Foto del docente

Sara Ciulli

Ricercatrice confermata

Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie

Settore scientifico disciplinare: VET/05 MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI DOMESTICI

Curriculum vitae

Ricercatore confermato presso l’UOS di Cesenatico del Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell’Università di Bologna, svolge attività di ricerca nel settore delle malattie infettive degli animali con particolare interesse alle problematiche sanitarie degli animali acquatici. In particolare si occupa di diagnosi delle infezioni virali dei pesci; sviluppo di test diagnostici molecolari per la ricerca, quantificazione e genotipizzazione di microrganismi patogeni; indagini di espressione genica per il monitoraggio della risposta immunitaria in corso di infezioni naturali e sperimentali, di vaccinazioni o in corso di uso di integratori alimentari; studi sull’attività antivirale e virucida di sostanze naturali e di sintesi.

FORMAZIONE

Laureata in Medicina veterinaria nel 1999 presso l’Università di Bologna, nel 2003 consegue il dottorato in Epidemiologia e Controllo delle Zoonosi presso il Dipartimento di Sanità Pubblica, Veterinaria e Patologia Animale dell’Università di Bologna.

CARRIERA ACCADEMICA

Dopo alcuni anni di docenza a contratto (dal 2003 al 2005) per l'Università di Bologna, diviene nel 2006 Ricercatore nel settore scientifico disciplinare VET/05 Malattie Infettive degli Animali Domestici del Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell'Università di Bologna. Ad aprile 2017 consegue l'Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Associato.

ATTIVITÀ DI RICERCA

Ha partecipato a numerosi programmi di ricerca nazionali ed internazionali tra cui: Progetto di Ricerca PerformFish “Consumer driven Production: Integrating Innovative Approaches for Competitive and Sustainable Performance across the Mediterranean Aquaculture Value Chain (Horizon 2020-SFS-2016-2017), Progetto di Ricerca Novofeed “Novel feed ingredients from sustainable sources” (HORIZON 2020 ERA-MBT), Progetto di Ricerca industriale, sviluppo sperimentale, trasferimento tecnologico ”Sviluppo ed applicazione di un piano di biosicurezza nell'ambito di un'avannotteria marina attraverso l'ampliamento delle conoscenze sullo spettro di attività disinfettante di un prodotto commerciale e l'introduzione di protocolli di disinfezione volti al miglioramento sanitario e qualitativo del prodotto finale” (SPINNER 2013), Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale “Monitoraggio dell'espressione citochinica in corso di vaccinazione bivalente post-larvale della spigola contro Photobacterium damselae ssp. piscicida e Vibrio anguillarum” (PRIN 2008) come responsabile di unità.

Autore e co-autore di 45 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali di cui 32 su riviste indicizzate (Scopus; WO, Pubmed) e 94 atti di congressi nazionali ed internazionali.

Referee di riviste internazionali e italiane nel settore delle Scienze Mediche Veterinarie.

ATTIVITÀ DIDATTICA

Dal 2003 svolge con continuità attività di docenza come titolare di vari insegnamenti per il Corso di Laurea in Acquacoltura e Igiene delle produzioni Ittiche.

Attualmente è docente di Malattie Infettive degli Animali Acquatici e Igiene Veterinaria e di Microbiologia e Immunologia Veterinaria per il Corso di Laurea in Acquacoltura e Igiene delle Produzioni Ittiche dell'Università di Bologna e del corso di Malattie Virali per la Scuola di Specializzazione in Allevamento, Igiene, Patologia delle Specie Acquatiche e Controllo dei Prodotti Derivati "Domenico Lanari" dell’Università degli studi di Udine.

Ha inoltre svolto attività di docenza nell’ambito del Master in Acquacoltura e Ittiopatologia dell’Università di Bologna e di corsi internazionali di formazione post universitaria per veterinari (CEUB, CIHEAM).

ATTIVITÀ ISTITUZIONALI

È stato membro del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Epidemiologia e Controllo delle Zoonosi dal 2007 al 2011.

PREMI

2006 - Premio per la miglior presentazione orale presentata al convegno "International Symposium on Viral Nervous Necrosis of Fish”.

APPARTENENZA AD ASSOCIAZIONI SCIENTIFICHE

Dal 2001 è membro della Società Italiana di Patologia Ittica

Dal 2007 è membro della Società Europea di Patologia Ittica

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.