Foto del docente

Riccardo Parmeggiani

Ricercatore a tempo determinato tipo b) (senior)

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Settore scientifico disciplinare: M-STO/01 STORIA MEDIEVALE

Curriculum vitae

Curriculum dell’attività scientifica e didattica di Riccardo Parmeggiani

Riccardo Parmeggiani (Bologna, 6.VIII.1973) ha conseguito la laurea cum laude in Lettere Moderne presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna, discutendo una tesi intitolata Formazione del codice inquisitoriale: i consilia papali (XIII sec.) (relatore Lorenzo Paolini), il 21/03/2000.

Vincitore nell’aprile 2001 di un concorso per una borsa di dottorato, ha conseguito in data 21 maggio 2004 il titolo di dottore di ricerca in Filologia romanza e cultura medievale presso l’Università di Bologna discutendo una tesi su I consilia procedurali per l’Inquisizione (1235-1330).

Dal 26 luglio 2005 al 25 aprile 2006 è stato titolare di un contratto di incarico professionale, stipulato con il Dipartimento di Paleografia e Medievistica dell’Università di Bologna, per attività di ricerca riguardante il progetto di edizione delle Carte bolognesi del XII secolo.

Vincitore nel 2006 di un concorso per una borsa di studio post-dottorato biennale – fruita dal 15 ottobre 2006 al 14 ottobre 2008 – per l’area delle Scienze Umanistiche, settore delle Scienze Storiche, erogata dall’Università di Bologna.

Dal 1 novembre 2008 al 31 ottobre 2012 è stato titolare di un assegno di ricerca senior erogato dalla medesima Università sul progetto Il Capitolo della cattedrale di S. Pietro di Bologna nel medioevo (secoli X-XV).

Dal 7 novembre 2012 al 6 novembre 2015 è stato ricercatore a tempo determinato (art. 24 comma 3 lettera a) L. 240/2010 (junior) con regime a tempo pieno nel settore scientifico disciplinare M-STO/01 presso il dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna.

Dal 6 giugno 2016 al 9 gennaio 2018 è stato professore a contratto presso la Scuola di Lettere e Beni culturali dell’Università di Bologna (sede di Ravenna).

Dal 10 gennaio 2018 al 31 marzo 2022 è stato ricercatore a tempo determinato (art. 24 comma 3 lettera a) L. 240/2010 (junior) con regime a tempo pieno nel settore scientifico disciplinare M-STO/01 presso il dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna.

Dal 1° aprile 2022 è ricercatore a tempo determinato (art. 24 comma 3 lettera b) L. 240/2010 (senior) con regime a tempo pieno per il SSD M-STO/01 presso il Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Università di Bologna.

Il 20 luglio 2018 ha conseguito l'abilitazione nazionale a professore di seconda fascia nel settore concorsuale 11 A/1 Storia medievale.

Dal 1° ottobre 2018 al 28 febbraio 2019 è stato tutor e supervisore per il periodo di tesi di dottorato all’estero di Patrícia Antunes Serieiro Silva, dottoranda dell’Universidade de Sāo Paulo (Brasile) e borsista della Fundaçāo de Amparo à Pesquisa do Estado de Sāo Paulo. Titolo della ricerca: Heresiologia e Perseguiçāo: a vindicta contra os hereges e a colaboraçāo entre os dois gládios nos escritos anti-heréticos dos primeiros Frades Pregadores de Bolonha (tutor: Ana Paula Tavares Magalhāes Tacconi).

 

Attività didattica

Titolare per l’a.a. 2016/2017 del corso di Storia del paesaggio italiano, Laurea magistrale in Beni archeologici, artistici e del paesaggio: storia, tutela e valorizzazione, Scuola di Lettere e Beni culturali, Università di Bologna (sede di Ravenna).

Titolare dall’a.a. 2017/2018 del corso di Storia medievale, Laurea triennale in Lettere, Scuola di Lettere e Beni culturali, Università di Bologna.

Titolare dall’a.a. 2020/2021 del corso di Storia della Chiesa medievale, Laurea triennale in Storia, Scuola di Lettere e Beni culturali, Università di Bologna.

