology dal 2014 ad oggi
    • European Multiple Myeloma Accademy dal 2016 ad oggi
    • UKMyeloma Forum, Londra Marzo 2016
    • Workshop on PET, Menton Settembre 2016 e 2018
    • Società spagnola di ematologia, Santiago di Compostela Ottobre 2016
    • Euopean Myeloma Network 2018
    • Comy (Controversies in Hematology), Parigi dal 2017 ad oggi
    • Educazionale congresso ASCO (American Society of Oncology) nel 2018

COLLABORAZIONE A PROGETTI DI RICERCA FINANZIATI

  • E’ stata collaboratrice ai seguenti progetti di ricerca finanziati:
    • Ricerca fondamentale orientata (PRIN) (ex 60%) 2009, coordinata dal prof. Michele Cavo: Studio genomico delle variazioni del numero di copie e analisi farmacogenomica mediante raggruppamento dei polimorfismi a singolo nucleotide e profilo di espressione genica del mieloma multiplo trattato con nuovi agenti non genotossici.
    • Associazione italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC), 2014, coordinata dal prof. Michele Cavo: "Unravelling the impact of different treatment strategies on intra-clonal heterogeneity in Multiple Myeloma"
    • Fondazione Berlucchi, 2014, coordinata da Carolina Terragna: "Definizione di un “myeloma panel” per la caratterizzazione e la selezione ottimale dei
      pazienti con Mieloma Multiplo"
    • Fondazione dal Monte 2014, come principal investigator: Standardizzazione dei criteri di valutazione della PET/CT in pazienti con Mieloma Multiplo di nuova diagnosi trattati con nuovi farmaci e trapianto autologo di cellule staminali
    • Ricerca finalizzata, Ministero della Salute, bando 2016, coordinata dal prof. Michele Cavo: “CleMM: Impact of different treatment strategies on clonal evolution in multiple myeloma”
    • AIRC, coordinato dal prof. Michele Cavo, bando 2018: “StreaMMing "The dynamics of Multiple Myeloma minimal residual disease in the peripheral blood stream”
    • EMN Research Italy, coordinato dalla dott.ssa Carolina Terragna, grant 2019: Caratterizzazione genomica e immunofenotipica della plasmacellula in pazienti con mieloma di nuova diagnosi

    ATTIVITA’ SCIENTIFICA ORGANIZZATIVA

  • E’ stata collaboratrice nella Segreteria scientifica e nel ruolo di medical monitor dei seguenti protocolli nazionali e internazionali di studio e terapia del mieloma multiplo:
    • Protocollo Bologna 96 "Terapia mieloablativa del Mieloma Multiplo con trapianto di cellule staminali del sangue periferico (1 trapianto vs. 2 trapianti)".
  • BO2002 "Terapia di prima linea del mieloma multiplo con Talidomide-Desametasone e doppio trapianto autologo di progenitori emopoietici del sangue periferico".
  • MM-BO2005 "A phase 3, prospective, randomized clinical study with Velcade - Thalidomide - Dexamethasone versus Thalidomide - Dexamethasone for previously untreated patients with symptomatic multiple myeloma who are candidates to receive double autologous transplantation".
  • EMN02 “A randomized phase III study to compare Bortezomib, Melphalan, prednisone (VMP) with high dose melphalan followed by bortezomib, lenalidomide, dexamethasone (VRD) consolidation and lenalidomide maintenance in patients with newly diagnosed multiple myeloma”
  • UNITO-MM-01/FORTE: A multicenter, randomized, opne laber phase II study of Carfilzomib, Cyclophosphamide and Dexamethasone (CCyd) as pre transplant induction and post transplant consolidation or Carfilzomib, Lenalidomide and Dexamethasone (CRd) as pre transplant induction and post transplant consolidation orcontinuous treatment with Carfilzomib, Lenalidomide and Dexamethasone (12 cycles) without transplant, all followed by maintenance with Lenalidomide (R) versus Lenalidomide and Carfilzomib (CR) in newly diagnosed Multiple Myeloma (MM) patients eligible for autologous transplant
  • EMN-18: “ Studio di fase II, multicentrico, in aperto, randomizzato che compara Daratumumab combinato con bortezomib-ciclofosfamide-desametasone (dara-VCd) versus l’ associazione di Bortezomib-Talidomide-desametasone (VTd) come induzione pre-trapianto e consolidamento post-trapianto, entrambi seguiti da una fase di mantenimento con Ixazomib da solo o in combinazione co Daratumumab in pazienti giovani affetti da mieloma multiplo (MM) alla diagnosi eleggibili al trapianto autologo di cellule staminali

