Foto del docente

Anna Pellegrino

Professoressa associata

Dipartimento di Beni Culturali

Settore scientifico disciplinare: M-STO/04 STORIA CONTEMPORANEA

Curriculum vitae

 

Formazione

 

  • luglio 1989: Diploma di Maturità Classica conseguito presso il Liceo Classico “Torquato Tasso” di Fagnano Castello (Cs).
  • luglio 1997: Laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Firenze. Titolo della tesi: “Le origini e i primi anni di vita della Fratellanza Artigiana d’Italia (1861-1865). Voto finale: 110/110 Lode.
  • settembre 1998:  vincitrice di una borsa di perfezionamento all’estero per una ricerca sul tema: "Règles comportamentales dans l'associationnisme ouvrier italien et français au XIXe siècle", presso l'EHESS di Parigi.
  • settembre 1999: conseguimento del Diplôme d’études approfondis (DEA), in Histoire et civilisation presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, di Parigi, (Titolo del mémoire: Le métier entre réalité et représentation : La Fraternité artisane d’Italie 1861-1914, Directeur d’études Maurice Aymard, rapporteurs Alain Dewerpe e Alain Cottereau).
  • maggio 2001: Diploma del Corso di Specializzazione “F. Melis” sul tema “Economia e arte” Sec. XIII-XVIII” presso l’Istituto Internazionale di Storia Economica “F. Datini” di Prato.
  • ottobre 2004: conseguimento del titolo di Dottore di ricerca in History and Civilization presso L’Istituto Universitario Europeo di Firenze. Titolo della tesi “La città più artigiana d’Italia: Firenze 1861-1929”, Supervisor, Gérard Delille, external supervisor Maurice Aymard (EHESS).
  • marzo 2005: vincitrice di una borsa di ricerca presso “L’Associazione Duccio Bigazzi, per lo studio dell’impresa e delle culture del lavoro” sul tema “Le macchine come fate: tecnologia e progresso alle Esposizioni Universali”.
  • luglio 2005: vincitrice di una borsa di post-dottorato per una ricerca dal titolo “Condividere il progresso? Classi dirigenti e classi lavoratrici davanti alle Esposizioni Universali tra ‘800 e ‘900”, riservata all’area disciplinare “Scienze Storiche, Filosofiche e Pedagogiche” presso il Dipartimento di Storia dell’Università di Padova.
  • luglio 2007: borsista dell’Università di Bologna presso la Maison de Sciences de l’Hommes di Parigi (Programma Marco Polo). Titolo della ricerca: « L’inspection du travail en France et en Italie au XIXe siècle ».
  • marzo 2008: vincitrice di una Borsa annuale  “Ville de Paris” per una ricerca da svolgere presso il Conservatoire National des Arts et Métiers di Parigi. Titolo del progetto: "Voyage dans la modernité : les travailleurs italiens à Paris à l'occasion des Expositions Universelles".

 

Attività di ricerca in ambito Universitario

 

