Foto del docente

Stefania Mignani

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Scienze Statistiche "Paolo Fortunati"

Settore scientifico disciplinare: SECS-S/01 STATISTICA

Coordinatrice del Corso di Laurea Magistrale in Statistica, economia e impresa

Temi di ricerca

Parole chiave: Modelli a variabili latenti, Problemi di stima nei modelli di IRT Valutazione delle competenze Sports Analytics Didattica della Statistica

L'attività di ricerca affrontata si colloca prevalentemente nell'ambito dei modelli a variabili latenti, e in particolare dell'Item Response Theory (IRT). Gli approfondimenti trattati riguardano più che altro lo sviluppo di soluzioni per migliorare l'efficienza delle procedure di stima e per la scelta del modello.

Gli sviluppi metodologici proposti sono applicati prevalentemente in studi sulla valutazione delle competenze in ambito educativo prendendo a riferimento le principali indagini nazionali (test INVALSI) ed internazionali (OECD PISA). e in studi sugli stili di vita, con particolare riferimento agli atteggiamenti nei confronti del turismo.

Un altro contesto di ricerca importante affronta il tema della didattica della statistica nei diversi livelli di istruzione non universitaria.



L'attività di ricerca affrontata si colloca prevalentemente nell'ambito dei modelli a variabili latenti, e in particolare dell'Item Response Theory (IRT). Gli approfondimenti trattati riguardano più che altro lo sviluppo di soluzioni per migliorare l'efficienza delle procedure di stima. Di recente lo studio si è focalizzato su soluzioni di tipo bayesiano, basate su metodi Markov chain Monte Carlo. I principali contributi metodologici hanno riguardato l'integrazione di distribuzioni a priori empiriche negli algoritmi di stima, la multidimensionalità, i test adattativi e i metodi di assemblaggio di test. Queste procedure sono state testate in studi di simulazione e applicate a dati su test di intelligenza e a dati di tipo educazionale. Ulteriori sviluppi sono stati proposti per la stima dei parametri degli item, anche attraverso l'introduzione di informazioni empirica derivante da alberi di regressione. Altri approfondimenti si concentrano sullo studio delle caratteristiche di alcuni modelli di IRT multidimensionali e in particolare di modelli compensativi con una struttura gerarchica delle abilità. Gli sviluppi metodologici proposti sono applicati prevalentemente in studi sulla valutazione delle competenze in ambito educativo, prendendo a riferimento le principali indagini nazionali (test INVALSI) ed internazionali (OECD PISA). Un altro contesto recente di applicazione del modelli di IRT multidimensionale riguarda l'analisi di dati sugli stili di vita, con particolare riferimento a studi sugli atteggiamenti nei confronti del turismo.

Un altro contesto di ricerca importante affronta il tema della didattica della statistica nei diversi livelli di istruzione non universitaria. Più i dettaglio si studiano i rendimenti degli studenti in statistica utilizzando metodi per valutare le conoscenze acquisite per un confronto anche in un'ottica internazionale.