Foto del docente

Paola Scrolavezza

Professoressa associata

Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne

Settore scientifico disciplinare: L-OR/22 LINGUE E LETTERATURE DEL GIAPPONE E DELLA COREA

Curriculum vitae

Nata il 24/12/1965 a Mondovì (Cn)

Indirizzo:        Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC

                        via Cartoleria, 5

                        40124 Bologna

                        Italia

                         Tel. 3495071406

                        e-mail: paola.scrolavezza@unibo.it

 

Posizione attuale e titoli:

Professoressa Associata (settore L-OR-22) presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna (dal 15 settembre 2014)

Coordinatrice del Corso di Studio in Lingue, Mercati e Culture dell’Asia del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna (dal dicembre 2013)

Membro della Giunta del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne (dal 2015)

Membro del Comitato di Gestione del Progetto di Eccellenza del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne - DIVE-IN (dal 2018)

Membro del Collegio Docenti del Dottorato in Lingue, Letterature e Culture Moderne del Dipartimento LILEC (dal gennaio 2019)

Accademico della Classe di studi sull'Estremo Oriente dell'Accademia Ambrosiana.

 

Incarichi precedenti e attività didattica:

Ricercatore a tempo indeterminato (settore L-OR-22) presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna (dal 30 dicembre 2011 al 15 settembre 2014)

Assegnista di Ricerca dell'Università Ca' Foscari di Venezia per il progetto di ricerca: “Gender e Genre: donne e scrittura nel Giappone moderno e contemporaneo” (dal giugno 2009 al dicembre 2011)

Docente a contratto presso il Dipartimento di Studi sull'Asia Orientale dell'Università Ca' Foscari di Venezia (dal 2007-08 al 2012-13: Letteratura giapponese moderna e contemporanea; Lingua giapponese; Traduzione Letteraria/Giappone; Studi culturali dei Paesi dell'Asia Orientale/Giappone)

Docente a contratto presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna (dal 2007-08 al 2011-12: Cultura e Letteratura giapponese; Filologia giapponese)

Titolare dell'attività alternativa al tirocinio Bodytracing: la traccia del femminile nel corpo della metropoli (in collaborazione con l'Associazione culturale Serendipità) presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna (2009-2010)

Titolare dell'attività alternativa al tirocinio Giappone: cinema e letteratura presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna di Bologna (2010-2011)

 

Organizzazione di convegni e iniziative:

Curatore e organizzatore del seminario "Writing Pregnancy and Motherhood in Contemporary Japan”, con Amanda C. Seaman (University of Massachusets Amherst – Visiting Professor Progetto di Eccellenza), all’interno delle attività del Dottorato di Ricerca del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne dell’Università di Bologna, 8 novembre 2018

Curatore e organizzatore del seminario “Japan Through Its Afflictions/Illness Writing”, con Amanda C. Seaman (University of Massachusets Amherst – Visiting Professor Progetto di Eccellenza), in collaborazione con Gemma Erasmus Mundus Master´s Degree in Women's and Gender Studies, Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne dell’Università di Bologna, 9 novembre 2018

Curatore e organizzatore di 'Blossoming into a Family – Hayashi Hiroki e il suo cinema', con Giampiero Raganelli e Hayashi Hiroki, Cineteca di Bologna, 2 ottobre 2018

Membro del comitato scientifico del convegno internazionale 'Bande à Part 2 - Fumetto e transmedialità', Bologna, Accademia di Belle Arti, Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica, Université Paris Nanterre, 22-23 novembre 2017

Curatore e organizzatore dei seminari 'Lavorare in Giappone: come muoversi nel settore turistico – alberghiero per non perdere la bussola', Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna (dal novembre 2016)  

Curatore e organizzatore del seminario 'Contemporary Japan Facing Social Issues and Natural Disasters' con Masaharu Sudo, Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna, ottobre-novembre 2018

Curatore e organizzatore di 'Emotion for Change – per Fukushima - 7 anni dopo', in collaborazione con il Teatro del Baraccano, L'Associazione Orizzontinternazionali, l'Associazione Orto dei Sogni, Teatro del Baraccano, 10 marzo 2018