  • a.a 1997-1998: attività di ricerca presso l’Università degli studi Firenze per la rielaborazione dei dati relativi alla documentazione archivistica dell’associazionismo in Toscana, raccolti attraverso un apposito questionario al quale hanno fornito risposta circa 1200 associazioni.
  • a.a. 1998-1999: componente del gruppo di ricerca nell’ambito del “Progetto Strategico” dell’Università di Firenze dal titolo: “Per una geografia storica dell’associazionismo. Recupero delle fonti e analisi comparata per uno studio dell’articolazione e trasformazione della società civile in Toscana e in altre aree regionali italiane”, coordinato dal prof. Paul Ginsborg.
  • a.a. 1999-2001: partecipazione al Progetto di ricerca ex 40% coordinato dal prof. Pietro Del Negro presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova, nell’ambito dell’unità operativa di Bologna sul tema “Spirito militare e società civile in Italia: la mobilitazione del paese per la guerra “totale”, 1915-1918”.
  • a.a. 2004-2005: partecipazione al Progetto di ricerca PRIN coordinato dal prof. Maurizio Vaudagna, presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale, nell’ambito dell’unità operativa dell’Università di Bologna dal titolo “Associazionismo popolare e sicurezza sociale in Italia dall’età giolittiana al fascismo 1901-1922”.
  • a.a. 2005-2006: Componente dell’unità di ricerca del progetto Alla scoperta dell’Archeologia Industriale: la storia socio-economica regionale attraverso le strutture produttive industriali (AIPAI–Regione Veneto, responsabile scientifico prof. G.L. Fontana).
  • a.a. 2006-2007: Componente dell’unità di ricerca del progetto “Storie di impresa” (Centro Studi sull’Impresa e sul Patrimonio Industriale di Vicenza, responsabile scientifico prof. G.L. Fontana).
  • marzo 2008: conferimento d’incarico individuale a progetto presso l’Università di Siena (prof. Tommaso Detti) per la decodifica ed elaborazione dei dati dello stato civile relativi al Censimento Granducato di Toscana del 1841.
  • settembre 2008 (a oggi) chercheurse associée presso il Conservatoire National des Arts et Métiers (CNAM) Paris- Laboratoire CDHTE.
  • febbraio 2009gennaio 2011: assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Storia dell’Università di Padova, referente scientifico Prof. Salvatore Ciriacono. Titolo del progetto: “Fra tradizione e innovazione: l’impatto del processo di industrializzazione sul sistema produttivo italiano attraverso le esposizioni nazionali e internazionali del XIX secolo”.
  • ottobre 2011- agosto 2014: assegnista di ricerca Senior presso il Dipartimento di Storia dell’Università di Padova. Referente scientifico Prof. Giovanni Luigi Fontana. Titolo del progetto: “Arte e industria. I prodotti di eccellenza alle esposizioni universali del XIX secolo”.
  • settembre 2011- settembre 2012: componente del gruppo di ricerca del Progetto interdisciplinare “Le rôle sociétal de l’entreprise en Europe du XIXe au XXIe siècle : science, technique, industrie”. Université Paris Diderot; Coordinateur : Petia KOLEVA
  • gennaio 2013 a oggi: componente del gruppo di ricerca del Progetto Internazionale The Sites of Art HAR2010-19406, Directora e Investigadora Principal del progetto Sofia Dièguez Patao, Università Complutense Madrid.
  • novembre 2012 (a oggi) : chercheuse associée presso l’Université Paris 7 Diderot - Laboratoire Identités-Cultures-Territoires (ICT) (EA 337)
  • dicembre 2013: conseguimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore universitario di seconda fascia nel settore 11/A3 (Storia Contemporanea) conseguita il 04/12/2013.
  • febbraio 2014: conseguimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore universitario di seconda fascia nel settore 13/C1 (Storia economica) conseguita il 19/02/2014.
  • febbraio 2014 : partenaire du projet bilatéral Paris7- Università di Udine dal titolo “La circulations d’ouvriers qualifiés au XIX siècle ” – Mairie de Paris – Paris 7 Diderot- Université di Udine.

  • novembre 2015 a settembre 2016 assegnista di ricerca presso il Dipartimento DISGEEA dell’Università di Padova, titolare di assegno di ricerca Senior. Titolo del progetto: The construction of an industrialist imaginary in Europe between Enlightenment and social utopias: From the Encyclopédie to the World’s Exhibitions/La costruzione dell’immaginario industrialista in Europa fra Illuminismo e Utopie sociali. Dall’Encyclopédie alle Esposizioni Universali. 

 

Attività didattica in ambito universitario

 

