Foto del docente

Bruna Pieri

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/04 LINGUA E LETTERATURA LATINA

Curriculum vitae

Bruna Pieri è nata a Cesena (FC) il 2/7/1971. Si è laureata all'Università degli Studi di Bologna (relatore, prof. A. Traina), il 22/3/1994, con una tesi sulla sintassi e lo stile dei Sermones de sanctis di Agostino (la tesi è risultata vincitrice del premio “Olga Finzi Masetti” per la Filologia Classica). Ha vinto il concorso per l'ammissione al Dottorato di ricerca in Filologia Greca e Latina, attivato presso l'Università degli Studi di Bologna. Il 25/6/1998 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca, discutendo una tesi dal titolo Aurelii Augustini sermo cccii, Testo, traduzione e commento. Dal 1999 è cultore della materia presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell'Università di Bologna (sede di Ravenna). Nel 1999 ha vinto il concorso per un posto da Ricercatore in Lingua e Letteratura Latina, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bologna, dove ha preso servizio il 1/4/2000. Nel dicembre  2013 ha ottenuto l'Abilitazione Scientifica Nazionale alla II fascia e dal 15/10/2014 ha preso servizio come Professoressa Associata. Nel marzo 2017 ha ottenuto l'Abilitazione Scientifica Nazionale alla I fascia. L'1/3/2019 ha preso servizio come Porfessoressa Ordinaria.
Dal novembre 2010 fa parte del collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in “Culture letterarie e Filologiche ”, con sede a Bologna presso il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica.
È membro della segreteria scientifica del Centro Studi La permanenza del classico. Dal 2001 è membro della Redazione di «Eikasmos». Dal novembre 2012 è Membro Ordinario della Pontificia Academia Latinitatis.
Il suo volume Intacti saltus. Studi sul III libro delle Georgiche (Bologna 2011) ha vinto il Premio Internazionale "Virgilio", biennio 2011-2012, sezione  "Mantua".
Gli ambiti principali della sua ricerca sono:  la lingua poetica latina,  Virgilio georgico,  i translation studies applicati alle lingue antiche,   Agostino, il latino cristiano

Attività didattica
  • Nell'a.a. 1999/2000 ha tenuto, presso il Dipartimento di Filologia Classica e Medioevale, un corso seminariale su lessico e lingue tecniche del latino.
  • Negli aa.aa. 2000/01-2007/2008  ha svolto esercitazioni su Catullo, Lucrezio, Virgilio, la lingua poetica latina, nell'ambito dei corsi di Letteratura Latina e Lingua Latina dei proff. I. Dionigi e G. Giardina. Nell'a.a. 2000/01 ha inoltre svolto, presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali di Ravenna, un'esercitazione su Pascoli, Giugurta, nell'ambito del corso di Letteratura Latina del prof. F. Citti.
  • Nell'a.a. 2002/2003 ha ottenuto l'affidamento per supplenza del corso di Letteratura Latina I (10 cfu), destinato agli studenti di Lettere – curriculum Culture Letterarie Europee della Facoltà di Lettere e Filosofia e ha svolto corsi sulle Georgiche di Virgilio e sulla guerra di Troia in alcuni generi della letteratura latina.
  • a partire dall' a.a. 2004/05 ha ottenuto l'affidamento per supplenza degli insegnamenti di Letteratura Latina II (5 cfu) e III (5cfu), destinati agli studenti di Lettere – curriculum Culture Letterarie Europee e ha svolto corsi  sullo sviluppo e la fortuna  di alcuni temi (il tempo, amore e morte, Ulisse, guerra e pace, Fedra e Ippolito) nei generi letterari.
  • Negli aa.aa. 2005/2006 - 2007/08 ha svolto un modulo di 20 ore per l'insegnamento di Tradizione  e Permanenza dei Classici della LS in Filologia, Letteratura e Tradizione Classica, occupandosi di Pascoli latino, della traduzione artistica, della fortuna della Fedra di Seneca.
  • A partire dall'a.a. 2007/08 ha avviato un Laboratorio nell'ambito della LS in Filologia, Letteratura e Tradizione Classica dedicato alla Traduzione Specialistica dalle Lingue Antiche.
  • Dall'a.a. 2009/10 ha l'affidamento per supplenza del corso integrato di Grammatica e Storia della Lingua Latina per la LM  in Filologia, Letteratura e Tradizione Classica.
  • dall'a.a. 2014/15 è titolare dell'insegnamento di Lingua Latina per la L in Lettere
  • dall'a.a. 2015/16 è titolare dell'insegnamento di Letteratura Latina per la L in Lettere


