Foto del docente

Andrea Roli

Ricercatore confermato

Dipartimento di Informatica - Scienza e Ingegneria

Settore scientifico disciplinare: ING-INF/05 SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI

Temi di ricerca

Parole chiave: Intelligenza artificiale Sistemi complessi Robotica ispirata a sistemi naturali Robotica collettiva Complex systems biology Modelli di regolazione cellulare Meta-euristiche ibride

Gli interessi e le attività di ricerca di Andrea Roli riguardano l'intelligenza artificiale e i sistemi complessi, con particolare riferimento alla relazione tra sistemi complessi e processi cognitivi.

Le ricerche attuali sono prevalentemente dedicate alla bio-inspired robotics, ai fenomeni emergenti nei sistemi complessi e alla complex systems biology. In passato si è anche occupato di problemi di ottimizzazione vincolata e meta-euristiche ibride.

Il primo tema riguarda l'uso di modelli di regolazione genetica (progettati tramite algoritmi di ottimizzazione) come programmi di controllo per robot autonomi. Questo permette di sfruttare la ricchezza di dinamiche tipica delle cellule per progettare sistemi robusti e adattativi. Quanto ai fenomeni emergenti nei sistemi complessi, le ricerche riguardano l'applicazione di misure di teoria dell'informazione per l'analisi e la progettazione di sistemi robotici, e per l'identificazione di strutture dinamiche rilevanti in un sistema complesso. Si interessa, inoltre, dei processi cognitivi e dei fenomeni emergenti e di auto-organizzazione in ambito musicale, con particolare riferimento alla musica antica e al basso continuo. Le ricerche nell'ambito della complex systems biology riguardano principalmente i modelli di regolazione cellulare, quali ad esempio le reti di Kauffman e loro varianti.