Foto del docente

Valentina Zimarino

Research fellow

Department of Classical Philology and Italian Studies

Teaching tutor

Department of Classical Philology and Italian Studies

Academic discipline: L-FIL-LET/13 Philology of Italian Literature

Curriculum vitae

Valentina Zimarino (1992) attualmente è Assegnista di Ricerca presso l'Università di Bologna. Nel dicembre 2023 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca presso l'Université de Fribourg (corso Italian Language and Literature) e in cotutela presso l'Università di Bologna (corso Culture Letterarie e Filologiche). Inoltre, è Cultore della materia per l’insegnamento di Filologia della Letteratura italiana del corso di Laurea in Lettere dell’Università di Bologna.

Formazione (2011-2024)

Nel 2011 Valentina Zimarino ha conseguito il Diploma di maturità presso il Liceo Scientifico “R. Mattioli” di Vasto, Chieti.

Nel luglio 2014 si è laureata in Lettere, curriculum Moderne, presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell'Università di Bologna, con una tesi in Storia dell'arte Contemporanea dal titolo La pittura romana dell’Ottocento nell’archivio fotografico di Federico Zeri (relatore Prof. Andrea Bacchi; correl. Dott.ssa Elisabetta Sambo).

Nel luglio 2017 ha conseguito la Laurea Magistrale in Italianistica, Culture Letterarie Europee, Scienze Linguistiche presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell’Università di Bologna, con una tesi in Letteratura e Filologia italiana dal titolo Fracassetti e il Petrarca latino: il primo Libro delle cose memorabili (rel. Prof.ssa Paola Vecchi Galli; correl. Dott.ssa Francesca Florimbii; voto finale 110 e lode).

Da febbraio 2020 è iscritta al Dottorato di Ricerca in Italian Language and Literature presso l'Università di Friburgo (supervisore prof. Uberto Motta).

Da aprile 2021 è Dottoranda di Ricerca in cotutela del corso Culture Letterarie e Filologiche presso l'Università di Bologna (supervisore prof.ssa Francesca Florimbii).

Nel 2022 è risultata vincitrice del Premio Benno Geiger per ricerche in ambito letterario della Fondazione Giorgio Cini di Venezia con il progetto "Da Messina a Pisa: il 1903 nel carteggio Pascoli-Cian".

Nel dicembre 2023 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca presso l'Université de Fribourg (corso Italian Language and Literature) e in cotutela presso l'Università di Bologna (corso Culture Letterarie e Filologiche) discutendo la tesi dal titolo Da Petrarca a Fracassetti: i Rerum memorandarum libri in una traduzione inedita.

 

Conferenze e convegni (2014-2024)

Nel giugno 2016 ha partecipato come relatrice all’evento Professione laurea 2: conoscenze, competenze, professioni promosso dalla LM14 dell’Università di Bologna con una presentazione in PowerPoint sul DPR 19/2016 del MIUR e successiva analisi della Tabella A (classi di concorso A) della Gazzetta Ufficiale del Ministero.

Nel novembre 2016 ha partecipato come relatrice al seminario Tradurre Petrarca, con l’intervento dal titolo De sui ipsius et multorum ignorantia e Rerum memorandarum libri: sulla prima e sull’ultima traduzione di Fracassetti presso il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna.

Nel maggio 2017 ha partecipato come relatrice all’incontro sull’andamento della didattica della LM14 dell’Università di Bologna (a.a. 2016/2017) con un intervento relativo ai dati e alle percentuali degli iscritti fuori corso del Cds: durante la relazione sono stati proiettati e discussi grafici di valutazione, presentazioni in PowerPoint e il questionario (e i suoi esiti) creato ad hoc e somministrato agli studenti.

Nell’ottobre 2018 ha presentato il corso di Laurea Magistrale in Italianistica al Welcome day del corso di studi.

Nel novembre 2018 ha partecipato alla presentazione di FAR – ARCHIVIO FRACASSETTI con un intervento sulla struttura dell’archivio digitale (nello specifico della sezione ‘Petrarca’)(https://far-archiviofracassetti.com/)

Nel mese di giugno 2019 ha partecipato come relatrice al Convegno Internazionale La Vertigine dell’archivio: Arte, collezionismo, poetichecon l’intervento dal titolo Indagini d’archivio: Fracassetti e Valentinelli sulle epistole di Petrarca presso il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna.