Curatore e organizzatore, con Gino Scatasta, del ciclo 'Waiting for NipPop' - incontri con autori, talk, proiezioni, in collaborazione con la galleria ONO arte contemporanea, La Confraternita dell'Uva e il Teatro del Baraccano (dal 2016)

Curatore e organizzatore del ciclo di conferenze 'Immagini dal Giappone', Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione, Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne (dal 2008-09 a oggi)

Curatore e organizzatore del ciclo di seminari ‘Working with Japan', Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione, Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne (dal 2012-13 a oggi)

Responsabile e curatore di NipPop: parole e immagini da Tokyo a Bologna, appuntamento annuale (convegno e workshop) dedicato alle culture e subculture del Giappone contemporaneo, ex-Facoltà di Lingue e Letterature Straniere (attuale Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne), Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Con il patrocinio del Consolato del Giappone in Italia, della Japan Foundation e del Comune di Bologna (dal 2010-11 a oggi)

Promotore del Seminario di studi permanente "IN-DIALOGO: Trauma, Memoria, Post-memoria", progetto transculturale del Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Moderne Alma Mater Studiorum Università di Bologna (dal 2011-12)

Organizzatore e moderatore di 'This is what you want, this is what you get': Yamazaki Mari presenta PIL, con Yamazaki Mari (artista e scrittrice), Keiko Ichiguchi (artista e scrittrice), Francesca Scotti (scrittrice), Galleria ONO Arte, Bologna, 18 dicembre 2014.

Organizzatore e moderatore della tavola rotonda The Tentacle Master:l’immaginario erotico di Toshio Maeda, con Toshio Maeda (artista), Marco Benoît Carbone (UCL, Londra), Christian Gangitano (curatore indipendente), Francesca Scotti (scrittrice), Massimo Soumaré (scrittore e ricercatore indipendente), Elena Zanzi (scrittrice, fumettista e editor), Quartiere Santo Stefano –Bologna, 7 novembre 2014. Con il patrocinio della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna.

Organizzatore e moderatore di La cicala dell’ottavo giorno: incontro con Kakuta Mitsuyo, con Kakuta Mitsuyo (scrittrice), Francesca Scotti (scrittrice), Massimo Soumaré (scrittore e ricercatore indipendente), Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, 29 ottobre 2014.

Curatore e organizzatore della rassegna 'EASTant Metropolis' (conferenze, presentazioni e proiezioni), dedicata al Giappone contemporaneo, Galleria ONO Arte, Bologna, febbraio-maggio 2014. Con il patrocinio della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna.

Membro del Comitato Scientifico del Convegno "L'Università per il multilinguismo: politiche per le lingue straniere, politiche per l'italiano", Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione Alma Mater Studiorum Università di Bologna, 23-24 maggio 2013

Curatore e organizzatore della rassegna 'SognandoIncubo' (conferenze e proiezioni), dedicata al Giappone contemporaneo, Galleria ONO Arte, Bologna, marzo-giugno 2013. Con il patrocinio della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna.

Curatore e organizzatore (con Matteo Casari) del XXXV Convegno di Studi sul Giappone AISTUGIA (Associazione Italiana per gli Studi sul Giappone), ex-Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Alma Mater Studiorum Università di Bologna, 15-17 settembre 2011

Curatore di Embodied: segni e scritture di periferie urbane, workshop con lo scrittore Shimada Masahiko, in collaborazione con l’Associazione Culturale Serendipità, patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e dall'Università di Bologna, Auditorium dell'Urban Center, Bologna, 25 maggio 2010

Curatore di Bodytracing: la traccia del femminile nel corpo della città, rassegna di 7 incontri con la letteratura giapponese femminile contemporanea, in collaborazione con Serendipità editrice, patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e dall'Università di Bologna, Palazzo d'Accursio, Bologna, ottobre-dicembre 2009

 

Cariche istituzionali:

dal 2012: Membro della commissione AQ del Corso di Laurea in Lingue, Mercati e Culture dell'Asia della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna

dal 2015 al 2018: Membro del Consiglio della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna

dal 2012 al 2013: Delegato per le attività di tirocinio del Corso di Laurea in Lingue, Mercati e Culture dell'Asia della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna

dal 2012 al 2015: Membro della Commissione Paritetica della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione - Vice- Presidenza di Bologna

 

Ambiti di ricerca

Letteratura giapponese moderna e contemporanea 

Letteratura femminile, scritture di genere (noir, SF e light novel) 

Letteratura, Cinema e Spazio Urbano

Transmedialità e nuove forme di letteratura nel Giappone Contemporaneo

Traduzione letteraria

Processi culturali, global fiction e world literature.

