Foto del docente

Beatrice Albertini

Professoressa associata

Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie

Settore scientifico disciplinare: CHIM/09 FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVO

Curriculum vitae

Nata a Bologna il 18 marzo 1973.

1992: Maturità Scientifica conseguita presso il Liceo Scientifico Enrico Fermi, Bologna.

1998: 24 luglio 1998: Laurea con lode in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche conseguita presso l'Università degli Studi di Bologna con una tesi a carattere sperimentale dal titolo Rilascio accelerato di indometacina da forme farmaceutiche contenenti polietilenglicole” (materia di tesi: Tecnologia Socio-Economia e Legislazione Farmaceutiche, relatore Prof. L. Rodriguez).

1998: dal 1/10/1998 al 30/9/2001 ha svolto il Dottorato di Ricerca in Scienze Farmaceutiche (XIV ciclo) presso l'Università di Bologna sotto la guida del Prof. L. Rodriguez. Parte del lavoro di ricerca è stato svolto presso l'Università di Siviglia, al Departamento de Farmacia y Tecnologia Farmaceutica, dove ha trascorso 4 mesi nel 2000, sotto la guida del Prof. A. Rabasco.

1999: Nella I sessione del 1999 ha sostenuto con esito positivo l'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di Farmacista presso l'Università degli Studi di Bologna.

2001: dal 1/12/2001 al 30/09/2006 ha percepito un assegno di ricerca per lo svolgimento del progetto dal titolo “Sviluppo di tecnologie innovative per la produzione di microincapsulati faramaceutici tramite spray congealing” presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell'Università di Bologna.

2002: Il 7/03/2002 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca discutendo una tesi dal titolo “Studio teorico pratico per l'ottimizzazione di processi di granulazione farmaceutica”.

2006: dal 1/10/2006 la Dott. Albertini ha preso servizio come ricercatore per il settore scientifico disciplinare Tecnologico Applicativo CHIM/09 presso l'Università di Bologna, confermato dal 1/10/2009.

2014: abilitazione nazionale II fascia (ASN 2012 - settore concorsuale 03/D2). Professore Associato nel settore CHIM/09 dal 15 settembre 2014.

 

Attività didattica

- "Tecnologia farmaceutica" modulo di Tecnologia e Legislazione Larmaceutica per CTF (24 ore).

- "Laboratorio di Formulazione e Tecnologie farmaceutiche" modulo di Tecnologia e Legislazione Larmaceutica per CTF (60 ore).

- "Processi di fabbricazione industriale dei medicinali" modulo del corso di Fabbricazione industriale dei medicinali per CTF (40 ore).

 

Attività scientifica

Nell'ambito del settore della Tecnica Farmaceutica la sua attività di ricerca si è incentrata nello studio delle forme farmaceutiche solide prevalentemente per uso orale, sviluppando in particolare i seguenti aspetti:

·         Preparazione di forme farmaceutiche a rilascio modificato (immediato e sostenuto) quali dispersioni solide, granulati ad umido e per fusione, pellets  e compresse e successiva caratterizzazione chimico-fisica e tecnologica, inclusi studi di rilascio in vitro e, talora, studi in vivo e analisi farmacocinetica.

·         Impiego della tecnologia di Spray congealing per l'ottenimento di “solid lipid microparticles” (SLMs) per modificare la biodisponibilità di principi attivi per somministrazione orale o topica.

-        Sviluppo di formulazioni innovative per uso pediatrico.

·         Impiego di analisi termica (DSC), diffrazione dei raggi X (XRD) e FT-IR per studi preformulativi e di stabilità di sistemi farmaceutici, con particolare riferimento alla caratterizzazione dello stato solido di farmaci (polimorfi, amorfi, idrati).

·         Tecnologie di pellettizzazione: layering, coating e curing in letto fluido e bassine.

·         Preparazione e caratterizzazione e studi di bioequivalenza in vitro di medicinali e mangimi medicati ad uso veterinario.

La ricerca è svolta in collaborazione con altri gruppi di ricerca appartenenti all'Università di Trieste,  Ferrara, Pisa e Sassari e a livello internazionale con l'Università di Siviglia (Spagna,) l'Università di East Anglia (UK) e  con la Queen's University of Belfast (UK).

Tale attività scientifica si è concretizzata in 41 lavori sperimentali su riviste internazionali con IF, 1 capitolo di libro, 3 articoli su riviste nazionali e internazionali e 62 comunicazioni a congresso, pubblicate su proceedings di congressi nazionali e internazionali .

Dal 2004 ad oggi ha svolto attività di "reviewer" per numerose riviste internazionali con IF: Drug Dev Ind Pharm, Eur J Pharm Biopharm, Eur J Pharm Sci, Int J Pharm, J Control Release, J Pharm Pharmacol, J Microencapsul, J Pharm Sci ed infine Powder Technology.

E' membro delle associazioni scientifiche ADRITELF (Associazione Docenti e Ricercatori Italiani di Tecnologia e Legislazione Farmaceutiche) e CRS (Controlled Release Society).

 

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.