Nel mese di marzo 2021 ha partecipato comediscussantall’incontroDifese pubbliche e private dellaLiberata. Tra epistolario eApologiadel cicloTra apologia e inchiesta. Le prose di Torquato Tasso, organizzato dal Dipartimento di Italiano dell’Università di Friburgo (CH).

Nel mese di settembre 2021 ha partecipato come relatrice nel workshop dottorandi al convegno Carlo Dionisotti e la filologia, Convegno internazionale della Società dei Filologi della Letteratura italiana (Messina, 15-17 settembre) con l’interventoI codici dellafamiglia a” nella traduzione di Fracassetti dei Rerum memorandarum libri.

Nel mese di settembre 2021 ha partecipato come relatrice al Convegno Laureatus in Urbe, V edizione (Seminario annuale di studi petrarcheschi) con l’intervento Indici, tavole e disegni: Giuseppe Fracassetti e il suo ritratto di Petrarca presso l’Università di Roma Tre

Nel mese di marzo 2022 ha partecipato al SeminarioTesti, carteggi e metadati: il caso Fracassetti presso l’Università di Bologna con l’intervento Ancorasui Libri delle cose memorabili di Fracassetti: per un testo digitale.

Nel mese di marzo 2023 ha organizzato insieme con Veronica Bernardi il convegno AlmaPetrarca 2023 (a cura di Andrea Severi e Francesca Florimbii) Petrarca e i moderni, a cui ha partecipato anche come relatrice con l’intervento dal titolo Sul Petrarca di Ungaretti: il ms. Vitt. Em. 1655 della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.

Nel mese di maggio 2023 è stata membro della Segreteria organizzativa e ha partecipato come relatrice all’incontro di studi su Giuseppe Albini con un intervento dal titolo: Il carteggio Albini-Solerti e qualche cenno al cantiere della Gerusalemme Liberata.

Carriera (2015-2024)

Nel novembre 2015 è risultata vincitrice dell’assegno di Tutorato alla didattica (400 ore per l’a.a. 2015/2016) per il corso di Laurea Magistrale in Italianistica, Culture Letterarie Europee, Scienze Linguistiche, della Scuola di Lettere e Beni culturali dell’Università di Bologna.

Nel novembre 2016 ha ottenuto il rinnovo dell’assegno di Tutorato di 400 ore per l’a.a. 2016/2017.

Da dicembre 2017 a gennaio 2020 ha ricoperto il ruolo di Tutor didattico a contratto per il corso di Laurea Magistrale in Italianistica, Culture Letterarie Europee, Scienze Linguistiche, della Scuola di Lettere e Beni culturali dell’Università di Bologna.

Da gennaio 2018 è membro della redazione di ADI (Associazione degli Italianisti): l’attività consiste nella gestione del sito web, dei contenuti e del CMS editoriale dell’associazione, nell’invio della newsletter e nella pubblicazione delle news.

Da aprile a settembre 2018 ha collaborato con la Segreteria organizzativa del XXII Congresso Nazionale degli Italianisti (ADI – Associazione degli Italianisti), svoltosi presso l’Università di Bologna dal 13 al 15 settembre 2018.

Da settembre 2018 collabora con il Centro di ricerca FAR – ARCHIVIO FRACASSETTI del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica (Responsabile Scientifico del Centro: Dott.ssa Francesca Florimbii) per la costruzione del sito web dell’archivio.

Da dicembre 2018 è Cultore della materia per l’insegnamento di Filologia della Letteratura italiana del corso di Laurea in Lettere (titolare del corso: Dott.ssa Francesca Florimbii) dell’Università di Bologna.

Dall'anno accademico 2019/2020 tiene il Seminario di supporto per la redazione della tesi per i laureandi in Filologia della Letteratura italiana del corso di Laurea in Lettere (prof.ssa Francesca Florimbii) dell'Università di Bologna.

Dall'anno accademico 2020/2021 tiene il Seminario di supporto alla didattica per gli studenti di Filologia della Letteratura italiana del corso di Laurea in Lettere (prof.ssa Francesca Florimbii) dell'Università di Bologna.

Da dicembre 2020 è Tutor alla didattica per l'insegnamento di Filologia della Letteratura italiana (prof.ssa Francesca Florimbii) per il corso di Laurea in Lettere dell'Università di Bologna.



Latest news

At the moment no news are available.