 

Gruppi di ricerca

Membro fondatore del Nucleo di Ricerca NuR Power to the Pop - Osservatorio sulle culture pop contemporanee del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna (dal 2018)

Membro del Centro Studi sull'Utopia del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna (dal 2018)

Ideatore e responsabile con Gino Scatasta del gruppo di ricerca Power to the Pop - Osservatorio sulle culture pop contemporanee del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna (dal 2016 al 2018)

 

Corso di studi, attività di ricerca e titoli

1989/1990: laurea in Lettere, indirizzo classico, conseguita presso l'Università degli Studi di Urbino, con tesi dal titolo “Plutarco, De Herodoti malignitate - traduzione e commento storico” (valutazione: 110/110 con lode; relatore Prof. Delfino Ambaglio)

2000/2001: laurea in Lingue e Letterature Orientali, conseguita presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, con tesi dal titolo “Inazuma – Naruse Mikio legge Hayashi Fumiko” (valutazione: 110/110 con lode; relatore Prof. Adriana Boscaro)

2002: nomina a Cultore della materia di Lingua e Letteratura giapponese presso il Dipartimento di Studi sull'Asia Orientale dell'Università Ca' Foscari di Venezia

2007: conseguimento del dottorato in Civiltà dell'India e dell'Asia Orientale (XVIII ciclo) presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, con tesi dal titolo “Il testo nomade: Hōrōki di Hayashi Fumiko” (tutor Prof. Luisa Bienati)

2007: Seminario di formazione La conferenza, la lezione accademica. Saper comunicare in pubblico, organizzato dal Centro di Eccellenza per la ricerca didattica e la formazione avanzata, Centro di studi sulla comunicazione interculturale diretto dal Prof. Paolo Balboni

2009- 2011: Assegnista di Ricerca dell'Università Ca' Foscari di Venezia per il progetto di ricerca: “Gender e Genre: donne e scrittura nel Giappone moderno e contemporaneo”

 

 Borse di studio e finanziamenti

2018: Vincitore del bando progetti di mobilità di docenti e ricercatori nell’ambito di accordi di cooperazione internazionale dell'Ateneo di Bologna - nell'ambito dell'accordo fra Università di Bologna e Università Waseda di Tokyo

2017-2018: Vincitore del bando dell'Ateneo di Bologna relativo alla promozione di iniziative innovative dei Dipartimenti nell’ambito degli accordi quadro di Ateneo e degli accordi di settore - progetto Winter School ITALIA /GIAPPONE: CROSS-CULTURAL LEGAL COMMUNICATION, in collaborazione con l'Università di Nagoya

2010-2011: Borsa Erasmus-Teaching Staff Mobility dell'Università Ca' Foscari

2008-2009: Borsa Erasmus-Teaching Staff Mobility dell'Università Ca' Foscari.

2004-2005: Exchange Researcher presso la Waseda University di Tokyo. Research field: Letteratura giapponese, Letteratura femminile moderna e contemporanea, Gender Studies

 

Membership

Membro dell'Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi (AISTUGIA)

Membro della European Association for Japanese Studies (EAJS)

Membro dell'Associazione per gli Studi di Teoria e Storia Comparata della Letteratura (COMPALIT)

Membro della Association for Japanese Literary Studies (AJLS)

Membro della Pacific Ancient and Modern Literature Association (PAMLA)

Membro della International Girls Studies Association (IGSA)

 

Comitati editoriali e peer review:

Membro del Comitato scientifico della collana 'Asiasphere' della casa editrice Atmosphere libri di Roma