  • a.a. 2003-2004: cultore della materia nel corso di Storia e tecnica della fotografia e degli audiovisivi e nel corso di Storia Contemporanea presso la facoltà di Conservazione dei Beni Culturali di Ravenna (Università di Bologna). Svolgimento di attività didattica, partecipazione a seminari e alle commissioni d’esame.
  • a.a. 2003-2004: modulo di insegnamento di Storia del Cinema, presso la cattedra di Storia e tecnica della fotografia dell’Università di Bologna.
  • a.a. 2002-2003: attività di docenza presso il “Master in Conservazione e gestione delle raccolte e collezioni in archivio e biblioteche trattamento informatico dei flussi documentari con indirizzo storico conservativo ed indirizzo informatico”, diretto dal prof. Salvatore Lorusso dell’Università di Bologna (facoltà di Conservazione dei Beni Culturali)
  • a.a 2005-2006: attività didattica integrativa nel corso di Storia economica del Prof. Luigi Fontana – Facoltà di Lettere e Filosofia- Università di Padova
  • a.a 2006-2007: attività didattica integrativa nel corso di Storia economica del Prof. Luigi Fontana – Facoltà di Lettere e Filosofia- Università di Padova
  • a.a. 2007- 2008: attività seminariale cattedra di Andrè Grelon “Sociologie des professions techniques” e presso la cattedra di Maurice Aymard “Histoire Moderne e Contemporaine”.
  • a.a. 2007-2008: attività seminariale presso il Centre d’Histoire des Techniques del Conservatoire National des Arts et Métiers di Parigi - cattedra di Liliane Hilaire Perez “Histoire des Sciences et des techniques” nel quadro del seminario « Les publics de la technique en Europe, XVIIe-XXe siècles ».
  • luglio 2007 - settembre 2008: assistant de recherche all’EHESS di Parigi, presso la Cattedra d’Histoire moderne et contemporaine del Prof. Maurice Aymard
  • a.a. 2009-2010: attività di docenza presso il Master in Conservazione, gestione e valorizzazione del patrimonio industriale – Università degli studi di Padova (Direttore Prof. Luigi Fontana).
  • a.a. 2009-2010: attività didattica integrativa nel corso di Storia Moderna del Prof. Salvatore Ciriacono – Facoltà di Lettere e Filosofia – Università degli studi di Padova.
  • a.a. 2010-2011: attività di docenza presso il Corso di perfezionamento in Beni Culturali Antropologici, organizzato dalla Prof.ssa Marinella Carosso, presso l’Università Bicocca di Milano.
  • a.a. 2011-2012: attività di didattica integrativa nel corso di Storia economica del Prof. Giovanni Luigi Fontana - Facoltà di Lettere e Filosofia – Università degli studi di Padova.
  • a.a. 2011-2012: Visiting - assistant de recherche presso il Laboratoire Identités-Cultures-Territoires (EA 337) de l’Université Paris Diderot (chercheur étranger invité).
  • a.a. 2013-2014: attività di didattica integrativa nel corso di Storia economica del Prof. Giovanni Luigi Fontana - Facoltà di Lettere e Filosofia – Università degli studi di Padova.
  • a.a. 2014-2015: attività di didattica integrativa nel corso di Storia economica del Prof. Giovanni Luigi Fontana - Facoltà di Lettere e Filosofia – Università degli studi di Padova.
  • a.a. 2015-2016: attività di docenza in lingua francese presso il Master Erasmus Mundus “Techniques, Patrimoine, Territoires de l’Industrie. Histoire, Valorisation, Didactique”- TPTI, diretto dal prof. Giovanni Luigi Fontana, Università di Padova.

 

Altre attività ed esperienze professionali

 

  • febbraio 1998: organizzazione di un Convegno di studi sul tema “La memoria dell’associazionismo in Toscana”, in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.
  • marzo 1998: stage di perfezionamento per la catalogazione informatizzata delle immagini, in particolare lastre fotografiche d’epoca. Presso l’Archivio Fotografico Toscano, ente regionale di ricerca con sede a Prato.
  • maggio 1998: incarico per la catalogazione di un fondo fotografico d’epoca presso l’Archivio Fotografico Toscano, ente regionale di ricerca con sede a Prato.
  • giugno 1998: organizzazione di un Convegno in collaborazione con l’Università di Firenze e il Comune di Monsummano Terme su Ferdinando Martini (Notabile dell’Italia liberale, Ministro della Colonie, Governatore dell’Eritrea nonché letterato di spicco nell’Italia di fine 800 inizi 900).
  • febbraio - maggio 1999: Attività di collaborazione con la Ditta Engineering per la informatizzazione e la catalogazione di alcuni fondi archivistici della Regione toscana.
  • gennaiomarzo 2001: attività di collaborazione presso la Biblioteca Marucelliana di Firenze per l’archiviazione e l’informatizzazione di un fondo archivistico dell’800.
  • settembre 2004febbraio 2005: attività di collaborazione con la Casa Editrice Education.it per la realizzazione di un’opera in venti volumi dal titolo: “la grande Storia del Novecento. L’immagine di un secolo ”, Mondadori, 2006. All’interno del progetto la sottoscritta ha avuto incarichi di autrice (per due volumi) e di ricerca iconografica (dieci volumi).
  • Dal settembre 2004: attività di ricerca e collaborazione con l’Associazione G. Biondi – G. Bartolini di Firenze, per la Ricerca e la Formazione sulla Storia e la Cultura del Movimento Operaio.
  • gennaio 2006: attività di ricerca presso la fondazione ISEC di Milano sul tema: “la stampa della RSI”. Responsabile della ricerca Prof. Luigi Ganapini.
  • ottobre 2005 - giugno 2006: collaborazione con l’Università Bicocca di Milano per l’organizzazione della mostra in occasione del Centenario dell’Esposizione di Milano del 1906 e per il relativo catalogo. Responsabile Prof. Pietro Redondi.
  • settembre 2006 - maggio 2007: Partecipazione al gruppo di ricerca “Protezione della salute dei lavoratori: evoluzione del ruolo delle istituzioni in Italia con particolare attenzione all’Ispettorato del Lavoro” finanziata (N.A00050000222/06) dall’Istituto Superiore Prevenzione e Sicurezza Lavoro, contratto di ricerca B1/59/DML/04.

