Foto del docente

Annamaria Grandis

Professoressa associata

Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie

Settore scientifico disciplinare: VET/01 ANATOMIA DEGLI ANIMALI DOMESTICI

Curriculum vitae

 La Dott.ssa Annamaria Grandis è nata a Milano il 16/11/1964.

 

Formazione

Si è laureata in Medicina Veterinaria presso l'Università di Bologna, con punti 110 su 110 e lode.

Ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione di veterinario con Esame di Stato nel novembre 1996.

Ha ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca in “Citochimica ed Istochimica comparata in ambito animale” nel febbraio 2000, presso l'Università degli Studi di Perugia.

 

Carriera accademica

 -  dal 1.10.2000 è ricercatrice universitaria afferente al SSD VET/01 - Anatomia degli animali domestici e, successivamente, ricercatrice confermata dal 1.10.2003 al 14.9.2014  presso il Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie (DIMEVET) - Università di Bologna.

-   dal 15.9.2014 è professoressa associata afferente al SSD VET/01 - Anatomia degli animali domestici (ora SSD MVET-01/A - Anatomia veterinaria) presso il Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie (DIMEVET) - Università di Bologna.

 

Attività didattica

  • Insegnamenti nell'ambito di corsi di laurea

- dall'a.a. 2000-01 ad oggi: "Anatomia topografia veterinaria" nell'ambito del CLMCU in Medicina Veterinaria, Università di Bologna.

- dall'a.a. 2022-23 ad oggi: "La Medicina Veterinaria nella storia e nell'arte" nell'ambito del CLMCU in Medicina Veterinaria, Università di Bologna.

  • Altre attività didattiche

-  dall'a.a. 2002-03 all’a.a. 2007-08: "Anatomia topografica del cane e del gatto" nell’ambito della Scuola di Specializzazione in "Patologia e Clinica degli animali d’affezione", Università di Bologna.

-  dall'a.a. 2008-09 all’a.a. 2011-12: "Anatomia chirurgica degli animali d’affezione" nell’ambito della Scuola di Specializzazione in "Patologia e Clinica degli animali d’affezione", Università di Bologna.

-  dall'a.a. 2014-15 ad oggi: "Morfologia e funzione dell'imaging ultrasonografico" nell’ambito del Master Universitario in "Ultrasonologia specialistica in Medicina Veterinaria dei piccoli animali" dell’Università di Bologna.

-  dall'a.a. 2020-21 ad oggi: "Neuroanatomia" nell'ambito del Master Universitario in "Anestesia e analgesia dei piccoli animali", Università di Bologna.

-  dall'a.a. 2022-23 ad oggi: "Osteologia forense" nell'ambito del Master Universitario in "Medicina legale e forense veterinaria", Università di Bologna.

-  dall'a.a. 2023-24: "Anatomia e fisiologia" nell'ambito del Master Universitario in "Riproduzione del cane e del gatto", Università di Bologna.

    E’ stata relatrice o correlatrice di oltre 80 tesi di Laurea in Medicina Veterinaria, relatrice o correlatrice di 5 tesi di Specializzazione in patologia e clinica degli animali d’affezione e relatrice di 4 tesi di Dottorato di ricerca in Scienze Veterinarie.

 

Attività scientifica

     L'attività di ricerca, condotta in collaborazione con Docenti della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Bologna e di altri Atenei italiani e stranieri, è rivolta allo studio di tematiche inerenti la neuromorfologia, analizzata attraverso l'utilizzo della microscopia tradizionale e a fluorescenza, e concernenti l'anatomia macroscopica veterinaria, con particolare riferimento all'anatomia topografica ed applicata veterinaria. Le tematiche affrontate appartengono a numerosi progetti di ricerca finanziati di interesse locale e nazionale.

    E' autrice di oltre 100 lavori scientifici di cui una settantina su riviste internazionali peer reviewed.

    E' autrice del libro: A. Grandis, B. Cozzi, C. Bombardi, J.M. Graic, F. Acocella (2022) "Anatomia veterinaria regionale e applicata". Antonio Delfino Editore (Roma).

  • Appartenenza a Società scientifiche e culturali

- Associazione Italiana dei Morfologi Veterinari (AMV);

- Società Italiana di Storia della Medicina Veterinaria e della Mascalcia (AISMeVeM), di cui è vice-presidente e consigliere nel comitato direttivo;

- Società Italiana di Scienze Naturali (SISN);

- Società Italiana delle Scienze Veterinarie (SISVet).

  • Appartenenza a comitati scientifici ed editoriali

-  dal 2015 ad oggi: membro del comitato editoriale della rivista “Natural History Sciences”.

-  dal 2018 ad oggi: review editor della rivista “Frontiers in Veterinary Science”.

- dal 2020 ad oggi componente del Comitato scientifico della Biblioteca di Medicina Veterinaria "G.B. Ercolani", UNIBO.

- dal 2022 ad oggi: componente del Comitato scientifico della Società Italiana delle Scienze Veterinarie (SISVet), come rappresentante dell'AISMeVeM.

- dal 2023 ad oggi: componente del Comitato scientifico della Biblioteca Universitaria di Bologna (BUB).

- dal 2023 ad oggi: componente del Comitato scientifico dell'Associazione Italiana dei Morfologi Veterinari (AMV).

 

Altre attività

Nel 2011 ha fatto parte del Comitato organizzatore dell'8° Congresso nazionale dell'Associazione italiana dei Morfologi Veterinari (AMV).

Nel 2021 ha fatto parte del Comitato scientifico del 2° Congresso nazionale dell'Associazione Italiana di Storia della Medicina Veterinaria e della Mascalcia (AISMeVeM).

Nel 2022 ha fatto parte del Comitato organizzatore del 45° Congresso internazionale dell'associazione mondiale di storia della medicina veterinaria (World Association for the History of Veterinary Medicine - WAHVM).

Dal maggio 2024 ha ricevuto dal Direttore del DIMEVET l'incarico a progetto dal titolo "Valorizzazione del patrimonio museale".