Conferenze, seminari, partecipazione a convegni

  • Retorica e conversione: Agostino dalle Confessioni ai Sermoni (relazione tenuta a Cesena  il 22/1/1999 nell'ambito di un ciclo di conferenze dedicate alle Confessioni di S. Agostino, organizzato dal Circolo culturale “Campo della Stella” ).
  •  I sermoni di S. Agostino: problemi di lingua e stile (lezione tenuta al  “Seminario di Studio sui Discorsi di S. Agostino”, svoltosi il 27/01/03 presso il Dipartimento di Scienze dell'Antichità dell'Università di Salerno nell'ambito del Dottorato di Ricerca in Filologia Classica della succitata Università).
  • Tempo, memoria e racconto. Spunti di metanarrazione nelle Confessioni di Agostino (relazione presentata al Convegno Internazionale «Memorie diari confessioni» tenutosi a Bologna dal 17 al 19 ottobre 2005). 
  • Lo stile dei Sermones di S. Agostino (lezione tenuta il 13/3/2006, nell'ambito del Corso di Letteratura Latina del prof. R Oniga dellUniversità di Udine)
  • Narrare memoriter, temporaliter dicere: le "Confessioni" come opera metanarrativa (lezione tenuta il 21/02/2007 presso il Liceo Classico "V. Monti" di Cesena)
  • Un nuovo esperimento didattico: il laboratorio di Traduzione (relazione presentata al Convegno "Hermeneuein. Tradurre il Greco", tenutosi a Bologna  il 20/12/2007)
  • Caeci stimuli amoris. Il lessico virgiliano dell'eros animale (e la lezione di Lucrezio) (relazione presentata al convegno "Le parole della passione. Per un lessico poetico latino", tenutosi a Padova il 27-28 gennaio 2010)
  • La traduzione ai tempi della filologia (primi bilanci di un laboratorio) (relazione presentata all'Università degli Studi di Ferrara il 6 aprile 2011)
  • Insegnare a tradurre e tradurre per insegnare: traduttori invisibili e traduttori pesanti  (relazione presentata al Liceo Minghetti di Bologna il 12 gennaio 2012)
  • Cavalli vecchi per poeti nuovi: Verg. Georg. III 95ss. (seminario tenuto all'Università degi Studi di Padova il 4 aprile 2012 nell'ambito del ciclo "Storie di Testi")
  • Fine dei tempi, fine dei segni; relazione tenuta il 24 maggio 2012 -IV serata del ciclo "Barbarie"
  • Dionigi Strocchi traduttore delle Georgiche di Virgilio (Convegno Internazionale “Dionigi Strocchi e la traduzione neoclassica”, Faenza-Forlì, 15-16 febbraio 2013 relazione tenuta il 15/2/2013)
  • Le avventure del traduttore invisibile; relazione tenuta il 22/10/2013 per il Ciclo di Incontri "Tradurre i classici" ,organizzato dal Liceo Linguistico "G. Pico" di Mirandola (Mo)
  • A veteribus diebus conligar : tempo del racconto e racconto del tempo nelle Confessioni di
    Agostino
    ; relazione tenuta il 20/5/2016 al Convegno Internazionale "Étude de la littérarité dans
    le domain latin de l'Antiquité à la Renaissance", Angers 19-20 Maggio 2016