Foto del docente

Alberto Danielli

Professore associato

Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie

Settore scientifico disciplinare: BIO/11 BIOLOGIA MOLECOLARE

Curriculum vitae

FORMAZIONE E CARRIERA ACCADEMICA
AD si laurea con lode a Bologna in Scienze Agrarie nel 1996, con un lavoro di tesi sulla epidemiologia e caratterizzazione molecolare di mollicuti fitopatogeni. Nel 1997 è selezionato per il programma di dottorato dell’European Molecular Biology Laboratory (EMBL) di Heidelberg (D), dove prosegue gli studi nel laboratorio del Prof. F.C.Kafatos, interessandosi di studi molecolari sul sistema immunitario della zanzara Anopheles ed interazioni patogeno-vettore nell’ambito della trasmissione della malaria. Beneficia di una borsa TMR per collaborazione tra l’Istituto di Biologia Molecolare e Cellulare (IBMC) del CNRS di Strasburgo (F) e l’EMBL. Nel 2002 consegue il titolo di PhD in Biologia, rilasciato dall’Università di Heidelberg (D) per il lavoro svolto nell’ambito dell’”EMBL PhD Programme”. Dal 2001 al 2005 è impiegato come assegnista di ricerca nel laboratorio del Prof. V.Scarlato, Dipartimento di Biologia Evoluzionistica Sperimentale dell’Università di Bologna, occupandosi della regolazione trascrizionale in Helicobacter pylori, ed in particolare di regolazione metallo-dipendente e risposta heat-shock. Dal 2005 al 2015 presta servizio come ricercatore nel settore BIO/11 Biologia Molecolare presso la Facoltà di Scienze dell’Università di Bologna. Dal 2015 è Professore Associato in Biologia Molecolare presso il Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie dell'Università di Bologna.


PREMI E RICONOSCIMENTI
ATOMIUM CULTURE –– Featured Scientist.
Selezionato tra i ricercatori europei da Atomium Culture (Permanent Platform for European Excellence for the dissemination of leading European research).

ALTRE ATTIVITÀ
2013-2015 Componente del Collegio di Disciplina d'Ateneo - Università di Bologna
2012-2015 Fondazione Villa Ghigi - Membro del Consiglio di Amministrazione della

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.