Foto del docente

Paolo Noto

Professore associato

Dipartimento delle Arti

Settore scientifico disciplinare: L-ART/06 CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE

Curriculum vitae

Paolo Noto è nato a Ragusa il 20 luglio 1978. Si è laureato nel 2002 in DAMS indirizzo Cinema all'Università di Bologna, con una tesi dal titolo “Elementi di intertestualità e falsificazione nel cinema western di Sergio Leone”, col voto di 110/110 e lode. Ha frequentato il XXII Ciclo del dottorato di ricerca in Studi Teatrali e Cinematografici presso il Dipartimento di Musica e Spettacolo dell'Università di Bologna e conseguito il titolo di dottore di ricerca discutendo la tesi dal titolo “Modelli di intertestualità nel cinema italiano dei generi: 1950-1954”.


Ha partecipato come relatore ai convegni nazionali e internazionali:
  • "Bellissima: scrittura, metacinema, teoria" (Reggio Emilia - UniMoRe, 18 dicembre 2015)
  • "Intorno al neorealismo" (Torino, 1-3 dicembre 2015, con Luca Barra)
  • "Cinema & Storia. Tempo, memoria, identità nelle immagini del nuovo millennio" (Roma - UniRomaTre, 25-27 novembre 2015)
  • "Rome, Open City: Examining the legacy after seventy years" (Warwick, 12-13 novembre 2015, con Luca Barra)
  • "The Strange Vice of Mrs. Wardh and the Giallo: an International Film Conference" (Roma - Istituto Storico Austriaco, 7-9 giugno 2015)
  • "2015 SCMS Annual Conference" (Montreal, 25-29 marzo 2015)
  • "Indimenticabile Gino" (Bologna - Biblioteca dell'Archiginnasio, 9-10 dicembre 2014)
  • "Il cinema di Pietro Germi" (Roma - CSC, 2-3 dicembre 2014)
  • "NECS 2014 - Creative Energies, Creative Industries" (Milano, 19-21 giugno 2014)
  • "2014 AAIS Annual Conference" (Zurigo, 26-28 maggio 2014)
  • "Critica 2.0" (Università di Bologna, 18 e 19 febbraio 2014)
  • “Attori all'opera. Coincidenze e tangenze tra attori e canto lirico” (Università di Verona, 28-29 novembre 2013)

  • “Time Networks. Screen Media and Memory”, NECS Conference 2012 (Lisbona, Portogallo, 21-23 giugno 2012).

  • “Desiring Divas: the diva in modern Italian culture”, Downing College (Cambridge, UK, 22-23 settembre 2011).

  • “Italy and its Past(s)”, ASMI Conference 2010 (Londra, UK, 19-20 novembre).

  • “Locating Media”, NECS Conference 2009 (Lund, Svezia, 25-29 giugno 2009).

  • “I cinque sensi del cinema”, (Università degli Studi di Udine, 15-18 marzo 2004).

  • “Imitazioni della vita. Il melodramma cinematografico contemporaneo” (Università di Bologna, 6-8 dicembre 2003);

È stato co-curatore del convegno di studi “Critica della critica”, DARvipem (Bologna, 31 gennaio-1 febbraio 2013, con Giacomo Manzoli) ed è tra gli organizzatori di Media Mutations 6, “Modes of productions and narrative forms in the contemporary TV series”, DARvipem (Bologna, 27 e 28 maggio 2014, con Veronica Innocenti, Luca Barra e Leora Hadas) e Media Mutations 7, “Space invaders. The impact of digital games in the contemporary media ecosystems”, DARvipem (Bologna, 26 e 27 maggio 2015, con Claudio Pires-Franco e Riccardo Fassone).

 

È stato inoltre invitato a tenere Lezioni su invito per conto di università nazionali e internazionali:

Università di Torino, 5 aprile 2016, "Elio Petri: generi, politica, documenti d'archivio" (con Gabriele Rigola e Franco Prono), nel quadro delle attività del Dottorato di Ricerca in Lettere - Indirizzo Spettacolo e Musica.

University of Cambridge, 28 febbraio 2013, “Il film storico come genere”, nell'ambito del progetto “Italian Cinemas/Italian Histories” curato dal prof. Alan O'Leary (University of Leeds).

Harvard Universtiy-Università di Venezia Ca' Foscari, 5 luglio 2012, “Beginnings and Endings in Italian Neorealism”, nell'ambito della Summer School “Beginnings and Endings in Italian Fiction Film”.

Università di Udine - sede di Gorizia, 1 febbraio 2012, “Visione del paesaggio e costruzione della mascolinità nella commedia italiana degli anni Cinquanta”, nel quadro delle attività del dottorato internazionale di Studi Audiovisivi.

University of Bristol, 12 dicembre 2011, “Radio Days: Cultural Change in 1970s Italy”, nell'ambito del seminario “Italian Cultural Studies: A Transnational and Transhistorical Project”.

 

Ha partecipato al Programma di Ricerca Cofinanziato dal MIUR “Le tecnologie del cinema. Le tecnologie nel cinema” (2003-2004).

Ha redatto varie schede di argomento cinematografico pubblicate sul DVD-rom allegato all'Enciclopedia del Cinema dell'Istituto Treccani.