Foto del docente

Silvia Canaider

Professoressa associata confermata

Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale

Settore scientifico disciplinare: BIO/13 BIOLOGIA APPLICATA

Curriculum vitae

1997: Laurea in Scienze Biologiche presso l'Università di Bologna (110/110 lode).

2002: Titolo di Dottore di Ricerca in Citomorfologia presso l'Università di Bologna.

2002: Ricercatore Universitario di Biologia Applicata (BIO13) presso l'Università di Bologna.

dall'AA 2007/2008: Professore Associato di Biologia Applicata (BIO13) presso l'Università di Bologna, con afferenza presso il Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale.

E' titolare dell'insegnamento di Biologia Applicata (corso di laurea in Scienze delle attività motorie e sportive, sede di Bologna) dall'AA 2006/2007

e del corso di Biologia Applicata (Corso di Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria) dall'AA 2014/2015.

E' stata docente del corso di Biologia Applicata  (corso di laurea in Scienze delle attività motorie e sportive, sede di Rimini) dall'AA 2003/2004 all'AA 2013/1014.

 

La sua attività scientifica si è sempre rivolta alla biologia dell'essere umano, nei diversi temi di ricerca svolti nel tempo:

modulatori del processo di senescenza cellulare in cellule mesenchimali umane;

energie fisiche ed estratti naturali in cellule staminali adulte;

induzione del differenziamento in linee cellulari neoplastiche umane; 

biologia molecolare del processo apoptotico;

analisi genomica e post-genomica del cromosoma 21 umano;

studio genomico e funzionale del gene e della proteina umana RCAN3 (Regulator of calcineurin 3);

biologia teorica.

 

Ha al suo attivo 35 pubblicazioni scientifiche internazionali in extenso.

Ha partecipato alla traduzione dall'inglese all'italiano del testo universitario: Lodish et al., Molecular Cell Biology, 4/e, Freeman, Zanichelli Editore.

Ha collaborato con il laboratorio di Biochemical Pharmacology del William Harvey Research Institute-– St. Bartholomew's and Royal London School of Medicine and Dentistry di Londra (Prof. Mauro Perretti).

 

Ha ottenuto finanziamenti da: fondi ministeriali R.F.O. - ex 60%,  fondi privati nell'ambito dei finanziamenti per la ricerca della Fondazione Lejeune, Parigi, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, fondi nell'ambito del Programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale (PRIN), progetto strategico giovani ricercatori, Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna.  




Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.