Foto del docente

Renata Archetti

Professoressa associata

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Settore scientifico disciplinare: ICAR/01 IDRAULICA

Curriculum vitae

Titoli di Studio

1995-1998  Dottorato di ricerca in Ingegneria Idraulica, X ciclo. Politecnico di Milano.

1991-1992 Postgraduate Diploma in Environmental Engineering, UCC, University College Cork, Cork, Irlanda.

1987-1993 Laurea in Ingegneria Civile per la Difesa del Suolo e la Pianificazione Territoriale- Politecnico di Milano.

 

Formazione

2003-2004     Assegno di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Università degli Studi di Brescia. Titolo: Utilizzo dell'osservazione satellitare alle microonde per il monitoraggio e la modellazione matematica di processi idrologici.

1999-2003    Assegno di ricerca presso il DISTART, Università degli Studi di Bologna. Titolo: Idrodinamica della zona dei frangenti e della battigia.

1998-1999    Post-dottorato nella area disciplinare scienze ingegneristiche.

1998             Borsa di studio di durata 12 mesi dal titolo: Innesco di colate, degrado dei materiali durante il rifluimento, valutazione del rischio associato alle colate. Ente Finanziatore DISTART su fondi UE ENV4-CT96-0253 .

 

Attività di ricerca scientifica

La attività scientifica svolta è documentata dalla tesi di dottorato e da circa 130 lavori pubblicati o in corso di pubblicazione e si è sviluppata principalmente nei settori disciplinari dell'Idraulica e delle Costruzioni idrauliche e marittime, affrontando argomenti specifici quali: il comportamento delle dighe frangiflutti a scogliera adottate per la difesa della costa e dei bacini portuali, con particolare attenzione alle dighe rimodellabili (frangiflutti a berma), alle dighe a parete verticale, ed alle opere di difesa costiera, in particolare le opere a cresta bassa; la idrodinamica nella zona dei frangenti e della battigia per i casi di spiagge regolari o in presenza di barre o strutture di protezione dei litorali, la dinamica dei litorali e la gestione delle aree costiere, la analisi di dati ondametrici per la caratterizzazione degli spettri energetici e delle mareggiate nei mari italiani, l'analisi del rischio di colate detritiche,  le analisi di vulnerabilità delle aree costiere, problematiche legate alla modellazione di dispersione di oil spill in zone costiere. Renata Archetti ha una estesa esperienza sperimentale e numerica, è stata ospite presso prestigiosi laboratori internazionali ed ha supervisionato campagne di misure in campo con tecniche di misura all'avanguardia, quali le tecniche di videomonitoraggio per lo studio di fenomeni ambientali ed in particolare costieri.

 

Progetti di Ricerca

2011 - 2015 RITMARE - Ricerca ITaliana per il MARE Responsabile UO  SP3_WP4_AZ2_UO03 -
Tecniche innovative di monitoraggio di ambienti marini in aree costiere.

2011-2015 TESSA “Sviluppo di TEcnologie per la 'Situational Sea Awareness' (TESSA)”.

2010 Tools for the assessment of coastal zone vulnerability related to the foreseen climate change. PRIN 2008.

2009 CoastSat – Coste, Monitoraggio e gestione del rischio. Finanziamento Agenzia Spaziale Italiana. Responsabile Unità Università di Bologna.

2008- 2009Strategia di campionamento a boe derivanti nella zona costiera per la validazione dei modelli di oil-spill. Finanziamento Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia per Ricerca dal titolo: Responsabile  gruppo dell'Università di Bologna.

2008-2009 New numerical and experimental approach for the assessment of flooding risk of urban area in coastal zones. Ente finanziatore British Council – CRUI.  Coordinatrice.

2007-2008 PRIMI PROGETTO PILOTA INQUINAMENTO MARINO DA IDROCARBURI. Finanziamento ASI.

2006-2008      ENCORA. http://www.encora.eu/.

2005-2008     BEACHMED Strategic management of beach protection for sustainable development of Mediterranean coastal zones (EU INTERREG IIIc).

2001-2003     PRIN'01 Idrodinamica e Morfodinamica di spiagge protette da opere a cresta bassa.

2002-2005    COASTVIEW Project,( EU V Framework Project). www.thecoastviewproject.org.

2001-2004     DELOS (EU V Framework project).www.delos.unibo.it.

1999-2000     SPANWAVE Wave-induced turbulence and undertow over barred beaches (UE Access to Large-Scale Facilities Programme, Training and Mobility of Researchers).

1998-1999     Spatial coherence of impact pressures at a vertical breakwater in multidirectional seas”. (UE Access to Large-Scale Facilities Programme, Training and Mobility of Researchers).

1998-1999     Debris Flow Risk( EU research project,  Contract ENV4-CT96-0253).

1996-1999     PROVERBS. Probabilistics design of Vertical Breakwaters. ( EU project MAST3, ccontract MAS3-CT95-0041).

1995-1997     Berm Breakwater Structures EU research project MAST Contract MAS2-CT94-0087).

1993-1994     Franzius Institute, Hannover Universitat in Germany.

 

Attività

 Dal 1996 ha svolto e/o svolge attività didattica per i corsi di idraulica, meccanica dei fluidi, costruzioni marittime, regime e protezione dei litorali, costruzioni idrauliche, misure e modelli idraulici, oceanografia e meteorologia.

 

Associazioni ed iscrizioni

Ambassador italiano per la Rete ENCORA (www.encora.org) - per il tema 9: Assessment of field observation techniques.

Associazione di Ingegneria Off-shore e Marina. Vicepresidente.

Albo degli Ingegneri dal 1994, presso la provincia di Bologna n. 6048.

Associazione Internazionale dei Congressi di Navigazione (P.I.A.N.C.).

Coordinatore del COMSE (Center for Offshore and Marine Engineering).