Peer reviewer per le pubblicazioni dell'Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi (AISTUGIA)

Peer reviewer per la rivista Japanese Studies

Peer reviewer per FLORIENTALIA

Peer reviewer per la rivista Il Giappone. Studi e Ricerche

 

Convegni e conferenze

2003: “Alle origini della letteratura femminile moderna: Hayashi Fumiko”, XXVII Convegno Aistugia, Università della Calabria, Arcavacata di Rende (CS), 18-20 settembre (Tema: “Il Giappone che cambia”)

2004: “Naruse Mikio: ritratti di donne verso la modernità”, XXVIII Convegno Aistugia, Università di Milano, Milano, 16-18 settembre (in ricordo di Mario Scalise)

2007: “Il testo nomade: Hōrōki di Hayashi Fumiko”, XXXI Convegno Aistugia, Università Ca’ Foscari, Venezia, 20-22 settembre

2008: “After All, Muses are Women: Murasaki Shikibu, Marguerite Yourcenar”, Convegno “La formazione e la ricezione del Genji monogatari: le illustrazioni e il testo”, Università Ca’ Foscari, Venezia - Università Kokugakuin, Tokyo, September 11-12 (invited speaker)

2008: “Dopo tutto le Muse sono donne: Murasaki Shikibu, Marguerite Yourcenar”, Giornata di studi “Alle origini della letteratura giapponese: I mille anni del Genji monogatari”, Gabinetto G.P. Vieusseux, Vieusseux-Asia, Firenze, 13 settembre (invited speaker)

2008: “A Woman’s Voice on Women: Hayashi Fumiko’s Hōrōki”, 12th EAJS International Conference, Università del Salento, Lecce, September 20-23

2009: “Pornografia e potere: il noir second Kirino Natsuo”, conferenza, Università degli Studi di Catania, Facoltà di lingue e letterature straniere, Sede di Ragusa, 28 gennaio

2009: Relatore alla tavola rotonda in occasione della giornata di studio Translating Wor(l)ds - Translation and Transcultural Dialogue in the Literary Experience of Ma Jian and Tawada Yoko, Università Ca' Foscari di Venezia, Dipartimento di Studi sull'Asia Orientale, 28 maggio

2009: “At the Roots of Modern Women's Literature: Hayashi Fumiko”, Seminario presso la Freie Universitaet di Berlino, nell'ambito del progetto Erasmus-Teaching Staff Mobility dell'Università Ca' Foscari di Venezia, June 15-21

2009: “Virtualizing Identities: Hypermedia and Hyperreality in Taguchi Randy's Mosaic”, The 18th Biennial New Zealand Asian Studies Society International Conference, Victoria University of Wellington, Wellington, New Zealand, July 6-8

2009: “Migrating Texts, Migrating Subjects: Hayashi Fumiko's Hōrōki”, Conferenza, University of Otago, Dunedin, New Zealand, Department of Languages and Cultures - Asian Studies Seminar Series, July 14

2009: Organizzatore del panel “Fra trans-linguismo e trans-culturalismo: l'identità migrante nell'opera di Tawada Yoko”; Intervento: ‘Uno spazio fra Asia e Europa: la ri-scrittura della tradizione giapponese', Convegno nazionale dell'Associazione per gli Studi di Teoria e Storia Comparata della Letteratura - Frontiere Confini Limiti, Università di Cagliari, 15-17 ottobre

2009: Panel Convenor: “Writing as Performative Reproduction: Gender, Genre and Literary Models in Ōba Minako's Work”; Individual paper: ‘Recreating Woman's Identity in a Trans-cultural In-between Space: Ōba Minako's Oregon yume jūya'. The 18th Annual Meeting of the Association for Japanese Literary Studies, Rutgers University, New York, November 6-8

2009:Cosplay, la maschera che rivela: travestitismo e giochi di ruolo nelle strade di Tokyo”, Conferenza presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna, 4 dicembre

2009: “Silenzio a colori: la solitudine degli hikikomori”, conferenza presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna, 11 dicembre

2010: "Sprawling Identities: Digital Ego in Contemporary Japanese Fiction", 8º Congresso Internacional de Estudos Japoneses no Brasil, Universidade de Brasília, August 26-27 (invited speaker).

