Foto del docente

Anna Maria Lorusso

Professoressa ordinaria

Dipartimento delle Arti

Settore scientifico disciplinare: M-FIL/05 FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI

Coordinatrice del Corso di Laurea in Scienze della comunicazione

Didattica

Ultime tesi seguite dal docente

Tesi di Laurea

  • "Stories", analisi semiotica di un nuovo formato di contenuto giornalistico
  • A cosa è dovuto il successo dei contenuti true crime? Cosa rende i podcast così efficaci?
  • analisi semiotica della narrazione giornalistica dei femminicidi in Italia
  • Il rapporto di fiducia tra lettori e professionisti dell’informazione. Il caso del giornalismo costruttivo sotto la lente dell’analisi semiotica
  • Il rapporto media-tragedia: il caso davide ferrerio
  • Il visual journalism come metodo di progettazione della narrazione Analisi di elementi visivi dell’informazione
  • La costruzione della notizia dei giornali italiani sui flussi migratori I NAUFRAGI DI CUTRO E DI PYLOS
  • La verità in televisione. Le strategie di verità e veridizione nelle inchieste giornalistiche televisive. Analisi semiotica di tre casi di studio
  • L'evento culturale come esperienza
  • Lo storytelling politico di La7. Un’analisi dell’infotainment televisivo e social di Propaganda Live.
  • Riflessi sociali: uno studio sul concetto di nucleo familiare attraverso la lente della pubblicità
  • Sopra il Ponte delle Fake News: Un'Indagine sulle Comunicazioni Istituzionali, Politiche e il Fenomeno del Terrorismo Psicologico Giornalistico
  • Tra verità e post-verità: ruolo dell'intelligenza artificiale nel settore informativo
  • Un caso di propaganda per smascherare il mito del Fact Checking. Il discorso di Kim Jong-un per l’ apertura dell’Ottavo Congresso del Partito dei Lavoratori della Corea

Tesi di Laurea Magistrale

  • Gli oggetti nella semiosfera: indagine sul rapporto tra le sedie e la struttura culturale
  • Il tema e la figura. I Fratelli Karamazov come pretesto
  • La forza del falso: la menzogna come dispositivo culturale
  • Parchi d'Italia, tra natura e turismo