 

Attività di ricerca

I suoi ambiti di ricerca prevalenti riguardano le istituzioni ecclesiastiche e scolastiche in area emiliano-romagnola, gli Ordini Mendicanti e l’Inquisizione. È condirettore, con Vincenzo Lavenia e Irene Bueno, del Centro Internazionale di studi sulle Inquisizioni – Centre for Research on the Inquisitions (INQUIRE) attivato nel 2020 presso il Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna. Ha partecipato a programmi di ricerca nazionali ed internazionali ed è membro del comitato internazionale dell’Institut Isabel de Villena d’Estudis Medievals i Renaixentistes, Universidad Católica de Valencia San Vicente Mártir.


Organizzazione scientifica di convegni promossi da atenei e centri di ricerca:

- Membro del comitato scientifico del Convegno internazionale di studi L’Università in tempo di crisi. Revisioni e novità dei saperi e delle istituzioni nel Trecento, da Bologna all’Europa (Bologna, 29-31 ottobre 2015).

- Coordinatore del comitato scientifico del Convegno La Chiesa di Bologna alla conclusione del Grande Scisma d’Occidente (Bologna, 9-11 novembre 2017).

- Membro del comitato scientifico del Convegno internazionale di studi Cum sepe contingat, 28 giugno 1219. L’origine della laurea nelle università europee del Duecento (Bologna, 27-28 giugno 2019).

- Membro del comitato scientifico del Convegno La carità del vescovo nella Chiesa di Bologna dal Medioevo al Concilio Vaticano II. Istituzioni, iniziative, figure (Bologna, 8-9 novembre 2019).

- Coordinatore del comitato scientifico del Convegno internazionale Domenico e Bologna. Genesi e sviluppo dell’Ordine dei Predicatori (Bologna, 22-25 settembre 2021), promosso in occasione dell’ottavo centenario della morte di Domenico di Caleruega.

- Membro del comitato scientifico del Convegno internazionale Dante e Bologna (Bologna, 27-29 ottobre 2021).

- Membro del comitato scientifico del Workshop internazionale Current Trends in the Historiography of Inquisitions. Themes and Comparisons (Bologna, 4-5 novembre 2021).

 

Partecipazione a comitati di riviste, collane editoriali e di centri di ricerca:

- Membro del comitato scientifico della rivista Archivum fratrum Praedicatorum.

- Membro del comitato scientifico della rivista Documenta. Rivista internazionale di studi storico-filologici sulle fonti.

- Membro del comitato scientifico della rivista Memorie Domenicane.

- Membro del comitato scientifico della collana Studi e memorie per la storia dell’Università di Bologna, Bononia University Press.

Membro del comitato scientifico della collana Universitatis Bononiensis Monumenta, Bononia University Press.

- Responsabile della sede di Bologna per la sezione Bibliografia della Rivista di storia della Chiesa in Italia.

- Membro del comitato di redazione della rivista Riforma e movimenti religiosi.

- Membro del comitato di redazione della rivista Atti e Memorie della Deputazione di Storia Patria per le Province di Romagna.

- Membro della redazione (sezione di Bologna) di Medioevo Latino. Bollettino bibliografico della cultura europea da Boezio a Erasmo (secoli VI-XV) a cura della Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino – SISMEL.

- Membro del Consiglio direttivo della Deputazione di storia patria per le province di Romagna.

- Membro del Consiglio direttivo dell’Istituto per la Storia della Chiesa di Bologna.

- Socio della Società Italiana degli Storici Medievisti – SISMED.

- Socio della Società Internazionale di Studi Francescani – SISF.

- Socio della Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino – SISMEL.

- Socio dell’Istituto per la Storia dell’Università di Bologna – ISTUB.

- Socio della De Statutis Society.

Ad hoc referee per le seguenti riviste: Aevum, Archivio italiano per la Storia della Pietà, Archivio Storico Italiano, Archivum fratrum Praedicatorum, Franciscana, Picenum Seraphicum, Quaderni di storia religiosa medievale, Reti medievali Rivista, Riforma e movimenti religiosi, Rivista di storia della Chiesa in Italia, Studi storici.