2010: "Oltre le onde: ipermedia e iperrealtà in Mosaico di Taguchi Randy", XXXIV Convegno Aistugia, Università degli Studi di Napoli "L'Orientale", 16-17-18 settembre.

2010: "Digito Ergo Sum: Hypermedia and Hyperreality in Taguchi Randy's Mozaiku", The 19th Annual Meeting of the Association for Japanese Literary Studies, Yale University, New Haven, October 15-16-17.

2010: "Bad Girls: la sottile linea rosa del noir giapponese contemporaneo", Seminario Latitudini del Giallo: esplorazioni tra delitti e indagini in letterature diverse (a cura di Ikuko Sagiyama), Gabinetto G.P. Vieusseux, Vieusseux-Asia, Firenze, 5 e 12 ottobre (invited speaker).

2010: "Donne senza fissa dimora: scrittura e libertà secondo Hayashi Fumiko (1903-1951)", Convegno Internazionale Al di là del cliché: rappresentazioni altre del femminile, Università degli Studi di Milano - Dipartimento di Lingue e Culture Contemporanee, 26-27 ottobre (invited speaker).

2010: "P/Ink Noir: le nuove signore in nero del Giappone contemporaneo", Conferenza all'interno di Akitsushima - L'isola delle libellule (Incontri con la Cultura Giapponese, a cura di Angela Verdini e Stella Gallas), Doozo - Art Books and Sushi, Roma, 30 ottobre.

2010: "Broken Dreams: Indochina Paradise and Post-War Hell in Floating Clouds of Hayashi Fumiko", 108th PAMLA International Conference, Chaminade University of Honolulu, November 13-14

2011: Panel Convenor: “Strategies of Women’s Empowerment: Joryūbungaku, Occidentalism, Transculturality”; Individual paper: ‘Becoming a Literary Icon: Hayashi Fumiko’. 13th EAJS International Conference, Tallinn University, Tallinn-Estonia, August 24-27

2011:Kirino Natsuo, The Grotesque Double Life of a Business Woman”, The 20th Annual Meeting of the Association for Japanese Literary Studies, Tufts University, Boston-Medford, November 4-5-6

2012: "Interni giapponesi: nuove narrative per scenari famigliari in trasformazione", Convegno Internazionale La famiglia nelle culture e nelle società dell’Asia, Accademia Ambrosiana, Milano, 19-20 ottobre (invited speaker)

2012: “Contaminazioni incrociate: immaginario filmico e universi letterari”, Conferenza all’interno del ciclo Il Giappone: tra tradizione e modernità, organizzato dal CARC (Contemporary Asia Research Centre) e dal Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali dell’Università degli Studi di Milano, 13 novembre

2012: “In ‘genere’: volti e voci di donne nel '900 giapponese”, Conferenza all’interno del progetto “Fosco Maraini e il Giappone”, nell’ambito di Immagimondo, Lecco, Palazzo delle Paure, 23 novembre

2013: "Il corpo legato: istantanee dal mercato globalizzato del porno giapponese", VI Convegno della Società Italiana delle Storiche, Padova-Venezia 14-16 febbraio 2013

2013: Organizzatore e relatore, con Lucia Perrone Capano, in occasione dell’incontro con la scrittrice Tawada Yoko, Incroci di civiltà 2013 – Festival Internazionale di Letteratura a Venezia, Università Ca' Foscari di Venezia, 12 aprile

2013: Organizzatore con Gabriella Imposti del panel "Per una retorica della sovversione: corpi in trasformazione nel Giappone e nella Russia contemporanei"; Intervento: 'Figure della senescenza: corpo, tempo, genere', Convegno nazionale dell'Associazione per gli Studi di Teoria e Storia Comparata della Letteratura - Poteri della retorica, Università di Parma, 11-13 dicembre

2014: “Neo Tokyo impact: fotogrammi della post apocalissi”, Conferenza in occasione dell’edizione 2014 del Future Film Festival, Cineteca di Bologna, 3 aprile