 

Premi e riconoscimenti per l'attività scientifica

 

  • Premio SISSCO ANCI-STORIA 2013 per il volume “La città più artigiana d’Italia. Firenze 1861-1929”, Milano, FrancoAngeli, 2012. Commissione giudicatrice: Anna Lucia Denitto (presidente), Bruno Bonomo, Barbara Bracco, Marco Gervasoni e Simone Neri Serneri.

 

Partecipazione come relatrice invitata o come organizzatrice a convegni e seminari internazionali e nazionali

 

  • giugno 2016: promotrice e sostenitrice insieme a Liliane Hilaire-Pérez, Université Paris 7, C. Koyré/EHESS, Philippe Minard, IDHES, Université Paris 8/EHESS, G.L.Fontana (Università di Padova), della giornata di studio organizzata da Audrey Millet MWF, EUI. Luca Molà, Professor, EUI, dal titolo, “La mode sans la mode”, che si terra a gennaio 2017 presso l’European University Institute.

  • giugno 2016: promotrice e organizzatrice insieme a Elisabetta Caroppo, Anna Pina Paladini, Alessandra Cantagalli, Francesco Bartolini e Davide Baviello del Seminario nazionale Sissco (Lecce-Firenze-Bologna-Macerata, 2016-2017): “I ceti medi nell’Italia del Novecento. Politica, rappresentanza, impresa e welfare in una prospettiva internazionale.
  • gennaio 2016: “Nuovi orientamenti storiografici sulle esposizioni universali”, relazione tenuta al PRIMER SEMINARIO DE HISTORIA ECONÓMICA DE LOS DEPARTAMENTOS DE PADOVA Y ALICANTE: LA HISTORIA, EL TERRITORIO Y EL MEDIO NATURAL, ALICANTE 26-31 DE ENERO DE 2016.
  • dicembre 2015: “Arguments politiques, échos littéraires, lexique populaire dans les écrits des travailleurs italiens aux expositions universelles” relazione at The first Conference of the European Labour History Network, Torino 14-16 dicembre 2015.
  • novembre 2015: discussant al Convegno “L’Istituto tecnico di Firenze all’esposizione universale di Parigi del 1867”, promosso dall’Opificio Toscano di Economia politica e Storia, Firenze, 5 novembre 2015.
  • settembre 2015: “La strada, il mercato, la bottega: professioni e arti alimentari a Firenze dall’Unità d’Italia alla grande guerra”, relazione al VII Congresso AISU Milano- Padova 2-5 settembre 2015, Food and the city/ Il cibo e la città.
  • giugno 2015: “Milan 2015 vs. Milan 1906: a comparative analysis of the imaginary of Expo”, relazione al Workshop internazionale The World’s Fair Since 1945, The University of Milan, 4-5 june 2015. Workshop in partnership of the University of Milan, the Lemelson Center for the Study of Invention and Innovation, Johns Hopkins University, and Drexel University.
  • novembre 2014: organizzatrice e curatrice del Convegno Internazionale: “World Exhibitions in Europe. Players, publics, cultural heritages between metropolis and colonies 1851-1939”, (Padova 13-15 novembre 2014). Convegno Patrocinato dal Bureau International des Expositions (BIE), e con il sostegno del laboratoire Identités, Cultures, Territoires (ICT), Paris Diderot 7.
  • settembre 2014: «Démocratie et Empires. Une bataille d'images: la célébration de la grande révolution à l’Exposition de 1889 dans la presse illustrée italienne », all’interno del Panel « Les expositions internationales confrontées aux déchirures du siècle (conflits internationaux, colonisation…), 1850-1950», organizzato dal laboratorio ICT Paris/Diderot, presso il Congresso ENIUGH “Encounters, Circulations and Conflicts”.
  • marzo 2014: «Langages, modèles et techniques de la propagande aux images dans la presse périodique du mouvement des travailleurs italiens (1892-1914) ». Colloque international « Quand l’image (dé)mobilise... Iconographie et mouvements sociaux aux XIXe et XXe siècle» organizzato dall’Università di Namur (Belgio).
  • gennaio 2013: «L’artisanat en Italie et en Europe, 1880-1930 », relazione al workshop internazionale - séminaire européen du Centre Georges Chevrier CNRS uB, « Histoire des travailleur au XIX siècle: Belgique, France, Grande-Bretagne, Italie », organizzato da Nicolas Hatzfel, Michel Pigenet, Xavier Vigna - Università di Dijon 24-25 gennaio 2013.
