Foto del docente

Silvia Leonelli

Ricercatrice confermata

Dipartimento di Scienze Dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin"

Settore scientifico disciplinare: M-PED/01 PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE

Avvisi

FAQ 1 - sulla TESI - PROVA FINALE

- DOMANDA: "Vorrei fare una tesi in questa disciplina, che cosa devo fare? Vengo a ricevimento...?"


 RISPOSTA: Certo, la docente è disponibile a seguire laureandi/e. Occorre scrivere una mail, e sostenere un colloquio via Teams o in presenza, ma:

- DOPO AVER SOSTENUTO l'esame, se previsto nel proprio percorso di studi;

- DOPO AVERE LETTO il "Dossier per la tesi di laurea" della docente (va richiesto via mail);

- DOPO AVERE LETTO il Regolamento sulle tesi di laurea del Dipartimento e del proprio Corso di studio;

- AVENDO GIA' PENSATO a qualche spunto di ricerca.

Inoltre, è utile consultare titoli e temi già sviluppati come argomento di tesi/prova finale da altri studenti/esse, reperibili nella sezione "Contenuti utili" di queste pagine. L'obiettivo è quello di pensare a tematiche che siano diverse da quelle già trattate in altre tesi.

Questo avviso è valido anche per studenti/sse che NON hanno sostenuto l'esame, anche se afferenti al Dipartimento di Scienze dell'Educazione  o provenienti da altri Dipartimenti di Ateneo che non hanno nel proprio piano di studi la disciplina, purché appassionati/e della tematica e intenzionati a effettuare un approfondimento pedagogico. Tendenzialmente la docente non accetta tali proposte di tesi, ma può valutarne caso per caso la fattibilità. Questi studenti/tesse si prendono preliminarmente l'impegno di STUDIARE i testi di esame dei corsi.

ATTENZIONE: Non si accettano tesi sul "genere" dal punto di vista sociologico, filosofico, letterario, psicologico, ecc., BENSÌ' tesi che devono raccordare genere E QUESTIONI EDUCATIVE.

IMPORTANTE: Si prega di astenersi se non si è seriamente motivati/e e desiderosi/e di fare un buon lavoro di tesi. Gli elaborati scopiazzati da internet vengono segnalati al Direttore di Dipartimento per le opportune sanzioni.

Pubblicato il: 17 settembre 2021