2014: Senbonzakura: la sottile linea rosa dal Genji monogatari a Hatsune Miku”, Conferenza all’interno di Sakura: Incontro tra Trentino e Giappone, Rovereto, 4-5 aprile

2014: Organizzatore con Gabriella Imposti del panel "Looking East, Looking West. Il dialogo Russia – Giappone – Germania fra tradizione e innovazione"; Intervento: ‘Il motivo delle ‘tre sorelle’ in Salmonberry Bay di Ōba Minako', Convegno internazionale Tradition, Translation, Transformation - Tradizione, Traduzione, Trasformazione, Alma Mater Studiorum Università di Bologna e TUFS Tokyo University of Foreign Studies, Bologna, 5-6 maggio

2014: Organizzatore del panel “Writing Food, Eating Words: Food and Identity in Japanese Contemporary Literature”; Intervento: ‘Lost&Found Identity in Japanese Food Culture: The Restaurant of Love Regained by Ogawa Ito’, Convegno internazionale FACT 2014: Food and Culture in Translation, Bertinoro (Forlì), 22-24 maggio

2014: Mocking age: corpi reali e immagini di corpi in My Grandmothers di Miwa Yanagi”, Giornata di studi ‘Wabi Sabi Cyber 5. Culture e subculture del Giappone contemporaneo - Body&Robot edition’, Bologna, 6 novembre. In collaborazione con l’Alma Mater Studiorum-Università di Bologna e l’Università degli Studi di Napoli L'Orientale.

2015: "March is made of yarn: reframing nuclear crisis after 11/03/201", Convegno internazionale 'LITERATURE AND CRISIS', Florida International University, Miami, 9-10 aprile

2015: "Immagini di un’idea: metamorfosi identitarie nell’obiettivo dei fotografi Meiji", Convegno Internazionale Arte e Letteratura nelle società in Asia: Aspetti tradizionale e "Renaissance Orientale", Accademia Ambrosiana, Milano, 22-24 ottobre (invited speaker)

2016: "Tawada Yōko: passaggio a Est", Giornata di Studi 'Il testo letterario nell’apprendimento linguistico: esperienze a confronto', Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna, 13 maggio

2016: "Piaceri di sete, lacche e bambù: dalle Grandi Esposizioni a via Condotti, il sogno dannunziano del Sol Levante", convegno di studi 'L’immagine del Giappone nella cultura italiana fra Otto e Novecento', Università degli Studi dell’Insubria, Como, 6 ottobre (invited speaker)

2016: "Localizing Global Desires. The Japanese Light Novel Market in Italy", Convegno internazionale 'Lost in Translation? Japan in Italian Cultural Life', Università Ca' Foscari Venezia, 13-15 ottobre (invited speaker)

2016: "Oltre Murakami: la letteratura giapponese in Italia oggi", convegno 'Italia-Giappone,influenze e scambi dalla storia alla letteratura dal cibo alla moda all'arte', Università di Bologna, 24-25 ottobre

2016: "Bodily Memories: The Language of Love in Hiromi Goto’s Chorus of Mushrooms", 'Love & the Word' – The Australasian Universities Language and Literature Association Conference, Victoria University, Melbourn, 7-9 dicembre

2017: 'Nuove forme e ibridazioni letterarie: il Light Novel in Giappone', Giornata di studi presso l'Università di Torino - Dottorato in Digital Humanities, 2 dicembre

2017: Organizzatore del panel 'L’influenza del manga e del fumetto orientale sul mercato italiano,
dalle autoproduzioni degli anni ’80 ad oggi', convegno internazionale 'Bande à Part 2. Fumetto e transmedialità', Accademia di Belle Arti di Bologna, 22-23 novembre (invited speaker)

2018: “Translating Family Violence in Contemporary Japanese Literature: Dynamics of (Cruel) Affectivity in Zangyakuki by Kirino Natsuo”, The Association for Japanese Literary Studies Annual Conference -  'Justice, & Honor in Japan’s Literary Culture', Oberlin College, 16-17 February

2018: “Fari nella tempesta: il richiamo del mare secondo Mishima”, Giornata di studi 'Fari e patrimonio costiero', Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell'Università di Bologna, 18 aprile

