Foto del docente

Pierluigi Licciardello

Ricercatore a tempo determinato tipo a) (junior)

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/08 LETTERATURA LATINA MEDIEVALE E UMANISTICA

Curriculum vitae

Ricercatore a Tempo Determinato (tipo A) all'Università di Bologna dal 15.07.2021, svolge le sue ricerche nell'ambito della letteratura latina medievale e umanistica. I suoi interessi di ricerca sono rivolti in particolare alla letteratura religiosa mediolatina, soprattutto agiografica e liturgica, alla biografia e alle varie espressioni letterarie del mondo monastico. Attualmente è impegnato in un progetto di ricerca sulle opere perdute e sulle opere anonime nella letteratura latina medievale.

Formazione

 Laureato in Lettere nel 1998 presso l’Università degli Studi di Firenze, nel 2002 è dottore di ricerca in Agiografia all’Università degli studi di Roma2 Tor Vergata, nel 2012 è dottore di ricerca in Storia Medievale presso l’Università degli Studi di Firenze.

Carriera accademica

Ha ottenuto l'Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Associato per il settore concorsuale 11/A1-Storia Medievale (validità dal 03.12.2013 al 03.12.2022) e a l'Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Associato per il settore concorsuale 10/E1- Filologie e Letterature Medio-latina e romanze (validità dal 07.01.2014 al 07.01.2023).

Attività didattica

È stato cultore della materia all’Università degli Studi di Siena – Sede di Arezzo dal 2006 al 2009, tenendo lezioni e seminari per la cattedra di Flologia Latina Medievale e Umanistica. Ha svolto attività didattica occasionale presso l’Università degli Studi di Siena – Sede di Arezzo (2004, 2010), l’Istituto Teologico di Assisi (2008), l’Istituto di Scienze Religiose “Gregorio X” di Arezzo (2012), il Dottorato Filologia e Letteratura Latina Medioevale della SISMEL di Firenze (2015, 2020).

Attività scientifica

Ha partecipato al progetto di ricerca “BIbliotheca Scriptorum LAtinorum Medii aevi” (BISLAM) della SISMEL di Firenze dal 1998 al 1999.

Ha ottenuto un finanziamento dal Consiglio Nazionale delle Ricerche nell’ambito del progetto “Promozione Ricerca 2004 – Progetto Giovani”, con il supporto scientifico e logistico della SISMEL di Firenze.

Ha partecipato al “Programma Europeo Cultura 2007-2013”, per la realizzazione della collana Scrittori latini dell’Europa medievale, coordinatore scientifico prof. F. Stella.

Ha partecipato al progetto di ricerca “ROME” della SISMEL di Firenze dal 2019 al 2020.

Ha ricevuto dall’Edizione Nazionale delle Fonti Francescane l’incarico di realizzare l’edizione critica del Dialogus de gestis sanctorum fratrum Minorum e dei Cataloghi dei santi francescani (lavoro in corso).

Svolge attività di referee per riviste di letteratura e di storia medievale.

Appartenenza a comitati scientifici e editoriali

Fa parte dal 2001 del comitato di redazione della rivista «Notizie di Storia» della Società Storica Aretina.

Fa parte dal 2002 della redazione della rivista «Hagiographica» della SISMEL-Edizioni del Galluzzo.

Fa parte dal 2015 del comitato scientifico della collana “Castellana Ecclesia” della Diocesi di Città di Castello.

Fa parte dal 2018 del comitato di redazione della rivista «Atti e Memorie dell’Accademia Petrarca di Lettere Arti e Scienze di Arezzo».

Premi e riconoscimenti

Ha ottenuto il 12.6.2001 il premio “Ezio Franceschini” della Fondazione Ezio Franceschini per la miglior tesi di laurea in cultura mediolatina, XI edizione, riservato ai laureati nell’a.a. 1997-1998.

Ha ottenuto l’esonero dagli obblighi di leva secondo il Decreto-Legge 16 settembre 1999, n. 324, art. 2 comma b (“Svolgimento di attività scientifica, artistica, culturale, con acquisizione di particolari meriti in campo nazionale o internazionale”), con lettera del 31.05.2001 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio Nazionale per il servizio civile (Roma).

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.