Foto del docente

Andrea Roli

Ricercatore confermato

Dipartimento di Informatica - Scienza e Ingegneria

Settore scientifico disciplinare: ING-INF/05 SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI

Curriculum vitae

Andrea Roli ha conseguito la laurea in Ingegneria elettronica e il titolo di Dottore di ricerca in Ingegneria elettronica e informatica presso l'Università di Bologna.

Ha superato l'Esame di Stato per l'abilitazione alla Professione di Ingegnere nella seconda sessione dell'anno 1998 presso l'Università di Bologna.

Nel maggio del 2002 è risultato vincitore nella prova comparativa per ricercatore ING-INF/05 presso la Facoltà di Economia, Università degli Studi "G.D'Annunzio", Chieti-Pescara. Dal 20 dicembre 2002 al 30 Settembre 2006 è stato ricercatore presso l'Università degli Studi "G.D'Annunzio", Chieti-Pescara, afferendo alla Facoltà di Economia. Dal 1 Ottobre 2006 è ricercatore presso l'Università di Bologna (Dipartimento di Informatica: Scienze e Ingegneria, sede di Cesena).


Andrea Roli ha conseguito l'abilitazione scientifica nazionale per professore associato in Sistemi di elaborazione delle informazioni - 09/H1 (3/12/2013) e in Informatica - 01/B1 (29/1/2014).  

Collabora regolarmente con IRIDIA (Institut de Recherches Interdisciplinaires et de Dèveloppements en Intelligence Artificielle), Université libre de Bruxelles, Bruxelles (Belgio), in qualità di visiting scientist. È, inoltre, collaboratore di ECLT - European Centre for Living Technology (Venezia) ed è membro esterno del naXys - Namur Center for Complex Systems.

Dal 1999 insegna corsi in materie informatiche, intelligenza artificiale e sistemi complessi. È stato supervisore di oltre 80 tesi, triennali e magistrali. È stato supervisore di due tesi di dottorato; è attualmente supervisiore di uno studente di dottorato nell'ambito della Complex Systems Biology.

Ha pubblicato oltre 100 contributi in sedi nazionali e internazionali, tra articoli su rivista, congressi con procedura di selezione e capitoli in libri. È stato curatore di 10 volumi e 2 numeri speciali di rivista internazionale.

Partecipa a progetti di ricerca sia nazionali sia europei nell'ambito dell'intelligenza artificiale e dei sistemi complessi.

E' co-fondatore e membro del comitato scientifico della serie di workshop su meta-euristiche ibride (HM - Workshop on hybrid metaheuristics) ed è stato organizzatore di LSCS (Workshop on local search techniques for constraint satisfaction) nel 2005, 2006 e 2007. E' stato conference co-chair di CPAIOR2010 (International Conference on Integration of AI and OR Techniques in Constraint Programming), co-organizzatore di DySCS - Dynamical Structures in Complex Systems: an information theoretic perspective (evento satellite di ECCS 2013 e program co-chair di WIVACE 2017 (XII Workshop on Artificial Life and Evolutionary Computation).

E' membro del comitato di programma di convegni e revisore per riviste internazionali in intelligenza artificiale e sistemi complessi.

 

È review editor per le riviste Intelligenza artificiale (Elsevier) e Frontiers in evolutionary robotics (Frontiers).

Gli interessi e le attività di ricerca di Andrea Roli riguardano l'intelligenza artificiale e i sistemi complessi, con particolare riferimento alla relazione tra sistemi complessi e processi cognitivi.

Le ricerche attuali sono prevalentemente dedicate alla bio-inspired robotics, ai fenomeni emergenti nei sistemi complessi e alla complex systems biology. In passato si è anche occupato di problemi di ottimizzazione vincolata e meta-euristiche ibride.

Andrea Roli è membro dell'AI*IA - Associazione italiana per l'intelligenza artificiale ed è stato componente del consiglio direttivo dell'associazione da Settembre 2007 a Dicembre 2013. È, inoltre, membro del GNCS dell'InDAM.

 
(ultimo aggiornamento: Febbraio 2018)