STUDI CONTROLLATI

  • Ha partecipato tra gli investigatori principali ai seguenti studi clinici sperimentali spontanei:
    • "Protocollo "Bologna 95" di terapia del Mieloma Multiplo (MP vs. MIP) per pazienti di nuova diagnosi".
    • Protocollo Bologna 96 "Terapia mieloablativa del Mieloma Multiplo con trapianto di cellule staminali del sangue periferico (1 trapianto vs. 2 trapianti)".
    • "Terapia di salvataggio con Talidomide+Desametasone ad alte dosi nei pazienti con mieloma multiplo refrattario o ricaduto dopo chemioterapia convenzionale e/o trapianto autologo di cellule staminali".
    • BO2002 "Terapia di prima linea del mieloma multiplo con Talidomide-Desametasone e doppio trapianto autologo di progenitori emopoietici del sangue periferico".
    • MM-BO2005 "A phase 3, prospective, randomized clinical study with Velcade - Thalidomide - Dexamethasone versus Thalidomide - Dexamethasone for previously untreated patients with symptomatic multiple myeloma who are candidates to receive double autologous transplantation".
    • EMN02 “A randomized phase III study to compare Bortezomib, Melphalan, prednisone (VMP) with high dose melphalan followed by bortezomib, lenalidomide, dexamethasone (VRD) consolidation and lenalidomide maintenance in patients with newly diagnosed multiple myeloma”
    • UNITO-MM-01/FORTE: A multicenter, randomized, opne laber phase II study of Carfilzomib, Cyclophosphamide and Dexamethasone (CCyd) as pre transplant induction and post transplant consolidation or Carfilzomib, Lenalidomide and Dexamethasone (CRd) as pre transplant induction and post transplant consolidation orcontinuous treatment with Carfilzomib, Lenalidomide and Dexamethasone (12 cycles) without transplant, all followed by maintenance with Lenalidomide (R) versus Lenalidomide and Carfilzomib (CR) in newly diagnosed Multiple Myeloma (MM) patients eligible for autologous transplant
    • EMN-18: “ Studio di fase II, multicentrico, in aperto, randomizzato che compara Daratumumab combinato con bortezomib-ciclofosfamide-desametasone (dara-VCd) versus l’ associazione di Bortezomib-Talidomide-desametasone (VTd) come induzione pre-trapianto e consolidamento post-trapianto, entrambi seguiti da una fase di mantenimento con Ixazomib da solo o in combinazione co Daratumumab in pazienti giovani affetti da mieloma multiplo (MM) alla diagnosi eleggibili al trapianto autologo di cellule staminali
  • Ha partecipato, come co-investigatore, a numerosissimi studi clinici sperimentali sponsorizzati di fase I, II e III
  • E’ membro dello steering committee di alcuni studi clinici sperimentali internazionali sponsorizzati

SOCIETA’ SCIENTIFICHE
  • E’membro della Società italiana di Ematologia dal 2002
  • E’ membro GIMEMA WORKING PARTY dal 2010 e del board del Working party GIMEMA/EMN Italy dal 2017
  • E’membro del board dell’European Myeloma Network (EMN) dal 2012
  • E’ membro dell’International Myeloma Working Group dal 2012
  • E’ membro dell’International Myeloma Society (IMS) dal 2019
  • E’responsabile del Carreer Development Committee dell ‘International Myeloma Society dal 2020
  • E’ membro dell’Comitato scientifico per il programma della Società europea di Ematologia ( EHA) dal 2017

    ATTIVITA’ CLINICO-ASSISTENZIALE

  • Svolge attività assistenziale e di guardia notturna e festiva nei reparti di degenza e nell’ambulatorio-Day Service presso l’Unità Operativa Complessa di Ematologia, Policlinico di Sant’ Orsola dal 2008
  • E’ responsabile del Day Service e Ambulatorio dedicati alle Gammapatie monoclonali e mieloma multiplo presso l’Unità Operativa Complessa di Ematologia, Policlinico di Sant’ Orsola dal 2013
  • Accreditata per l’attività trapiantologica come medico secondo le norme JACIE (Joint Accreditation Committee of ISCT and EBMT) nel 2016 e accreditata per la conduzione di studi clinici di fase I come medico sperimentatore secondo le norme AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) nel 2017

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.