  • dicembre 2013: « La perception de la nocivité sociale du risque d'accidents du travail à travers la documentation photographique en Italie au XIXe et au XXe siècle ». Convegno Internazionale “Risques et accidents industriels (fin XVIIe - fin XIXe siècle)”, organizzato da EHESS, CNRS, CRH, MFO, Paris.
  • ottobre 2013: “Entre art classique et «arts industriels». L'image du « Beau Pays » dans les expositions universelles du XIXe siècle”. Workshop internazionale « Les lieux d’art ». La construction de l’identité des collectivités à travers l’art et les images, organizzato da l’Università Complutense di Madrid.
  • settembre 2013: “Il cuore nero di Firenze. San Frediano, un quartiere popolare ai margini della legalità tra Otto e Novecento”. Relazione al Congresso AISU Visibile e invisibile : percepire la città tra descrizioni e omissioni (Catania settembre 2013).
  • giugno 2013: relatrice al seminario nazionale Sislav, «Entrare a lavoro. Formazione e reclutamento nella storia italiana». Titolo della relazione : « Entrare in fabbrica / andare a bottega. Modelli, percorsi e agenzie dell’accesso al lavoro a Firenze fra artigianato e industria (1861-1922)».
  • giugno 2013: « Des ouvriers intellectuels ». Formation professionnelle et cultures du travail chez les ouvriers italiens envoyés aux expositions universelles ». Relatrice al convegno internazionale organisé conjointement par le Laboratoire IRTES-RECITS (Université de technologie de Belfort-Montbéliard), l’IUFM de l’Université de Franche-Comté et le Laboratoire des Sciences Historiques (LSH, EA 2273) de l’Université de Franche-Comté: “CULTURES ET FORMATIONS TECHNIQUES DES OUVRIERS ET DES TECHNICIENS (XVIIIe-XXe siècles).
  • settembre 2012: «Réseaux associatifs, solidarité sociale et identité nationale lors de l’unification de l’Italie », relazione al workshop internazionale PRATIQUES ET DEFIS DE L’ENTREPRISE SOCIALE ET DE L’ECONOMIE SOLIDAIRE, organizzato dall’Università Paris Diderot; Coordinateur : Petia KOLEVA.
  • giugno 2012: “Paris vaut bien plus que toute exposition ». L’image de Paris dans les récits des ouvriers italiens envoyés aux Expositions Universelles parisiennes : 1878-1900, relazione alla giornata di studi : «Rencontres autour de l’histoire des expositions universelles : nouveaux chantiers de recherche, Paris, Université Paris Diderot Paris 7, con il sostegno del Bureau International des Expositions (BIE).
  • giugno 2012: “Formation professionnelle et cultures du travail des ouvriers italiens entre XIX et XX siècle”. Seminario presso L'Ecoles des Hautes etudes en Sciences Sociales di Parigi presso la cattedra di A. Grelon « Sociologie des professions techniques ».
  • giugno 2011: seminario al Corso di perfezionamento in Beni Culturali Antropologici, organizzato dalla Prof.ssa Marinella Carosso, presso l’Università Bicocca di Milano. Titolo del seminario: "Le grandi esposizioni del XIX secolo: da vetrine dell'industria nazionale a luoghi di conoscenza delle civiltà dei popoli del mondo".
  • giugno 2011: «Les ouvriers professionnels aux expositions. Imprimeurs, mécaniciens, couturiers e cordonniers face à l'introduction des nouvelles technologies au XIX siècle». Seminario presso la cattedra di A. Grelon (EHESS Parigi),“Sociologie des professions techniques”.
  • novembre 2010: “The Olympic Games of work: technology, progress, craft in the reports of the Italian workers attending the 19th century Universal Exhibitions”. Symposium “The World Exhibitions and the display of science, technology and culture: moving boundaries”, organizzato da SCHCT, 4th International Conference of the European Society for the History of Science (Barcelona 18-20 nov.).
  • giugno 2010: “Continuité et innovation dans la fabrication de la céramique à Florence entre XIXe et Xxe siècles”. XXVII Congrès Préhistorique de France (Bordeaux 1-5 Juin 2010),“Transition, ruptures et continuité en Préhistoire”, organizzato da PACEA, INRAP, CNRS, Université de Bordeaux 1.
