Foto del docente

Antonio Curci

Professore associato

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Settore scientifico disciplinare: L-ANT/10 METODOLOGIE DELLA RICERCA ARCHEOLOGICA

Temi di ricerca

Parole chiave: PREISTORIA ARCHEOZOOLOGIA BIOARCHEOLOGIA DOMESTICAZIONE Modellazione 3D Arte rupestre NEOLITICO ENEOLITICO

L'attività di ricerca prevalente è svolta nell'ambito dell'Archeozoologia.

A partire dal 2007 il Centro di Ricerca Dipartimentalee "ArcheoLabio", da me coordinato, ha concentrato la propria attività su un progetto relativo alla conoscenza delle strategie di sussistenza nell'Età del Bronzo su base archeobotanica ed archeozoologica, attraverso il confronto fra abitati palafitticoli e siti all'asciutto dell'Italia settentrionale, in collaborazione con l'Università del Salento e l'Università di Torino. In particolare indagini bioarcheologiche sono in corso in diversi siti riferibili all'Età del Bronzo (Solarolo, Monterenzio Vecchio, Lavagnone). Nell'ambito di tutti questi progetti le linee di ricerca principali sono state rivolte principalmente verso la ricostruzione del rapporto uomo-animale nell'antichità, lo studio della domesticazione dei mammiferi, l'analisi della stagionalità e della ricostruzione ambientale.

Per quanto riguarda la ricerca propriamente archeologica questa è rivolta per la parte culturale allo studio delle prime società ad economia produttiva dell'Italia sud-orientale. In particolare indagini di scavo sono in corso presso grotta San Biagio presso Ostuni (Brindisi) per lo studio della frequentazione rituale di questa cavità durante il Neolitico e l'Eneolitico. Per lo stesso contesto è in corso l'inquadramento crono-tipologico dei diversi materiali rinvenuti.

Sul versante metodologico un importante tema di ricerca è condotto attraverso la Missione in Egitto nella regione di Aswan-Kom Ombo. Nell'ambito dei lavori della Missione trovano applicazione innovativi sistemi di documentazione archeologica di scavo e di documentazione tridimensionale delle evidenze di arte rupestre.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.