2018: "Yoshiya Nobuko e l’emergere della shōjo bunka", NipPop 2019 - BorderLands: A-tipico Giappone, Bologna, 18-19-20 maggio

2018: “Light novel. New narrative genres and transculturation processes in the global age”, con Giuliana Benvenuti, Convegno internazionale 'Approches critiques des fictions médiatiques: enjeux, outils, méthodes', Université Paris Nanterre e Université Sorbonne Nouvelle, 11-13 ottobre

2018: ‘Woman’s Hand. La letteratura femminile in Giappone: genere, scrittura, potere’, Conferenza nell’ambito delle attività del Dottorato di Ricerca del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne dell’Università di Bologna, 7 novembre

2018: ‘Il Giappone tradotto: la letteratura dagli anni ’70 ad oggi’, con Andrea Maurizi, Conferenza all’interno del ciclo ‘I mille volti del Giappone tra storia e immaginario - Bbetween 2018 Writing’, Università degli Studi di Milano Bicocca, 15 novembre

2018: 'The Age of Precarity: Global Trends in New Japanese Literature', Convegno Internazionale 'Global F(r)ictions', Università di Bologna e Academy of Global Humanities and Critical Theory, 6-7 dicembre

2019: "Girls between Education and Emerging Awareness in Early Twentieth-Century Japan", Convegno internazionale 'IGSA@ND19 International Girls Studies Association Gender Studies Conference', University of Notre Dame - Notre Dame, Indiana, USA, 28 febbraio - 2 marzo

2019: 'La letteratura giapponese nell’era della globalizzazione', Conferenza presso l'Associazione Centro di Cultura Giapponese di Milano, 12 aprile 

2019: Organizzatore del panel "From Russia with Pop: Icons and Global Markets", nell'ambito delle attività del NuR Power to the Pop - Osservatorio sulle culture pop contemporanee; Intervento: 'Ritorno al passato: i ciliegi di Sorokin', Convegno internazionale 'Kul’t-tovary/Oggetti culturali. La commercializzazione della Storia nella cultura e nella letteratura di massa in Russia e nel mondo',
Dipartimento LILEC – Alma Mater Studiorum Università di Bologna, 29-31 maggio

2019: 'Italians do it better: da Don Matteo a Montalbano, il fascino discreto del noir all’italiana alla conquista del Sol Levante', Convegno Internazionale 'Global F(r)ictions2: Immagini e narrazioni dell'Italia nel contesto globale', Università di Bologna, 24-25 giugno

2019: ‘Re-Imaging the South Through Global F(r)ictions: Farewell, My Orange by Iwaki Kei’, ‘World Literatures and the Global South Conference’, University of Sydney (Australia), 23-25 agosto

2019: Organizzatore del panel "Hana monogatari di Yoshiya Nobuko: dalle pagine di Shojo gahō o al manga yuri"; Intervento: 'Yoshiya Nobuko, il doseiai e l’emergere della shojo bunka nel Giappone Taishō', XLIII Convegno di Studi sul Giappone - Aistugia, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI “L’ORIENTALE”, Napoli, 26-28 SETTEMBRE

2019: "Wilde Japan: l'isola che non c'è", Convegno internazionale 'Wilde World', Dipartimento LILEC – Alma Mater Studiorum Università di Bologna, 11 ottobre

2015: "Discover Japan: la riscoperta del paesaggio nella narrativa giapponese a cavallo del terzo millennio", Convegno Internazionale Forme della diversità nell’uomo e nella natura, Accademia Ambrosiana, Milano, 17-18 ottobre (invited speaker)

 

Consulenze e Collaborazioni 

Collabora con Alias-domenica, supplemento letterario-culturale de il manifesto, e con L'indice dei Libri del Mese

Collabora con Demetra Formazione in qualità di consulente e responsabile della progettazione didattica per il 'Corso di alta formazione per traduttore audiovisivo e sottotitolatore', realizzato annualmente dal 2017 su finanziamento della Regione Emilia-Romagna nell'ambito dei bandi mirati allo sviluppo del settore cinema e audiovisivi.