  • giugno 2010: “Les machines : “fées ” ou “monstrueux mécanismes”? Technologie et progrès dans les comptes rendus des travailleurs italiens aux Expositions Universelles de Paris (1867 – 1900)”. Colloque International “Les expositions universelle en France au XIX siècle” organizzato da CHDTE-CNAM, BIE, CAK-CRHST e INPI, (Parigi 14-16 Giugno).
  • aprile 2010: “La giusta misura dell’autorità. I conflitti di lavoro nelle sentenze dei probiviri fiorentini nel primo Novecento”. Journée d’études « Liens d’autorité : subordination et insubordination dans le monde du travail (19e-20e siècles) , Université de Bourgogne, 28 avril 2010.
  • novembre 2009: “Le Olimpiadi del progresso: comunicazione, pubblico, scambi di saperi tecnici nelle Esposizioni Universali nel XIX secolo”. Seminario alle giornate di studio organizzate dalla Scuola di dottorato in Scienze Storiche dell’Università di Padova, “Culture in movimento. Trasmissioni di idee, esperienze, tecnologie dall’antichità all’età contemporanea”.
  • giugno 2009: “Le “luxe asiatique” des artisans florentins. Qualité, mode et publicité dans une ville en transformation”. Relatrice al Colloque International « Luxes et internationalisation (Xve-XIXe siècles) », organizzato dall’Università di Neuchâtel e dall’ AFHE-SISE, Neuchâtel 25-27 giugno.
  • aprile 2007: “The beginnings of the Medical Inspectorate of Work in Italy: 1904-1914”. Third International Conference on the History of Occupational and Environmental Health, Birmingham. Organizzata da School of Medicine e ICOH
  • maggio 2007: “Images de l’art, de la mode et de l’industrie italienne aux expositions universelles dans le revues illustrées européennes du XIX siècle ”. Relazione al convegno organizzato dal Comitato franco-italiano di storia economica (AFHE-SISE) su “l’économie du luxe en France et en Italie”. Lille- 4-5 maggio 2007.
  • maggio 2007: “La tradizione del mutualismo dall’unità al secondo dopoguerra: caratteri e fonti”. Relatrice al Convegno “Alle origini dell’Arci: cultura solidarietà e civismo nella tradizione associativa italiana. Firenze- 25 maggio 2007.
  • febbraio 2007: “Immagini e rappresentazioni della moda, dell’arte e dell’industria italiana nelle riviste europee illustrate del ‘900”. Relatrice al Convegno organizzato dall’Università di Napoli Federico II su “made in Italy e internazionalizzazione del prodotto italiano”.
  • gennaio 2007: “Culture del mestiere e del lavoro artigiano a Firenze”. Relatrice al Convegno nazionale “Culture operaie e culture sindacali nel secolo del lavoro” organizzato in occasione del centenario della nascita della CGIL. Firenze.
  • novembre 2006: “Viaggi nel Progresso: gli operai italiani alle esposizioni universali”. Relazione d’apertura alla giornata di studio organizzata dall’Associazione Duccio Bigazzi di Milano per la storia dell’impresa e delle culture del lavoro.
  • ottobre 2005: “La mente del visitatore: Milano industriale vista dagli operai”. Relatrice alla giornata di studio “Milano 1906: L’Esposizione internazionale del Sempione. La Scienza, la città, la vita”, organizzata da Pietro Redondi (Università Bicocca Milano).
  • marzo 2005: “Cinema e Lavoro”. Partecipazione come relatrice al ciclo seminariale:  “Tra Storia e Memoria. Il lavoro nella società del Secolo Breve”, organizzate dall’Associazione G. Biondi – G. Bartolini per la Ricerca e la Formazione sulla Storia e la cultura del Movimento Operaio.
  • marzo 2001: “Linguaggi di classe”. Relatrice al seminario “Construction des identités sociales. Colporteurs et soldats”, organizzato da Laurence Fontaine all’Istituto Universitario Europeo di Firenze.
  • febbraio 1999: “Il culto degli eroi in Thomas Carlyle”. Relatrice al seminario “Biografie e configurazioni sociali”, organizzato da Maurizio Gribaudi presso l’EHESS di Parigi.

 

Comitati scientifici ed editoriali

 

  • Membro della giuria del Premio SISSCO ANCI STORIA 2014 con Guido Melis (Presidente), Giancarlo Monina e Stefano Cavazza.
  • Membro del comitato di selezione dei Cantieri SISSCO 2015 (national annual Conference of the Italian Society for the Studies on Contemporary History) con Giovanni Orsina (Presidente), Salvatore Adorno, Leonardo Rapone, Maurizio Ridolfi e Daniela Saresella.
  • Organizzazione scientifica del convegno “World Exhibitions in Europe. Players, publics, cultural heritages between metropolis and colonies 1851-1939” (Padova 13-15 novembre 2014).
  • Membro della rivista «Ricerche Storiche» (“Class A” scientific journal in Italy for Contemporary History), referee dal 2011 (dal dicembre 2015 in Direzione).
  • Membro del Comité international della revue «ARTEFACT. Technique, Histoire et Sciences Humaines» dal 2012 (CNRS EDITIONS- Centre Alexandre Koyrè Paris).

 

Affiliazioni a società scientifiche e gruppi di ricerca internazionali

 

  • Membro della Società Italiana per lo studio della Storia Contemporanea (SISSCO)
  • Membro della Società Italiana di Storia Economica (SISE)
  • Membro e socio fondatore della Società Italiana di Storia del Lavoro (SISLAV)
  • Membro dell’Associazione Italiana di Storia Urbana (AISU)
  • Membro dell’Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale (AIPAI)
  • Membro della Società Italiana per lo Studio della Fotografia (SISF)
  • Membro dell’Association Artefact, Techniques, Histoire et Sciences Humaine (Centre Koiré-Parigi).
  • Membro del gruppo di ricerca Projets interdisciplinaires Paris/Diderot 7 UMR 7533 LADYSS (Laboratoire Dynamiques sociales et recomposition des espaces): Le rôle sociétal de l'entreprise en Europe du XIXe au XXIe siècle : science, technique, industrie - Coordinateur Petia KOLEVA.
  • Membro del gruppo di ricerca del Progetto Internazionale The Sites of Art HAR2010-19406, Directora e Investigadora Principal del progetto Sofia Dièguez Patao, Università Computense Madrid.
  • Membro dell’Axe 1: Territoires, mobilités et pouvoirs et dell’Axe 4: Savoirs, représentations, transferts, del Laboratoire Identités-Cultures-Territoires (EA 337), Paris Diderot 7.
  • Membro del seminario bilaterale internazionale di Storia economica Alicante-Padova.
  • Attività di collaborazione con il Laboratoire RECITS, Université technologique Belfort-Montbéliard.
  • Attività di collaborazione con l'AFHE-SISE - Comitato franco-italiano di storia economica.
  • Attività di collaborazione con il gruppo di ricerca Histoire du travail - Histoire ouvrière, coordinato da Nicolas Hatzfeld (Université d'Evry) et Xavier Vigna (Université de Bourgogne), Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales Paris.
  • Attività di collaborazione con il Bureau International des Expositions (BIE).
  • Membro dell’EUI Alumni Association dal 2004.

 

Competenze linguistiche

Francese: parlato e scritto (certificato C1)

Inglese: parlato e scritto (buono)

Spagnolo: passivo

Latino e Greco antico

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.